Il pianoforte Nino Rota
Il pianoforte Nino Rota
Eventi e cultura

Il pianoforte di Nino Rota torna a suonare a Bari dopo il restauro

Evento presso l'omonimo auditorium. Piccola polemica sull'assenza dei rappresentanti delle istituzioni

Il pianoforte di Nino Rota torna a suonare in pubblico dopo il restauro. L'evento si è svolto mercoledì sera nell'auditorium anch'esso tornato a nuova vita dopo anno di chiusura e troppa burocrazia. Lo strumento, uno Schiedmayer a coda, è stato dichiarato di interesse culturale. Donato dagli eredi è stato restaurato da Luigi Lamacchia e Roberto Valli, grazie al supporto di un gruppo di mecenati pugliesi capeggiati dall'ormai ex consigliere del comune di Bari Domenico Di Paola. Contemporaneamente al ritorno alla vita dello strumento è possibile visitare una mostra "Nino Rota e il pianoforte" realizzata con la fondazione Cini di Venezia, curata da Angela Annese e Francisco Rocca. di Gilda Camero. Orari di visita dalle 9 alle 19 fino al prossimo 14 settembre.

«Finalmente la prima suonata in pubblico del pianoforte di Nino Rota, restaurato con il contributo di un gruppo di appassionati. Un grande progetto culturale che darà prestigio e attrattività alla nostra Città ed al nostro Conservatorio - ha scritto Mimmo di Paola su Facebook - Sindaco,assessore alla cultura ed istituzioni assenti e non un rigo di commento e narrazione dell'evento sui soliti giornali».

Polemica quindi per l'assenza delle istituzioni a cui ha risposto l'assessore Maselli sottolineando di non aver saputo della serata e di non aver avuto alcun invito in assessorato.
  • Auditorium Nino Rota
  • domenico di paola
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale di Bari, si dimette Domenico Di Paola Consiglio comunale di Bari, si dimette Domenico Di Paola La decisione in seguito all'adesione alla SS Bari
FC Bari, Di Paola chiama a raccolta gli imprenditori: «Pronto a sostenere progetto anche in D» FC Bari, Di Paola chiama a raccolta gli imprenditori: «Pronto a sostenere progetto anche in D» Il consigliere comunale: «Non è propaganda; non sarò più candidato a cariche politiche»
Auditorium, chi può usarlo a titolo gratuito? Auditorium, chi può usarlo a titolo gratuito? I consiglieri regionali 5 stelle chiedono spiegazioni sulla convenzione adottata e sulle modalità concordate per la fruizione del Nino Rota
Gestione stadio San Nicola, Carrieri: «Revoca bando un pasticcio». Petruzzelli: «Chiesto al Bari di presentare atti» Gestione stadio San Nicola, Carrieri: «Revoca bando un pasticcio». Petruzzelli: «Chiesto al Bari di presentare atti» L'assessore allo Sport risponde ai consiglieri d'opposizione: «In programma modifiche strutturali all'impianto per ospitare ambizioni della piazza»
Auditorium "Nino Rota", il 20 e 21 aprile concerto dell'organo restaurato "Tamburini-Zanin" Auditorium "Nino Rota", il 20 e 21 aprile concerto dell'organo restaurato "Tamburini-Zanin" Il maestoso strumento sarà protagonista della doppia serata inaugurale. Dentamaro: «Orgoglio per Conservatorio e città»
Giornate FAI di primavera 2018: «Al Conservatorio un percorso nel nome di Nino Rota» Giornate FAI di primavera 2018: «Al Conservatorio un percorso nel nome di Nino Rota» Sabato 24 e domenica 25 il Fondo Ambientale apre l'Auditorium ristrutturato. Maselli: «Ci sono luoghi che vanno riscoperti»
L'Auditorium Nino Rota di Bari riapre le porte alla città L'Auditorium Nino Rota di Bari riapre le porte alla città Finalmente la struttura torna ad essere fruibile dal pubblico, prima serata il 22 marzo, inaugurazione il prossimo 20 aprile
Inceneritore Bari-San Paolo, l'opposizione: «Chiediamo dimissioni di Petruzzelli» Inceneritore Bari-San Paolo, l'opposizione: «Chiediamo dimissioni di Petruzzelli» Stamani la conferenza stampa delle opposizioni sul caso inceneritore. Melini: «Decaro? Ciuccio o in malafede»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.