Trulli
Trulli
Speciale

Lavoro in Puglia: l’identikit di chi è alla ricerca di una nuova occupazione

È fondamentale la conoscenza delle lingue straniere, soprattutto dell'inglese

Sono 4.000 le offerte che sono state pubblicate sulla piattaforma InfoJobs nel corso della prima metà dell'anno che sta per concludersi e che riguardano la regione Puglia. In particolare la maggior parte delle offerte di lavoro in questione si concentra nella provincia di Bari. Seguono le province di Lecce e Taranto. Nell'ordine le offerte di lavoro sono concentrate in seguito a Brindisi, a Foggia e a Barletta. Il mercato del lavoro richiede delle posizioni in diversi settori, anche se principalmente i lavori più richiesti sono quelli nei servizi alle imprese e quelli che riguardano il mondo della tecnologia.

L'importanza dell'inglese nel mondo del lavoro

Per chi è alla ricerca di lavoro in Puglia, frequentare una scuola di inglese a Bari potrebbe essere un'ottima idea per accrescere le proprie competenze relative alla lingua straniera. Soprattutto in alcuni settori, proprio come in quelli di punta che abbiamo citato per questa regione, la conoscenza della lingua inglese è fondamentale.

Si tratta infatti della lingua più usata in tutto il mondo per quanto riguarda la comunicazione, sia all'interno delle attività lavorative che per quanto riguarda i rapporti internazionali con clienti e fornitori. Ma perché quindi l'inglese è così fondamentale nel mondo del lavoro? Innanzitutto dobbiamo dire che l'inglese è sicuramente la lingua maggiormente diffusa su internet e in generale relativamente al mondo delle nuove tecnologie.

Secondo alcune ricerche, l'80% dei dati e delle informazioni che troviamo su internet sono scritti proprio in questa lingua. Conoscere l'inglese è davvero fondamentale in ogni settore lavorativo, perché può aprire la strada verso un avanzamento della carriera professionale e perché permette ad esempio di trovare anche opportunità di lavoro in Paesi esteri. Ricorda comunque che non sempre è fondamentale conoscere tutte le sfaccettature di una lingua per poter comunicare in modo completo. Molte persone apprendono infatti tutte le peculiarità relative al settore lavorativo o professionale di riferimento.

L'obiettivo è quello di aumentare la competitività, perché l'inglese permette di incrementare le opportunità in tantissimi settori, non solo nella tecnologia, ma anche in generale nella scienza e nelle attività commerciali.

Il profilo di chi è alla ricerca di lavoro

Le opportunità per chi cerca lavoro in Puglia sono diverse. Secondo l'osservatorio che abbiamo citato all'inizio, il primo posto delle categorie professionali maggiormente ricercate in questa prima metà dell'anno è relativo alle Vendite, che rappresentano il 14,5%. Segue il settore di Produzione e Qualità, poi quello del Commercio al dettaglio. Si parla in particolare del 30% in totale delle offerte di lavoro per queste categorie. In seguito troviamo le offerte di lavoro per Artigiani e Informatici.

Ma chi cerca lavoro nel nostro Paese? Senza dubbio il profilo di chi è alla ricerca di una nuova attività lavorativa è quello di chi possiede un livello di istruzione elevato, contraddistinto dalla presenza di un diploma o di una laurea, e di chi ha un'età tra 18 e 34 anni.

Sono sempre più i giovani a voler mettersi in gioco per cercare una nuova attività professionale. Il diploma di maturità è il titolo di studio che in generale queste persone possiedono di più. In seguito troviamo giovani che si candidano ad un'offerta di lavoro con una laurea, sia triennale che magistrale. Solo una piccola percentuale si candida con un dottorato.

I dati sono evidenti e dimostrano come sempre di più i giovani nel nostro Paese abbiano intenzione di cercare un'attività professionale che possa dare soddisfazioni. Sicuramente, come abbiamo già detto, conoscere la lingua inglese può rappresentare un incentivo molto utile, sia per ottenere un posto di lavoro con maggiore semplicità, sia per conoscere tutte le opportunità di un mondo sempre più in evoluzione, anche per quanto riguarda il settore delle attività professionali e degli scambi commerciali.
  • lavoro
Altri contenuti a tema
Bari, il nuovo McDonald's cerca personale, ecco come candidarsi Bari, il nuovo McDonald's cerca personale, ecco come candidarsi Tappa in città per la multinazionale in vista della prossima apertura, tutte le info per inviare il curriculum
Senza stipendio da 4 mesi, protestano i dipendenti F.D. Costruzioni a Bari Senza stipendio da 4 mesi, protestano i dipendenti F.D. Costruzioni a Bari I venti lavoratori si sono dati appuntamento davanti all'Acquedotto Pugliese, Cgil: «Situazione punta di un iceberg fuori controllo»
Auchan in Puglia, sempre più complicato il passaggio a Conad Auchan in Puglia, sempre più complicato il passaggio a Conad Futuro al momento "garantito" solo ad un terzo della rete di vendita, proclamato lo stato di agitazione
Engie non cambia idea, 15 dipendenti licenziati a Bari Engie non cambia idea, 15 dipendenti licenziati a Bari A niente è valso lo sciopero dello scorso giugno, Falcetta (Uilm): «Decisione incomprensibile»
Giulio Saitti illustra a Molfetta il piano anti crisi Network Contacts Giulio Saitti illustra a Molfetta il piano anti crisi Network Contacts Il top manager interrompe il proprio silenzio in queste giornate di trattative con i sindacati
Rider picchiato a Bari, Glovo: «Servizio temporaneamente sospeso al San Paolo» Rider picchiato a Bari, Glovo: «Servizio temporaneamente sospeso al San Paolo» L'asienza: «Non una discriminazione ma un atto dovuto nei confronti di chi lavora facendo le consegne»
Maldarizzi Automotive e Porta Futuro, insieme per un Recruiting Day Maldarizzi Automotive e Porta Futuro, insieme per un Recruiting Day Giovedì 18 Luglio l'evento in collaborazione con Porta Futuro Bari
Bari, Network Contacts rassicura i dipendenti Olisistem Bari, Network Contacts rassicura i dipendenti Olisistem Il direttore generale Saitti: «Massima apertura nei confronti dei lavoratori»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.