Cronaca

Il Tar Puglia annulla la graduatoria del Psr, in bilico 77 milioni

Il tribunale amministrativo ha accolto il ricorso di cinque aziende. La Regione rischia di perdere i fondi europei

Elezioni Regionali 2020
Il Tar della Puglia ha accolto nel merito il ricorso di alcune aziende agricole che erano state escluse dal Piano di sviluppo rurale, annullando la graduatoria regionale della misura 4.1A del Psr.

Con questa sentenza pronunciata dal tribunale amministrativo si ripresenta il rischio per la Puglia di perdere i fondi europei: la Regione aveva chiesto alla Commissione europea una deroga per evitare il disimpegno di 77 milioni di euro, ma adesso gli uffici regionali saranno costretti a ripartire da zero.

Proprio sulla misura 4.1A lo scorso dicembre, in Consiglio regionale, c'è stato uno scontro tra il governatore Michele Emiliano e il suo ex assessore alle Politiche agricole, Leo Di Gioia, poi dimessosi. Di Gioia, durante la seduta del Consiglio regionale per l'approvazione del bilancio di previsione 2020, denunciò presunte irregolarità nella compilazione di quella stessa graduatoria, oggi oggetto di sentenza da parte del Tar pugliese. In seguito a quelle gravi accuse, il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo, decise di far pervenire il verbale della seduta alla Procura di Bari, che sulla vicenda ha avviato un'indagine conoscitiva.
  • Regione Puglia
  • psr
  • Tar Puglia
Altri contenuti a tema
Microprestito della Regione Puglia, stop alle domande. Borracino: «Risorse esaurite» Microprestito della Regione Puglia, stop alle domande. Borracino: «Risorse esaurite» In provincia di Bari sono 637 le imprese ammesse a finanziamento per 15 milioni 424mila euro di agevolazioni concesse complessivamente
Il parco di Costa Ripagnola si farà: c'è il sì della commissione consiliare della Puglia Il parco di Costa Ripagnola si farà: c'è il sì della commissione consiliare della Puglia Voto unanime da parte dei membri per il disegno di legge finalizzato a garantire e promuovere il patrimonio naturale dell'area
Potenziamento rete ospedaliera, in Puglia aumentati a 275 i posti in terapia intensiva Potenziamento rete ospedaliera, in Puglia aumentati a 275 i posti in terapia intensiva Sono 282, invece, i posti di terapia semi intensiva. Intervento su tutti gli ospedali del territorio regionale
Regione Puglia, c'è il bando per la riqualificazione in Oss degli operatori di strutture assistenziali Regione Puglia, c'è il bando per la riqualificazione in Oss degli operatori di strutture assistenziali L'assessore alla Formazione Leo: «Per questo avviso abbiamo impiegato risorse pari a 5 milioni di euro»
Duemila euro per autonomi e liberi professionisti, in Puglia arriva START Duemila euro per autonomi e liberi professionisti, in Puglia arriva START Come funziona e chi può accedere alla sovvenzione una tantum della Regione, si parte il 15 luglio
Donazione sangue, parte la campagna promozionale della Regione Puglia Donazione sangue, parte la campagna promozionale della Regione Puglia Lo spot con protagonista Giuliano Sangiorgi sarà mostrato questa sera in anteprima a Polignano per il Libro possibile
Torre Quetta, il Tar affida la gestione al Comune di Bari Torre Quetta, il Tar affida la gestione al Comune di Bari Decaro: «L’ordinanza di oggi sancisce la correttezza dell'operato del Comune. Purtroppo la stagione è ormai compromessa»
I braccianti agricoli annunciano protesta a Bari, ci sarà Aboubakar Soumahoro I braccianti agricoli annunciano protesta a Bari, ci sarà Aboubakar Soumahoro I lavoratori migranti protesteranno sotto la sede della giunta regionale della Puglia con le casse di frutta e verdura
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.