Palagiustizia ex telecom
Palagiustizia ex telecom
Attualità

Giustizia, Roberto Rossi è il nuovo procuratore di Bari

Decaro: "La scelta premia l'ottimo lavoro svolto con competenza, professionalità ed equilibrio"

Roberto Rossi è il nuovo procuratore di Bari. Ex consigliere del Csm è stato nominato a maggioranza dal plenum di Palazzo dei marescialli, prevalendo su Rodolfo Sabelli, procuratore aggiunto a Roma e già presidente dell'Associazione nazionale magistrati. Rossi ha ottenuto 16 voti, 4 sono andati a Sabelli, mentre cinque consiglieri si sono astenuti.

«Ora che l'organo di autogoverno della magistratura ha terminato le sue valutazioni, faccio i miei più sinceri auguri di buon lavoro a Roberto Rossi, designato dal CSM quale nuovo Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Bari - commenta il sindaco Decaro - La scelta premia l'ottimo lavoro svolto dal dottor Rossi con competenza, professionalità ed equilibrio, anche durante l'emergenza, in un momento assai delicato per l'attività giudiziaria e in un territorio che continua ad avere fame di giustizia. Saremo al suo fianco, come amministrazione comunale, nella lotta contro ogni forma di illegalità e nel contrasto alla criminalità comune e organizzata».


«L'Ordine degli Avvocati di Bari, con una nota: Esprime grande soddisfazione per la nomina del Dott. Roberto Rossi a Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Bari, in ragione delle elevate capacità umane e professionali dimostrate nel corso della carriera e ancor più apprezzate nel periodo di reggenza caratterizzato dalla autorevole gestione dell'ufficio durante l'emergenza sanitaria, in continuo, proficuo e rispettoso confronto con l'Ordine. Nell'augurare buon lavoro al Dott. Rossi, l'Ordine degli Avvocati è certo che si proseguirà con serena sinergia nella strada intrapresa per il raggiungimento di importanti risultati nella amministrazione delle problematiche che involgono la giustizia penale barese».
  • Procura di Bari
Altri contenuti a tema
Crac Fusillo, 14 indagati fra imprenditori ed ex vertici della Banca popolare di Bari Crac Fusillo, 14 indagati fra imprenditori ed ex vertici della Banca popolare di Bari Chiusa l'attività investigativa della Procura. Per Jacobini e Papa accusa anche di bancarotta fraudolenta
Covid, Procura di Bari indaga sulla gestione regionale della seconda ondata Covid, Procura di Bari indaga sulla gestione regionale della seconda ondata Aperto un fascicolo conoscitivo. Al momento non sono state formulate ipotesi di reato
Indagine legionella al Policlinico di Bari, rinviati interrogatori dei dirigenti Indagine legionella al Policlinico di Bari, rinviati interrogatori dei dirigenti La data è stata spostata al 4 dicembre. Omissione di atti d'ufficio e morte come conseguenza di altro delitto i reati ipotizzati
Procura di Bari, aperta un'indagine sull'attentatore di Nizza Procura di Bari, aperta un'indagine sull'attentatore di Nizza I magistrati indagano per terrorismo sul 21enne arrivato in città con la nave Rhapsody
Truffe assicurative, prostituzione e riciclaggio: 7 arresti e 27 indagati a Bari. Coinvolti 5 avvocati Truffe assicurative, prostituzione e riciclaggio: 7 arresti e 27 indagati a Bari. Coinvolti 5 avvocati Nel mirino di guardia di finanza, polizia e carabinieri un'organizzazione criminale dedita a più attività illegali. Sequestri per 80mila euro
Bari, donna travolta dalla lamiera al Libertà: ci sono due indagati Bari, donna travolta dalla lamiera al Libertà: ci sono due indagati Si tratta dei proprietari del palazzo da cui il 14 maggio volò il manufatto in ferro che uccise la passante
Donna trovata morta a Bari, lunedì l'autopsia Donna trovata morta a Bari, lunedì l'autopsia Un'ipotesi è che il decesso sia sopraggiunto per dissanguamento nel tentativo di iniettarsi droga
Casi Covid nella Rsa di Alberobello, Procura di Bari apre un'inchiesta Casi Covid nella Rsa di Alberobello, Procura di Bari apre un'inchiesta La Asl aveva commissariato la struttura dopo aver scoperto 71 positivi fra ospiti e personale
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.