online lavviso per la concessione dellimpianto sportivo di Torre a Mare
online lavviso per la concessione dellimpianto sportivo di Torre a Mare
Bandi e concorsi

Impianto sportivo di Torre a Mare, c'è l'avviso per la concessione annuale

Possono partecipare federazioni sportive, gli enti di promozione sportiva, società sportive affiliate a federazioni o enti di promozione sportiva

Elezioni Regionali 2020
Il presidente del Municipio I Lorenzo Leonetti rende noto che è in pubblicazione sul portale del Comune di Bari - Municipio I, nella sezione Bandi e concorsi, l'avviso per la concessione annuale dell'impianto sportivo in via Coppa di Bari, a Torre a Mare, per la durata di un anno.

Possono partecipare all'avviso le federazioni sportive riconosciute, gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni, le società sportive affiliate a federazioni o enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni che siano iscritti all'apposito registro del Coni o all'albo comunale delle associazioni sportive istituito presso l'assessorato allo Sport del Comune di Bari. L'avviso scadrà alle ore 13 del prossimo 15 luglio: per partecipare è necessario compilare il modello allegato all'avviso e consegnarlo a mano presso l'ufficio Protocollo del Municipio I, in via Trevisani 206 o inviarlo alla pec municipio1.comunebari@pec.rupar.comune.bari.it.

«Si tratta di una concessione già testata nel 2019 - commenta Leonetti - mirata a garantire l'utilizzo delle strutture pubbliche salvaguardando, nei limiti del possibile, i bilanci delle associazioni sportive. Con questo gesto vogliamo andare incontro a tutte le associazioni sportive di calcio che vanno alla ricerca di un luogo in cui potersi allenare e dar vita ad attività sportive in favore di tutte le fasce di cittadini. Peraltro, mai come quest'anno il campo di calcio di Torre a Mare sarà strategico, vista la chiusura del Bellavista e del Mirko Variato che a breve saranno oggetto di riqualificazione. La formula resta la stessa: il costo delle utenze sarà a carico del Municipio I, mentre la manutenzione ordinaria e il costo orario del centro saranno a carico delle associazioni».
  • torre a mare
  • lorenzo leonetti
Altri contenuti a tema
Cercano di rubare un monopattino a Japigia, furto evitato grazie a un cittadino Cercano di rubare un monopattino a Japigia, furto evitato grazie a un cittadino I malintenzionati avevano nascosto il mezzo fra i cespugli delle case Arca. Leonetti: «Fiero del nostro concittadino»
Torre a Mare, incendio di sterpaglie nella notte a Lama Giotta Torre a Mare, incendio di sterpaglie nella notte a Lama Giotta L'appello dei residenti: «Procedere immediatamente con il diserbamento»
Nuova illuminazione in strade e giardini del Municipio I, partiti i lavori Nuova illuminazione in strade e giardini del Municipio I, partiti i lavori Gli interventi sono finanziati dall'investimento pari a un milione di euro per ogni distretto amministrativo della città
Fase 3 a Bari, torna il mercato di Campagna Amica Fase 3 a Bari, torna il mercato di Campagna Amica Appuntamento domani in piazza Ferrarese, Leonetti: «Ritorniamo a vivere la città»
Riapre la piazza della Pace a Japigia, al via corsi gratuiti all'aria aperta Riapre la piazza della Pace a Japigia, al via corsi gratuiti all'aria aperta Dalle arti marziali al fitness, dallo yoga alla ginnastica posturale: queste le attività per il tempo libero organizzate da associazioni e realtà sportive
Torre a Mare, scoperto un chiosco abusivo sulla spiaggia di cala Settanni Torre a Mare, scoperto un chiosco abusivo sulla spiaggia di cala Settanni L'operazione della polizia locale ha permesso di rimuovere la struttura illegale
Assessore e presidente di Municipio a pesca insieme Assessore e presidente di Municipio a pesca insieme Giuseppe Galasso e Lorenzo Leonetti si fanno ritrarre sul molo
Rissa in piazza Risorgimento, Leonetti: «Chiesto un presidio di sicurezza» Rissa in piazza Risorgimento, Leonetti: «Chiesto un presidio di sicurezza» Ieri sera il ferimento di due giovanissimi. Il presidente risponde alle richieste di cittadini e commercianti
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.