Auditorium
Auditorium
Politica

Auditorium, chi può usarlo a titolo gratuito?

I consiglieri regionali 5 stelle chiedono spiegazioni sulla convenzione adottata e sulle modalità concordate per la fruizione del Nino Rota

"Vogliamo ricevere chiarimenti in merito alla convenzione adottata e alle modalità concordate per la fruizione dell'Auditorium da parte della Regione a fronte di uno stanziamento di quasi 3 milioni di euro". Lo chiedono i consiglieri regionali del M5S Antonella Laricchia e Gianluca Bozzetti che hanno depositato la richiesta di audizione in VI Commissione Consiliare di Marida Dentamaro presidente del Conservatorio di Bari "Niccolò Piccinni, del Direttore Artistico dell'Orchestra Sinfonica della Città Metropolitana di Bari, Marco Renzi e dell'assessore regionale alla Cultura, Loredana Capone, per fare chiarezza sulle modalità di fruizione dell'Auditorium.
L'auditorium Nino Rota è stato chiuso dal 1991 sino ad un anno fa. La ristrutturazione cominciata solo nel 2009, ha lasciato per anni l'Orchestra Metropolitana di Bari senza una sede. L'auditorium, dopo tante promesse, è stato riaperto lo scorso anno, non senza polemiche su agibilità e fruizione. Nel 2006 la Regione Puglia ha siglato insieme al Ministero dell'Università e della Ricerca, alla Provincia di Bari e al Conservatorio di Musica di Bari, un protocollo d'intesa riguardante l'utilizzo e lo stanziamento di fondi per l'auditorium, con il quale venivano stabiliti le modalità e gli accordi economici per il recupero strutturale e funzionale della struttura, con una spesa preventiva complessiva di 9 milioni di euro, di cui 2.840512,94 € stanziati dalla Regione Puglia.
All'art. 3 del documento si legge che "Gli enti finanziatori fruiranno a titolo gratuito dell'uso dell'Auditorium, con le modalità che verranno concordate con gli organi di gestione del Conservatorio, per un periodo di venti anni. In sede di definizione delle predette modalità, si terrà conto in particolare delle attività della ICO - Orchestra sinfonica della provincia di Bari".
  • Auditorium Nino Rota
Altri contenuti a tema
Addio a Carla Fracci, a Bari fu madrina della riapertura dell'Auditorium Nino Rota Addio a Carla Fracci, a Bari fu madrina della riapertura dell'Auditorium Nino Rota L'étoile della Scala di Milano se ne va a 84 anni, nel 2011 l'allora sindaco Emiliano le consegnò le chiavi della città
Giornata contro la violenza sugli operatori sanitari, a Bari un concerto per Paola Labriola Giornata contro la violenza sugli operatori sanitari, a Bari un concerto per Paola Labriola Tutto esaurito nell'auditorium Nino Rota del conservatorio per l'iniziativa organizzata dall'ordine dei medici
Il pianoforte di Nino Rota torna a suonare a Bari dopo il restauro Il pianoforte di Nino Rota torna a suonare a Bari dopo il restauro Evento presso l'omonimo auditorium. Piccola polemica sull'assenza dei rappresentanti delle istituzioni
Auditorium "Nino Rota", il 20 e 21 aprile concerto dell'organo restaurato "Tamburini-Zanin" Auditorium "Nino Rota", il 20 e 21 aprile concerto dell'organo restaurato "Tamburini-Zanin" Il maestoso strumento sarà protagonista della doppia serata inaugurale. Dentamaro: «Orgoglio per Conservatorio e città»
Giornate FAI di primavera 2018: «Al Conservatorio un percorso nel nome di Nino Rota» Giornate FAI di primavera 2018: «Al Conservatorio un percorso nel nome di Nino Rota» Sabato 24 e domenica 25 il Fondo Ambientale apre l'Auditorium ristrutturato. Maselli: «Ci sono luoghi che vanno riscoperti»
L'Auditorium Nino Rota di Bari riapre le porte alla città L'Auditorium Nino Rota di Bari riapre le porte alla città Finalmente la struttura torna ad essere fruibile dal pubblico, prima serata il 22 marzo, inaugurazione il prossimo 20 aprile
Auditorium di Bari, continua la polemica dopo la denuncia di presunti cedimenti Auditorium di Bari, continua la polemica dopo la denuncia di presunti cedimenti Dentamaro: «Notizia senza fondamento, siamo a disposizione di chiunque voglia verificare di persona»
Auditorium, successo per la riapertura alla presenza di Carla Fracci Auditorium, successo per la riapertura alla presenza di Carla Fracci Dopo 26 anni ieri sera è andata in scena la serata inaugurale, ma non si placano le polemiche in attesa della programmazione della struttura
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.