Il giuramento nella sala giunta
Il giuramento nella sala giunta
Enti locali

Giuramento per dodici capitreno, sono formalmente pubblici ufficiali

La cerimonia questa mattina a Palazzo di città, presente il sindaco Decaro e il consigliere Maiorano, oltre Mariella Polla, direttore di Trenitalia Puglia

Questa mattina hanno giurato come pubblico ufficiale dodici nuovi capitreno di Trenitalia. La cerimonia si è svolta nella sala giunta di Palazzo di Città, alla presenza del sindaco Antonio Decaro e di Mariella Polla, direttore di Trenitalia Puglia. I ferrovieri hanno assunto formalmente il ruolo di pubblico ufficiale riconosciuto al personale ferroviario nello svolgimento delle proprie funzioni ai sensi del d.p.r. 288/1997

Alla cerimonia hanno preso parte Massimo Maiorano, consigliere delegato del sindaco alla qualità dei servizi di trasporto e promotore dell'iniziativa, e il maggiore Luciano Saltarelli del Comando Provinciale dei Carabinieri.

Il sindaco Antonio Decaro ha rivolto «un augurio affettuoso ai nuovi pubblici ufficiali. Sono fortemente legato al mondo delle Ferrovie per motivi personali, avendo un padre che è stato ferroviere. Come sindaco, mi piace sottolineare l'importanza della funzione che oggi avete acquisito, e il modo solenne con il quale oggi siete stati investiti della qualifica di pubblico ufficiale evidenzia di fronte alla cittadinanza il vostro ruolo di punto di riferimento per la comunità».

Il direttore Trenitalia Puglia, Mariella Polla, ha dichiarato: «Con il giuramento di oggi, che conferisce in modo inequivocabile ai capitreno il ruolo di Pubblico Ufficiale, ci auguriamo che possano diminuire significativamente gli atteggiamenti di ostilità da parte di viaggiatori non in regola che, in alcuni casi, sono purtroppo degenerati in reazioni violente e aggressioni. Al tempo stesso speriamo possa crescere il senso civico di chi ancora non ha ben assimilato i principi di educazione e rispetto per gli altri, inclusi i comportamenti da tenere quando ci si serve dei mezzi pubblici».

«Questa è una giornata importante, che ricorderete - ha sottolineato Massimo Maiorano -. Sono certo che svolgerete il vostro lavoro con la massima diligenza e professionalità e vi ricordo che avete giurato di osservare lealmente le leggi della Repubblica».

Il maggiore Saltarelli ha quindi dato consigli ai nuovi assunti su come gestire le situazioni delicate nel rapporto con il pubblico, sottolineando il ruolo del pubblico ufficiale che è «il primo a dover dare l'esempio ai cittadini con il suo comportamento, proprio in virtù della delicata funzione che gli è stata affidata».
  • Antonio Decaro
  • Palazzo di Città
  • Trenitalia
Altri contenuti a tema
Bari piange la scomparsa del professor Domenico D'Oria Bari piange la scomparsa del professor Domenico D'Oria Il ricordo del sindaco Decaro: "Con l'amministrazione comunale ha sempre condiviso l'appuntamento con la Primavera della poesia"
Direttiva anti-degrado urbano, Decaro a Salvini: «Non abbiamo bisogno di commissariamento» Direttiva anti-degrado urbano, Decaro a Salvini: «Non abbiamo bisogno di commissariamento» Il presidente di Anci: «Il ministro dell'Interno non perde occasione di prendersela con i sindaci. Siamo gli unici a conoscere il territorio»
Elezioni amministrative Bari, Annalisa Saracino candidata con la lista Decaro Sindaco Elezioni amministrative Bari, Annalisa Saracino candidata con la lista Decaro Sindaco La prof si presenta: «La mia esperienza nella didattica mi ha permesso di sviluppare progetti da portare avanti in campagna elettorale»
"Casco sicuro", un evento a Bari dedicato alla sensibilizzazione dei più giovani "Casco sicuro", un evento a Bari dedicato alla sensibilizzazione dei più giovani Il sindaco Decaro: «Le regole imposte sulla strada possono salvarvi la vita».
Brucia Notre Dame. Decaro: "Da baresi conosciamo quel dolore" Brucia Notre Dame. Decaro: "Da baresi conosciamo quel dolore" La cattedrale di Parigi avvolta dalle fiamme. Solidarietà dalla Basilica di San Nicola
Bari, esauriti i fondi per il bando Muvt. Oltre 3mila biciclette acquistate Bari, esauriti i fondi per il bando Muvt. Oltre 3mila biciclette acquistate Stanziati finanziamenti per 400mila euro. Decaro: "Contento che il 15 percento sia stato destinato ai minorenni"
San Paolo, al via i lavori per la palestra della scuola Cirielli. Decaro: «Pronta fra 11 mesi» San Paolo, al via i lavori per la palestra della scuola Cirielli. Decaro: «Pronta fra 11 mesi» Posata la prima pietra: intervento da 770mila euro per una superficie 1.200 metri quadri che sarà accessoriata con aree giochi e servizi
Piove nel treno Barletta-Bari, la video denuncia Piove nel treno Barletta-Bari, la video denuncia Nelle immagini di stamattina la rassegnazione dei passeggeri tra le gocce che cadono sui sedili
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.