Ferrovie Sud Est
Ferrovie Sud Est
Attualità

Il calvario dei passeggeri FSE, tra disservizi e "scherzi" dei ragazzi

Tra ieri e oggi non solo problemi tecnici sui treni ma anche disagi causati dal comportamento inadeguato dei passeggeri

Continuano i problemi per i pendolari obbligati ad utilizzare i treni serviti dalle Ferrovie del Sud-Est. Oltre ai disservizi causati da problemi tecnici, come in Salento dove i passeggeri lamentano la mancanza di riscaldamento nelle carrozze, tra ieri e oggi ad aggravare la situazione il comportamento di alcuni passeggeri.

Nella giornata di ieri, infatti, come comunicato dalla stessa società, un convoglio da Bari centrale a Putignano ha subito dei ritardi nella stazione di Conversano a causa del fatto che diversi viaggiatori, in fase di partenza hanno azionato reiteratamente il freno d'emergenza, causando l'arresto del convoglio e ritardi ulteriori nella circolazione.

Non contenti, nella mattinata di oggi alcuni ragazzi hanno prima utilizzato uno dei martelli presenti nelle carrozze come strumento da utilizzare in caso di emergenza per rompere i vetri, come un gioco, colpendo un loro compagno che ha dovuto poi aspettare di essere soccorso da un'ambulanza, dat che perdeva molto sangue. Non sazi di quanto fatto, alla ripartenza si sono divertiti ad azionare ripetutamente il freno di emergenza. A denunciare questa spiacevole situazione una passeggera del treno, la quale sconsolata si chiede: «Potete spiegarmi come mai non c'è controllo? Come un'azienda (acquisita da una più solida) possa peggiorare anziché migliorare nel tempo?».
  • Fse
  • treni
Altri contenuti a tema
Treno lumaca sulla tratta Bari centrale-Fesca Treno lumaca sulla tratta Bari centrale-Fesca Ferrotramviaria:"Convogli a 30 chilometri orari per manutenzione straordinaria"
Processo Ferrotramviaria, tutti rinviati a giudizio. In aula il 28 marzo Processo Ferrotramviaria, tutti rinviati a giudizio. In aula il 28 marzo Sono 18 persone fisiche oltre alla stessa Bari Nord, soddisfazione da parte dei parenti delle vittime
Due nuovi Frecciargento no stop Bari-Roma, Decaro: «Ridotto il divario con le città del nord» Due nuovi Frecciargento no stop Bari-Roma, Decaro: «Ridotto il divario con le città del nord» Presentato oggi da Trenitalia l'orario invernale con un potenziamento del servizio al sud Italia
Strage Ferrotramviaria, il capotreno sopravvissuto chiede il non luogo a procedere Strage Ferrotramviaria, il capotreno sopravvissuto chiede il non luogo a procedere Nicola Lorizzo è anche parte civile nel processo, stessa richiesta da parte della difesa di altri 4 imputati
FSE e Comune di Bari, nuove sinergie in vista. Si lavora al parcheggio di scambio di Mungivacca FSE e Comune di Bari, nuove sinergie in vista. Si lavora al parcheggio di scambio di Mungivacca Ieri l'incontro fra Decaro e il dg botti. Il sindaco: «Intesa strategica per la città»
Bari, crac Fse: revocati i domiciliari per Beltramelli Bari, crac Fse: revocati i domiciliari per Beltramelli Prossima udienza prevista per il 6 novembre
Crac Ferrovie Sud-Est, la Cassazione annulla l'arresto dell'imprenditore Beltramelli Crac Ferrovie Sud-Est, la Cassazione annulla l'arresto dell'imprenditore Beltramelli Revocato anche i sequestro dei 9 milioni a lui e alla moglie, anche lei imputata
Trasporti, ecco i nuovi 20 bus di Fse per i collegamenti nel Barese Trasporti, ecco i nuovi 20 bus di Fse per i collegamenti nel Barese Moderni e tecnologici hanno una capienza di 51 posti a sedere
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.