carabinieri JPG
carabinieri JPG
Cronaca

Lite tra fratelli finisce con aggressione ai carabinieri, arrestato 22enne

Succede a Bitritto, a chiamare i militari il padre dei due che non riusciva a placare una lite tra i due figli

I carabinieri di Bitritto hanno arrestato per violenza e resistenza un 22enne, del luogo, che ha aggredito i carabinieri intervenuti presso la sua abitazione, su richiesta del genitore che non riusciva a placare una lite tra i due figli.

È finita, quindi, con un arresto quella che era partita come una lite tra due giovani fratelli. Il padre tenta di dividerli, ma non ci riesce e non riesce neanche a sedare gli animi esagitati dei due, l'unica cosa da fare è chiamare aiuto. Intervengono allora i carabinieri della locale Stazione che li dividono, uno di essi di si calma, l'altro, il 22enne non intende proprio arrendersi, e allora dedica le proprie attenzioni ai militari, inveendo contro di loro con calci e pugni, sino a riuscire a divincolarsi salendo alla guida della propria autovettura nel tentativo di fuggire.

I militari sono riusciti a bloccarlo appena in tempo, anche mediante uso di spray al peperoncino, perché il giovane, ancora esagitato, appena salito in macchina stava per partire a tutta velocità, mettendo in serio pericolo l'incolumità di alcuni ragazzini che a bordo delle loro biciclette impegnavano in quel momento la strada.

Dopo essersi definitivamente calmato, anche grazie all'ausilio di personale medico, il 22enne è stato condotto in caserma e dichiarato in arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Dopo la convalida è ritornato in libertà.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Banda dedita ai furti d'auto a Bari, in manette 5 persone Banda dedita ai furti d'auto a Bari, in manette 5 persone Il valore della refurtiva è stimato in circa 200 mila euro complessivi, gli arrestati sono principalmente di Bitonto
Maltratta e aggredisce la compagna: arrestato 45enne in provincia di Bari Maltratta e aggredisce la compagna: arrestato 45enne in provincia di Bari La vittima ha trovato il coraggio di denunciare la condotta violenta dell'uomo
Circolo privato serve da bere a tre clienti: scattano le sanzioni in provincia di Bari Circolo privato serve da bere a tre clienti: scattano le sanzioni in provincia di Bari I carabinieri hanno notato che la saracinesca del locale di Grumo era alzata nonostante i divieti imposti dal Dpcm
Rubano borse e utilizzano i bancomat delle vittime: tre arresti a Bari Rubano borse e utilizzano i bancomat delle vittime: tre arresti a Bari I furti erano stati messi a segno a Cassano delle Murge nel mese di gennaio
Grumo, carabinieri recuperano TV rubato a scuola: tre denunce Grumo, carabinieri recuperano TV rubato a scuola: tre denunce Individuati un 45enne e due minori
Bari, nascondeva hashish e marijuana in casa: arrestato 23enne Bari, nascondeva hashish e marijuana in casa: arrestato 23enne Operazione dei carabinieri nel quartiere Picone
Caso De Benedictis, trovati 1 milione e 200 mila euro dal figlio di Chiariello Caso De Benedictis, trovati 1 milione e 200 mila euro dal figlio di Chiariello Sono in corso accertamenti per verificare la provenienza del denaro
Altamura, 24enne di Andria in trasferta pee rubare. Arrestato Altamura, 24enne di Andria in trasferta pee rubare. Arrestato L'uomo è ritenuto tra i componenti di una banda che lo scorso novembre si era impossessato di un carro attrezzi
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.