Larea vista dallalto
Larea vista dallalto
Cronaca

Gestione illecita di rifiuti, vasta operazione contro "svuotacantine" della polizia locale di Bari

Sotto sequestro delle aree in zona industriale e nella adiacente Modugno, 6 i soggetti identificati di cui 5 rumeni irregolari

Imponente operazione della polizia locale di Bari contro i cosiddetti "svuotacantine". Le indagini, iniziate un paio di mesi fa, avevano portato al sequestro di tre aree e parti di immobili in tre diversi siti, di cui due nella zona industriale di Bari e Modugno ed uno sulla via Bruno Buozzi.

L' operazione è iniziata la mattina di giovedì scorso all'alba. Impiegate 30 unità della Polizia Locale di Bari, un Ufficio Mobile e Operatori specializzati con l'uso di droni. Identificati 6 soggetti stranieri ai quali sono stati notificati nella stessa giornata altrettanti provvedimenti di espulsione ed allontanamento dal territorio nazionale (5 soggetti sono rumeni) in quanto non in regola con le norme del soggiorno sul territorio nazionale.

Sette autocarri utilizzati per le attività illecite sono stati posti sotto sequestro. Una autofficina risultata totalmente abusiva è stata sequestrata; successivamente è prevista la confisca delle attrezzature attrezzature ed una pesante sanzione amministrativa a carico dell'esercente l'attività abusiva. Tutti i capannoni industriali interni all'area, pieni di rifiuti vari, sono stati posti pure sotto sequestro, compresa una area di proprietà di una società finanziaria francese, oltre ad una palazzina risultata abusivamente occupata.

Nel compendio oggetto del sequestro giudiziario generale, come delegato dall'autorità giudiziaria e dal pubblico ministero inquirente titolare delle indagini, è presente un'area scoperta di oltre 5 mila metri quadrati dove risultavano accatastati RAEE disassemblati, rifiuti speciali e pericolosi, pneumatici e 5 cassoni colmi di rifiuti speciali di ogni genere, compresi residui rinvenienti da attività di demolizione di fabbricati e bidoni con residui di vernici.

Sono stati nominati custodi giudiziari i due curatori fallimentari dell'azienda proprietaria della gran parte dell'immobile, mentre al vaglio dell'autorità giudiziaria è l'aggravamento del quadro indiziario già a carico dei tre soggetti precedentemente indagati qualche mese prima.

In definitiva, sequestrato tutto il sito e posti i sigilli a tutta l'area sede delle attività illecite, per la quale l'autorità giudiziaria e la competente autorità amministrativa, valuteranno le successive disposizioni per la complessa attività di bonifica del sito.
  • Rifiuti
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Area di 10mila metri quadri adibita a discarica, scatta il sequestro in provincia di Bari Area di 10mila metri quadri adibita a discarica, scatta il sequestro in provincia di Bari Accertato anche che i rifiuti venivano spesso smaltiti bruciandoli in lodo distruggendo la vegetazione e l'habitat naturale presente
World Clean Up Day, a Bari raccolti chili di mozziconi di sigaretta, reti da pesca e plastica World Clean Up Day, a Bari raccolti chili di mozziconi di sigaretta, reti da pesca e plastica Diverse le associazioni cittadine che questa mattina insieme ad Amiu Puglia si sono date appuntamento a Santo Spirito
Bari, a Mungivacca discarica abusiva di pneumatici e rifiuti speciali Bari, a Mungivacca discarica abusiva di pneumatici e rifiuti speciali La denuncia delle Guardie dell'ANUU Migratoristi: "Molti hanno segni di bruciatura pregressa"
Bari, strada chiusa al traffico durante una serenata: scattano le sanzioni Bari, strada chiusa al traffico durante una serenata: scattano le sanzioni Sono al vaglio anche ulteriori ipotesi sanzionatorie dopo gli accertamenti definitivi
Bari, vende alcolici a minorenni: sanzionato proprietario di un bar Bari, vende alcolici a minorenni: sanzionato proprietario di un bar Gli agenti della polizia locale si sono finti avventori e hanno potuto constatare l'illecito
Proseguono i controlli contro gli sporcaccioni a Bari, multe per tre ristoratori Proseguono i controlli contro gli sporcaccioni a Bari, multe per tre ristoratori Sorpresi a gettare rifiuti non differenziati in zona Murat, la polizia locale continua il servizio in abiti civile e con mezzi civetta
Bari, ubriaco alla guida ha un incidente. Denunciato Bari, ubriaco alla guida ha un incidente. Denunciato Lo scontro nella notte appena trascorsa in viale Unità d'Italia
Bari, fa esplodere fuochi d'artificio nel quartiere San Paolo: denunciato 46enne Bari, fa esplodere fuochi d'artificio nel quartiere San Paolo: denunciato 46enne L'uomo stava festeggiando il conseguimento della patente di guida di un famigliare
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.