anni di Inps
anni di Inps
Eventi e cultura

Futuro previdenziale, Inps festeggia i suoi 120 anni parlando ai giovani

Convegno all'Università degli studi di Bari, allestite anche due postazioni per avere il PIN e mostrare l'estratto conto online

In occasione delle celebrazioni dei 120 anni dalla fondazione dell'INPS, il 3 dicembre 2018 la direzione regionale Puglia presso l'aula "Aldo Moro" del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Bari ha organizzato un convegno rivolto agli studenti universitari al fine di realizzare una consapevolezza sulle tematiche previdenziali legate al mondo del lavoro. In un quadro politico-sociale caratterizzato da una complessità normativa, è importante far comprendere ai giovani l'importanza del proprio futuro previdenziale.

Al Convegno hanno partecipato il Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza prof. Roberto VOZA ed i docenti di Diritto del lavoro prof. Vito Santo Leccese per l'Università degli Studi di Bari e prof.ssa Madia D'Onghia per l'Università di Foggia, mentre per l'Istituto sono intervenuti la dott.ssa Maria Sciarrino Direttore regionale INPS Puglia ed i relatori Avv. Raffaele Tedone, dott. Giuseppe Garrisi e l'Ing. Giuseppe De Ruvo, che in linea con il programma, hanno contribuito a fornire uno sguardo tra passato presente e futuro. Infatti, oltre a presentare la storia dell'Istituto sono stati dati spunti sull'attuale sistema pensionistico, sulle nuove forme di lavoro flessibile quali ad esempio la GIG Economy e sull'estratto conto contributivo con particolare riferimento al progetto ECO di valenza nazionale.

Al termine è stato illustrato il nuovo portale dell'INPS e sono state allestite delle postazioni presso lo stesso dipartimento, per il rilascio del PIN per accedere ai servizi on line del sito e per il rilascio dell'estratto conto contributivo.
  • uniba
  • inps
Altri contenuti a tema
Domenica all'Università di Bari, successo per la prima edizione Domenica all'Università di Bari, successo per la prima edizione Pienone lo scorso 19 maggio per le visite al museo. L'anno prossimo l'iniziativa raddoppierà
Studenti e laureandi promuovono l'Università di Bari. L'82 per cento è soddisfatto Studenti e laureandi promuovono l'Università di Bari. L'82 per cento è soddisfatto L'analisi condotta dall'ateneo è stata presentata nell'ultima seduta del Consiglio d'amministrazione
Università di Bari, i candidati al ruolo di Rettore incontrano gli studenti Università di Bari, i candidati al ruolo di Rettore incontrano gli studenti Ieri pomeriggio in un'aula dell'Ateneo si è svolto il confronto organizzato da Link Bari
Università di Bari, il 18 maggio visite guidate al Palazzo ateneo Università di Bari, il 18 maggio visite guidate al Palazzo ateneo Il sistema museale dell'ente universitario aderisce alla "Giornata internazionale dei musei"
Demetrio Albertini ospite all'Università di Bari: «Cornacchini? Ha creato il gruppo, merita la conferma» Demetrio Albertini ospite all'Università di Bari: «Cornacchini? Ha creato il gruppo, merita la conferma» L'ex Milan interviene al convegno organizzato da Confederazione degli studenti: «Doppie proprietà? Problema politico, preferisco le seconde squadre»
Università di Bari, la dottoressa Digiaro premiata per la tesi sul cyberbullismo Università di Bari, la dottoressa Digiaro premiata per la tesi sul cyberbullismo La giovane studentessa ha ricevuto il premio della Fondazione Carolina a Pavia
Etica e sostenibilità globale, se ne parla all'Università di Bari Etica e sostenibilità globale, se ne parla all'Università di Bari Appuntamento venerdì 3 maggio nelle aule del dipartimento di Economia con il workshop organizzato da Symphonya
Università di Bari, arriva la Student card per sconti e servizi. Link: «Non sia strumento di controllo» Università di Bari, arriva la Student card per sconti e servizi. Link: «Non sia strumento di controllo» Dopo la app MyUniBa altre novità per gli iscritti ai corsi accademici dell'ateneo. L'associazione studentesca: «Passo avanti ma non basta»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.