il corteo
il corteo
Attualità

G20, in 200 in piazza a Bari: "Contro l'imperialismo e per l'autodeterminazione dei popoli"

Il corteo, organizzato da alcune associazioni cittadine, è partito da piazza Umberto ed è arrivato fino al lungomare

Mentre il ministro Di Maio stava per accogliere a Bari i delegati del G20, circa in 200 sono scesi in piazza per protestare: «Contro l'imperialismo e per l'autodeterminazione dei popoli».

Il corteo è partito intorno alle 18 da piazza Umberto, ha attraversato il murattiano fino ad arrivare sul lungomare di Bari. Hanno attraversato la città: «Contro ogni repressione, contro l'imperialismo per la libertà dei popoli e la libera circolazione delle persone».

«Al modello occidentale e alla visione di un mondo asservito al capitalismo noi rispondiamo con l'internazionalismo e l'autodeterminazione dei popoli - scrivono nella pagina Facebook dedicata alla manifestazione - Dal Rojava al Cile del popolo Mapuche, dalla Palestina alla lotta zapatista in Messico: il sole dell'avvenire nasce dalla solidarietà dei popoli. A venti anni dalla morte di Carlo Giuliani a Genova il sistema statale di repressione e protezione dei grandi interessi continua a fare il suo sporco gioco, votato alla menzogna e alla pubblica gogna. Avvisi orali, articoli giornalistici esplicitamente direzionati alla criminalizzazione preventiva: tutto questo per nascondere il controllo delle idee e dei corpi sotto il velo dell'allarmismo e dello spettro antagonista. Alle spalle della grande macchina della menzogna uno Stato che continua a essere complice delle morti di esseri umani in mare in nome di un equilibrio internazionale che ha il profumo del denaro e del tornaconto economico e politico. Alla repressione, alle menzogne, al razzismo e allo sfruttamento rispondiamo come collettività nello spazio conflittuale e critico che ci spetta».
  • manifestazione
Altri contenuti a tema
“In … moto per la pace”, tutte le limitazioni al traffico “In … moto per la pace”, tutte le limitazioni al traffico L'evento in collaborazione con Emergency per esprimere solidarietà alle vittime del conflitto russo-ucraino
Bari in piazza contro la guerra: «Oggi siamo tutti Ucraini» Bari in piazza contro la guerra: «Oggi siamo tutti Ucraini» Folla in piazza Prefettura per condannare quanto sta accadendo nell'est Europa
La protesta dei Tir arriva a Bari, traffico bloccato sulla tangenziale La protesta dei Tir arriva a Bari, traffico bloccato sulla tangenziale Rallentamenti anche sulla SS100
Ginecologo incastrato dalle Iene, un flash mob a Bari in vista di un'azione collettiva Ginecologo incastrato dalle Iene, un flash mob a Bari in vista di un'azione collettiva Ad organizzare il sit-in CLAB-Cobas (Camera del Lavoro Autorganizzata Bari) con il supporto della Ex Caserma Rossani Occupata
Bari in piazza per Mimmo Lucano: «L’esperienza di Riace non va dispersa» Bari in piazza per Mimmo Lucano: «L’esperienza di Riace non va dispersa» La manifestazione organizzata dal Coordinamento Antifascista cittadino, al sit-in presente la CGIL
Stazione di Bari, la manifestazione anti-Green Pass è un flop Stazione di Bari, la manifestazione anti-Green Pass è un flop Presente solo uno sparuto gruppetto di persone, maggiore il dispiegamento delle forze dell'ordine
Cittadini in piazza contro i roghi: «Bari non sarà nuova terra dei fuochi» Cittadini in piazza contro i roghi: «Bari non sarà nuova terra dei fuochi» Manifestazione nel pomeriggio di ieri davanti a Palazzo di città, una delegazione è stata ricevuta dal capo di gabinetto della Prefettura
Sindacati in piazza a Bari contro il Decreto Sostegni Sindacati in piazza a Bari contro il Decreto Sostegni "L’obiettivo primario è conquistare la proroga della moratoria sui licenziamenti almeno fino al 31 ottobre"
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.