Il Di Venere
Il Di Venere
Attualità

L'ospedale Di Venere di Bari al top in Italia con il reparto di Ortopedia e Traumatologia

Primo posto, col 97,6% di operazioni chirurgiche eseguite tempestivamente, tra i 193 ospedali italiani, per la frattura del collo del femore

L'Ortopedia e Traumatologia del "Di Venere" al top in Italia per la frattura del collo del femore operata entro le 48 ore. Primo posto, col 97,6% di operazioni chirurgiche eseguite tempestivamente, tra i 193 ospedali italiani ad alto volume d'interventi, in grado cioè di superare la soglia di 150 in un anno. E il Di Venere, con un totale di 250 nel 2020, è anche secondo in Puglia per numero di operazioni effettuate (dopo il "Riuniti" di Foggia) e primo assoluto tra gli ospedali a gestione diretta.

Sono i dati che emergono dal Programma Nazionale Esiti del 2021 - relativo ai risultati del 2020- dell'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Age.Na.S.), presentato il 15 dicembre scorso al Ministero della Salute. Il PNE Valuta l'efficacia nella pratica clinica ed organizzativa, l'equità e la sicurezza delle cure di circa 700 strutture ortopediche e traumatologiche in tutta Italia, tra le quali il Di Venere si conferma ai primissimi posti, migliorando anche rispetto al 97,04% - con 181 interventi - fatto registrare nel precedente rapporto Agenas. L'efficienza ed il buon funzionamento delle reti tempo dipendenti, per le quali esistono precise indicazioni diagnostico-terapeutiche, sono il principale parametro di monitoraggio dell'organizzazione intraospedaliera, in grado di garantire puntuali indicazioni diagnostico terapeutiche e di monitorare l'organizzazione intraospedaliera.

«Le fratture del collo del femore trattate entro 2 giorni – commenta il dr Vincenzo Caiaffa, direttore dell'Ortopedia del Di Venere e del Dipartimento di Ortopedia della ASL Bari .- sono uno dei parametri più rappresentativi del PNE in considerazione della complessità organizzativa che comportano. E' un risultato che va ascritto all'operatività di tutto l'Ospedale nel suo insieme, mostrando l'efficienza dei reparti e dei servizi, le qualità umane e professionali del personale. Da sottolineare che questo obiettivo – rimarca Caiaffa - è stato raggiunto in piena pandemia, a dimostrazione della professionalità degli operatori che, anche sotto stress, hanno risposto con efficacia e determinazione».

Molto buone anche le performance delle altre Ortopedie della ASL Bari, tutte attestate ben oltre lo standard del 70 per cento di interventi di frattura del collo del femore eseguiti entro i due giorni. Alle spalle del "Di Venere", spicca l'Ortopedia e Traumatologia dell'Ospedale della Murgia di Altamura che, con un ottimo 93,2% (dall'80,1 del 2019) e 125 interventi all'attivo è secondo assoluto in Puglia. In netta crescita anche l'efficienza delle Ortopedie di Molfetta con l'81,16% (dal 70,6%) e Monopoli con l'81,13 (68,4% il dato precedente). Buoni risultati riesce ad ottenere, infine, l'Ortopedia del San Paolo di Bari col 77,39% (dal 76,84%), nonostante la "frenata" imposta dalla riconversione in Ospedale Covid nell'ultima parte del 2020.
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Ospedale di Monopoli, nuova sala d'attesa per Cup e Pronto Soccorso Ospedale di Monopoli, nuova sala d'attesa per Cup e Pronto Soccorso Approvato il progetto esecutivo per realizzare ex novo uno spazio esterno al presidio ospedaliero
Fallacara di Triggiano, potenziato il polo ambulatoriale polispecialistico Fallacara di Triggiano, potenziato il polo ambulatoriale polispecialistico In programma una serie di attivazioni: un ambulatorio destinato alla Nutrizione, un percorso per l’obesità e il diabete, e un servizio di Logopedia
Ospedale di Altamura, la medicina generale torna all'attività ordinaria non Covid Ospedale di Altamura, la medicina generale torna all'attività ordinaria non Covid ​«Parte una nuova fase di convivenza i cui presupposti sono stati sviluppati proprio in questo ospedale»
Chirurgia d'eccellenza in provincia di Bari, salvata 40enne Chirurgia d'eccellenza in provincia di Bari, salvata 40enne Al "Santa Maria degli Angeli" di Putignano eseguito con successo intervento salvavita in emergenza di Chirurgia Torace-Addominale
Ospedale Covid in Fiera a Bari, spesi 1 milione e 200 mila euro di troppo Ospedale Covid in Fiera a Bari, spesi 1 milione e 200 mila euro di troppo La cifra emerge dalla audizione in Commissione Bilancio e Programmazione della Regione Puglia
Indagini sull'ospedale Covid a Bari, perquisizioni ad imprenditori nel barese Indagini sull'ospedale Covid a Bari, perquisizioni ad imprenditori nel barese Dopo l'arresto di Lerario l'inchiesta si allarga, coinvolto nelle operazioni della gdf anche un funzionario regionale
Accoltellamento in discoteca, esce dall'ospedale il giovane di Bari Accoltellamento in discoteca, esce dall'ospedale il giovane di Bari La vittima della brutale aggressione è stata dimessa ed è tornata a casa
Ad un anno dallo stop dovuto al Covid, a Putignano ripartono le sale operatorie di Oculistica Ad un anno dallo stop dovuto al Covid, a Putignano ripartono le sale operatorie di Oculistica Si apre una fase nuova, dopo i limiti imposti prima dall’emergenza sanitaria e poi dalla riconversione dell’Ospedale
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.