sardine a bologna
sardine a bologna
Politica

Il movimento anti-Salvini arriva in Puglia, oltre 50mila "sardine" sui social

Fondatore del gruppo Facebook in costante aumento il sindaco di Acquaviva Carlucci. Il 7 dicembre si organizza manifestazione a Bari

Il movimento delle "sardine", nato in Emilia Romagna come opposizione alla campagna elettorale di Matteo Salvini e della Lega in vista delle regionali, sbarca anche in Puglia. Nelle ultime ore è cresciuto a ritmi serrati il gruppo Facebook "L'arcipelago delle sardine", istituito da Davide Carlucci, sindaco di Acquaviva delle Fonti, e che ha già sfondato il muro dei 50mila iscritti. Tra gli amministratori della piattaforma social anche Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto ed esponente di spicco del partito Italia in Comune, fondato da Pizzarotti, primo cittadino di Parma.

«C'è un gran movimento per cambiare l'Italia, per renderla più giusta, più sostenibile, più sviluppata e più libera lasciandoci alle spalle la stagione del fasciopulismo sovranista. Teniamoci stretti come le sardine», si legge nelle informazioni del gruppo.

Il nome "sardine" nasce dal desiderio dei manifestanti di essere così tanti da presentarsi a fare opposizione ai comizi del leader leghista schiacciati come - appunto - sardine. In migliaia hanno già risposto "presente" alle contro-manifestazioni di Bologna, Modena, Reggio Emilia e Rimini, organizzate in contemporanea con le visite di Salvini nelle rispettive città.

Dopo la eco che il movimento sta ricevendo in tante regioni e città italiane, l'idea che gira su Facebook è organizzare un'iniziativa del genere anche in Puglia: pare che lo stesso Carlucci abbia indicato Taranto come possibile location, e il ballottaggio fra 1 e 7 dicembre come date "papabili". Intanto sui social nascono altre iniziative parallele e "spontanee": da qualche ora sul social gira l'evento "Sardine in piazza a Bari", che porta data 7 dicembre, alle 19 in piazza del Ferrarese.
  • Matteo Salvini
  • Lega
Altri contenuti a tema
Terremoto nella Lega Bari, il "dissidente" Picaro rimosso da capogruppo al Comune Terremoto nella Lega Bari, il "dissidente" Picaro rimosso da capogruppo al Comune Al suo posto arriva Pino Viggiano. Si era espresso contro la candidatura di Altieri: «Partito in cui non c'è più confronto»
Spaccatura nella Lega Puglia, interviene Salvini: «Chi fa polemica è fuori» Spaccatura nella Lega Puglia, interviene Salvini: «Chi fa polemica è fuori» Il leader del Carroccio mette un punto sulla vicenda Altieri e annuncia: «A breve tornerò». Caroppo insiste: «Non posso tacere, si faccia una vera sintesi»
Frattura nella Lega Puglia, in 108 scrivono a Salvini: «Altieri candidato non condiviso» Frattura nella Lega Puglia, in 108 scrivono a Salvini: «Altieri candidato non condiviso» Molti esponenti del Carroccio pugliese si rivolgono al leader. Tra loro anche il capogruppo al Comune di Bari Michele Picaro
Regionali in Puglia, Sasso: «Altieri nome della Lega, ora decidano i segretari nazionali» Regionali in Puglia, Sasso: «Altieri nome della Lega, ora decidano i segretari nazionali» L'onorevole barese del Carroccio dice la sua dopo il botta e risposta di qualche giorno fa tra Caroppo e D'Eramo
Regionali Puglia, la Lega si spacca sul nome di Altieri. Caroppo: «Scelta non condivisa» Regionali Puglia, la Lega si spacca sul nome di Altieri. Caroppo: «Scelta non condivisa» L'eurodeputato del Carroccio: «Contrari all'atteggiamento del direttivo. Il rischio è favorire Emiliano»
Regionali Puglia, Nuccio Altieri è il candidato presidente della Lega Regionali Puglia, Nuccio Altieri è il candidato presidente della Lega Il segretario regionale D'Eramo: «La nostra proposta alla coalizione di centrodestra per vincere le elezioni»
La Lega torna in piazza, a Bari manifestazione in largo Giannella La Lega torna in piazza, a Bari manifestazione in largo Giannella Diversi capoluoghi di Regione ospiteranno la protesta del Carroccio che a Roma vedrà il leader Matteo Salvini
Regionali Puglia, Salvini: «Prima si pensi all'emergenza» Regionali Puglia, Salvini: «Prima si pensi all'emergenza» Il leader della Lega: «Stiamo lavorando a un programma in cui si parli di turismo, cultura e agricoltura»
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.