Il giuramento nella sala giunta
Il giuramento nella sala giunta
Enti locali

Giuramento per dodici capitreno, sono formalmente pubblici ufficiali

La cerimonia questa mattina a Palazzo di città, presente il sindaco Decaro e il consigliere Maiorano, oltre Mariella Polla, direttore di Trenitalia Puglia

Questa mattina hanno giurato come pubblico ufficiale dodici nuovi capitreno di Trenitalia. La cerimonia si è svolta nella sala giunta di Palazzo di Città, alla presenza del sindaco Antonio Decaro e di Mariella Polla, direttore di Trenitalia Puglia. I ferrovieri hanno assunto formalmente il ruolo di pubblico ufficiale riconosciuto al personale ferroviario nello svolgimento delle proprie funzioni ai sensi del d.p.r. 288/1997

Alla cerimonia hanno preso parte Massimo Maiorano, consigliere delegato del sindaco alla qualità dei servizi di trasporto e promotore dell'iniziativa, e il maggiore Luciano Saltarelli del Comando Provinciale dei Carabinieri.

Il sindaco Antonio Decaro ha rivolto «un augurio affettuoso ai nuovi pubblici ufficiali. Sono fortemente legato al mondo delle Ferrovie per motivi personali, avendo un padre che è stato ferroviere. Come sindaco, mi piace sottolineare l'importanza della funzione che oggi avete acquisito, e il modo solenne con il quale oggi siete stati investiti della qualifica di pubblico ufficiale evidenzia di fronte alla cittadinanza il vostro ruolo di punto di riferimento per la comunità».

Il direttore Trenitalia Puglia, Mariella Polla, ha dichiarato: «Con il giuramento di oggi, che conferisce in modo inequivocabile ai capitreno il ruolo di Pubblico Ufficiale, ci auguriamo che possano diminuire significativamente gli atteggiamenti di ostilità da parte di viaggiatori non in regola che, in alcuni casi, sono purtroppo degenerati in reazioni violente e aggressioni. Al tempo stesso speriamo possa crescere il senso civico di chi ancora non ha ben assimilato i principi di educazione e rispetto per gli altri, inclusi i comportamenti da tenere quando ci si serve dei mezzi pubblici».

«Questa è una giornata importante, che ricorderete - ha sottolineato Massimo Maiorano -. Sono certo che svolgerete il vostro lavoro con la massima diligenza e professionalità e vi ricordo che avete giurato di osservare lealmente le leggi della Repubblica».

Il maggiore Saltarelli ha quindi dato consigli ai nuovi assunti su come gestire le situazioni delicate nel rapporto con il pubblico, sottolineando il ruolo del pubblico ufficiale che è «il primo a dover dare l'esempio ai cittadini con il suo comportamento, proprio in virtù della delicata funzione che gli è stata affidata».
  • Antonio Decaro
  • Palazzo di Città
  • Trenitalia
Altri contenuti a tema
Bari, arrivano semafori "intelligenti" su 81 incroci. Decaro: «Intervento contro inquinamento» Bari, arrivano semafori "intelligenti" su 81 incroci. Decaro: «Intervento contro inquinamento» Approvato in giunta il secondo stralcio del progetto preliminare. Impianti a tecnologie a led e paline in alluminio più resistenti
Rete ferroviaria, l'assessore Giannini: «Arrivano nuovi treni in Puglia» Rete ferroviaria, l'assessore Giannini: «Arrivano nuovi treni in Puglia» Entro febbraio in funzione i 3 nuovi convogli "Jazz" di Trenitalia: sicuri, efficienti e accessibili a tuttti
Legge regionale sulla bellezza, parte da Bari il tour di presentazione Legge regionale sulla bellezza, parte da Bari il tour di presentazione Appuntamento venerdì 18 gennaio presso il palazzo della Città Metropolitana
"Dialoghi anteMeridiani", a Bari 4 incontri fra geografia, politica ed economia "Dialoghi anteMeridiani", a Bari 4 incontri fra geografia, politica ed economia L'iniziativa di Donne in corriera e Il Mulino all'AncheCinema dal 27 gennaio al 24 marzo
2 Bari, il multisala fantasma e dieci dipendenti senza lavoro. Decaro: «Un problema da risolvere» Bari, il multisala fantasma e dieci dipendenti senza lavoro. Decaro: «Un problema da risolvere» L'amarezza nelle loro parole: «Hanno preferito buttare a mare dieci lavoratori piuttosto che far soffrire la Fiera»
Bari, in piazza Umberto arrivano 10 lampade a luce fredda. Decaro: «Le sostituiremo tutte» Bari, in piazza Umberto arrivano 10 lampade a luce fredda. Decaro: «Le sostituiremo tutte» Il sindaco annuncia: «Maggiore sicurezza e risparmio energetico in attesa della riqualificazione»
Bari, iniziate assegnazioni degli alloggi popolari in via Caldarola. Decaro: «In arrivo le case a Sant'Anna» Bari, iniziate assegnazioni degli alloggi popolari in via Caldarola. Decaro: «In arrivo le case a Sant'Anna» Già 25 famiglie potranno insediarsi. Emiliano: «A compimento un lunghissimo lavoro». I nuovi inquilini: «Sogno che si realizza»
Niente plastica nelle mense scolastiche di Bari, Decaro testa le posate compostabili con i bimbi della Corridoni Niente plastica nelle mense scolastiche di Bari, Decaro testa le posate compostabili con i bimbi della Corridoni Da oggi pasti trasportati su mezzi a emissioni zero. Il sindaco: «Iniziamo percorso su risparmio ambientale e raccolta differenziata»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.