discarica e parcheggio abusivi monopoli
discarica e parcheggio abusivi monopoli
Cronaca

Monopoli, area di sosta e discarica abusive tra gli ulivi monumentali. Scattano denuncia e sequestro

Il parcheggio era stato ricavato trasformando e livellando il suolo attraverso l’interramento di materiale inerte e rifiuti da costruzioni

I finanzieri della Compagnia di Monopoli, a seguito di mirata attività info-investigativa, hanno individuato, nei giorni scorsi, un piazzale di sosta per mezzi pesanti insistente su un terreno di circa 4.500 metri quadri, sottoposto a vincoli paesaggistici nel territorio di Monopoli.

L'area adibita a parcheggio è stata ricavata trasformando e livellando il suolo attraverso l'interramento di materiale inerte e rifiuti da costruzioni. Sul posto sono stati rinvenuti, inoltre, ulteriori rifiuti provenienti da demolizione, in parte combusti, posti direttamente a contatto con il terreno, privi di idonea copertura e senza adottare alcuna precauzione atta ad evitare l'infiltrazione nel sottosuolo, con possibile grave pregiudizio per l'ambiente. Tra questi, anche una cisterna metallica da 32.000 litri, con coibentazione gravemente danneggiata e un auto-rimorchio privo di ogni riferimento e/o numero di telaio.

L'attività posta in essere dai finanzieri di Monopoli ha consentito di ripristinare lo stato dei luoghi - con lo sgombero di 15 rimorchi presenti – consistente in un'area classificata quale uliveto tutelata da un ulteriore vincolo paesaggistico, per la presenza di numerosi ulivi monumentali, patrimonio culturale e naturale della Regione Puglia.

Deferito all'autorità giudiziaria il proprietario del fondo per attività di gestione rifiuti non autorizzata, smaltimento illecito mediante combustione e ricettazione, condotte perpetrate in zona sottoposta a vincolo paesaggistico (si tratta di accertamenti attualmente nella fase delle indagini preliminari, che necessitano, pertanto, della successiva verifica processuale in contraddittorio con la difesa).
  • Guardia di Finanza
  • Monopoli
Altri contenuti a tema
Nasce il Sindacato Nazionale Finanzieri Nasce il Sindacato Nazionale Finanzieri Svolta storica all’interno del mondo delle Fiamme Gialle: costituita la segreteria interregionale di Puglia e Basilicata
Banca Popolare di Bari, indagini concluse: indagate 88 persone per truffa Banca Popolare di Bari, indagini concluse: indagate 88 persone per truffa Destinatari degli avvisi gli organi di vertice pro-tempore della banca e i responsabili delle filiali dell’istituto
Truffa aggravata per i corsi "Garanzia Giovani": interventi a Bari, Lecce e Andria Truffa aggravata per i corsi "Garanzia Giovani": interventi a Bari, Lecce e Andria Tra il 2019 e il 2022 sarebbero state emesse fatture per operazioni inesistenti
Quasi 120mila calzature di contrabbando sequestrate nel porto di Bari Quasi 120mila calzature di contrabbando sequestrate nel porto di Bari L'azione è frutto di un importante Protocollo di Intesa siglato tra Guardia di Finanza e Agenzia Dogane e Monopoli
Evasione fiscale, nel mirino diversi odontoiatri: interviene la GdF Bari Evasione fiscale, nel mirino diversi odontoiatri: interviene la GdF Bari Sequestrati beni per circa 5 milioni di euro
GDF Bari, il bilancio degli interventi del 2023 mirati al contrasto dei traffici illeciti GDF Bari, il bilancio degli interventi del 2023 mirati al contrasto dei traffici illeciti Particolare attenzione è stata posta sullo spaccio di stupefacenti
Nel piazzale della Caserma “M.c.m. Raffaele Vitiello” un monumento per rendere onore ai militari Nel piazzale della Caserma “M.c.m. Raffaele Vitiello” un monumento per rendere onore ai militari L'opera è stata realizzata e donata al Corpo dall’artista calabrese Domenico “Mimmo” Sancineto
Guardia di Finanza, cambio al vertice della stazione navale di Bari Guardia di Finanza, cambio al vertice della stazione navale di Bari Il Maggiore Francesco Sancineto, dopo otto anni di intensa attività operativa, cede il comando
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.