Il Flash Mob in via Sparano
Il Flash Mob in via Sparano
Vita di città

"Guardare" Bari con altri occhi, in via Sparano Flash Mob bendati

L'iniziativa è stata organizzata da Antonio Giampietro, docente non vedente, promotore della pagina Facebook “Non vedo che Bari”

Elezioni Regionali 2020
Camminare per via Sparano ma ad occhi chiusi, per "vedere" Bari con altri occhi. Questa mattina la via dello shopping cittadino è stata teatro di un Flash Mob organizzato da Antonio Giampietro, docente non vedente e titolare della pagina Facebook "Non vedo che Bari". Obiettivo dell'evento far vivere la città in maniera diversa, e far capire che può essere davvero di tutti se solo ci fossero alcune piccole accortezze. Come appunto il percorso pedonale per non vedenti che su via Sparano, in sede di rifacimento della strada, è stato pensato e ragionato dall'amministrazione comunale e i progettisti insieme a coloro che quel percorso lo devono usare quotidianamente.
Il Flash Mob in via SparanoIl Flash Mob in via SparanoIl Flash Mob in via SparanoIl Flash Mob in via SparanoIl Flash Mob in via SparanoIl Flash Mob in via Sparano
Così stamattina, bende sugli occhi per tutti, grandi e piccini, un piccolo trenino di persone è sfilato da piazza Umberto lungo la nuova via, guidati da Antonio in un percorso che tutti noi vediamo tutti i giorni, anche se forse non lo vediamo realmente, distratti proprio dalla nostra possibilità di vedere.

«Quello di oggi è stato il primo passo di una comunità in cammino - dichiara Giampietro - Abbiamo voluto "mostrare" Bari con occhi diversi, percorrendola bendati, sperimentando i percorsi pedonali di una via che è stata completamente ridisegnata. Questa passeggiata ci ha aiutato a comprendere come si possa accedere ai luoghi in maniera più facile e come l'accessibilità sia la cosa fondamentale per una città: fare comunità significa partire da qui, sperimentare insieme la fiducia verso l'altro. La crescita di una comunità non passa solo dall'abbattimento delle barriere architettoniche, ma soprattutto dal superamento di quelle mentali, che sono più difficili da combattere e si combattono con la costruzione di cultura».
  • Via Sparano
  • Disabilità
  • manifestazione
Altri contenuti a tema
A Bari protestano giostrai e ambulanti pugliesi di fiere e sagre A Bari protestano giostrai e ambulanti pugliesi di fiere e sagre La manifestazione davanti al Consiglio regionale. De Santis: «Saremo i primi a ripristinare queste attività»
Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Ex Auchan, la rabbia dei dipendenti in sit-in a Bari, in 100 sono di troppo? Manifestazione davanti alla presidenza della Regione Puglia, Neglia: «Incontro entro le prossime 2 settimane o occupiamo l'ipermercato»
Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Lavoratori di mense e pulizie scolastiche in sit-in a Bari: «Chiediamo sostegno» Ventrelli (FILCAMS Cgil): «Sono in una situazione di grave disagio sociale ed economico in quanto sono senza alcun reddito da mesi»
Disabilità e diritto: la Legge sul “Dopo di Noi” Disabilità e diritto: la Legge sul “Dopo di Noi” A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
Il Coronavirus ha messo in ginocchio anche i fotografi, sit-in a Bari Il Coronavirus ha messo in ginocchio anche i fotografi, sit-in a Bari Questa mattina manifestazione davanti al Consiglio Regionale: «Chiediamo un sostegno economico per far fronte alle spese di gestione delle attività»
Trasporto disabili, dopo il lockdown si riparte a Bari Trasporto disabili, dopo il lockdown si riparte a Bari La Asl ha dato il via libera alla ripresa del servizio in tutte le città della provincia
A Bari la protesta degli invalidi civili: «Asl sblocchi fornitura di protesi mediche» A Bari la protesta degli invalidi civili: «Asl sblocchi fornitura di protesi mediche» I manifestanti chiedono alla Regione Puglia interventi per sbloccare le gare d'appalto: «Siamo al caos sui sussidi ai disabili»
I disabili pronti a scendere in piazza contro Asl Bari: «Forniture di protesi bloccate da mesi» I disabili pronti a scendere in piazza contro Asl Bari: «Forniture di protesi bloccate da mesi» Domani mattina la manifestazione sul lungomare Nazario Sauro, di fronte al palazzo della Regione Puglia
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.