Palazzo di città Bari
Palazzo di città Bari
Enti locali

Il Comune di Bari dichiara emergenza climatica, la giunta appoggia Fridays for future

Decaro: «Tempo di impegnarci in prima persona con iniziative che agevolino la mobilità sostenibile e abbattano l'inquinamento»

Il Comune di Bari dichiara lo stato di emergenza climatica. Su proposta del sindaco Antonio Decaro, la giunta comunale ha deliberato l'adesione alle iniziative contro i cambiamenti climatici promosse dal movimento Fridays for future. Il provvedimento approvato nella giornata di ieri o impegna l'amministrazione comunale a: dichiarare lo stato di emergenza climatica e ambientale; predisporre iniziative che vadano nella direzione della riduzione delle emissioni e per la promozione delle energie rinnovabili, per incentivare il risparmio energetico nei settori della pianificazione urbana, nella mobilità, negli edifici, nel riscaldamento e raffreddamento, nella riforestazione urbana, integrando eventualmente gli indirizzi di governo del mandato 2019/2024; intensificare il coinvolgimento attivo di cittadini e associazioni nel processo di individuazione delle criticità ambientali e nella loro soluzione; farsi parte attiva con Governo e Regione perché prendano provvedimenti analoghi.

«Oggi più che mai - commenta Decaro - è tempo di impegnarci in prima persona per dare un segnale forte per promuovere e realizzare iniziative che hanno l'obiettivo di salvaguardare il futuro del nostro pianeta. Come amministrazione comunale intendiamo farlo concretamente mettendo in campo azioni e politiche che prevedano la riduzione delle emissioni e degli agenti inquinanti e l'introduzione di energie rinnovabili finalizzate a raggiungere una maggiore sostenibilità ambientale nella gestione del patrimonio immobiliare pubblico, del tpl e della pianificazione urbana. Per questo la città di Bari, sulla scia di analoghe iniziative intraprese in altri Comuni italiani, ha dichiarato lo stato di emergenza climatica. In questa battaglia che ci riguarda tutti e che chiama in causa il nostro futuro, ciascuno deve fare la propria parte, e qui a Bari sappiamo di poter contare sull'aiuto e sullo stimolo provenienti dal movimento studentesco, dall'associazionismo e dalle esperienze più avanzate di cittadinanza attiva che in questi anni hanno affiancato, e a volte anticipato, l'amministrazione comunale con azioni di trasformazione urbana sostenibili e innovative».
  • Comune di Bari
  • Giunta comunale
  • fridays for future
Altri contenuti a tema
Si parla di Pnrr, a Bari arrivano il ministro Colao e il sottosegretario Garofoli Si parla di Pnrr, a Bari arrivano il ministro Colao e il sottosegretario Garofoli Si tratta del primo appuntamento del ciclo di incontri promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Ai baresi piacciono i certificati in edicola, 600 richieste in 3 settimane Ai baresi piacciono i certificati in edicola, 600 richieste in 3 settimane Di Sciascio: «Altri trenta titolari di edicole sono pronti ad avviare l’attività, dopo aver seguito la relativa formazione»
Bari, 'bike strike' per protestare contro i cambiamenti climatici Bari, 'bike strike' per protestare contro i cambiamenti climatici La manifestazione, organizzata da Fridays for Future, è partita da Largo Giannella e si è conclusa al Parco 2 Giugno
Bari, Fridays for Future torna in piazza per il clima Bari, Fridays for Future torna in piazza per il clima Appuntamento stamattina in piazza Prefettura: «Nessuna delle richieste fatte al Comune di Bari è stata messa in pratica»
Bari, Fridays for Future torna in piazza per la giustizia climatica Bari, Fridays for Future torna in piazza per la giustizia climatica «Non ci salverà l'aggiunta di qualche albero nei parcheggi, non una manciata di piste ciclabili in più o delle borracce»
Bari, lo sportello virtuale del Comune in semifinale agli ”European Innovation Procurement Awards 2021” Bari, lo sportello virtuale del Comune in semifinale agli ”European Innovation Procurement Awards 2021” L'assessore Di Sciascio: “Siamo certamente orgogliosi di questo risultato e speriamo ovviamente di vincere"
Bari, prosegue "AC-Affido Culturale", già 70 le famiglie coinvolte Bari, prosegue "AC-Affido Culturale", già 70 le famiglie coinvolte Progetto nato in piena pandemia, adesso è pronto a regalare emozioni, esperienze e cultura a tanti bambini, insieme alle loro famiglie
Coronavirus e contributi ai canoni di locazione, a Bari in arrivo i pagamenti Coronavirus e contributi ai canoni di locazione, a Bari in arrivo i pagamenti Attualmente in corso l’esame dei ricorsi presentati al fine di valutare l’eventuale ammissione di ulteriori beneficiari
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.