Furto in un appartamento in corso Sonnino, ladri riconosciuti e arrestati
Furto in un appartamento in corso Sonnino, ladri riconosciuti e arrestati
Cronaca

Furto in un appartamento in corso Sonnino, ladri riconosciuti e arrestati

Arresti domiciliari per due baresi: i fatti risalgono a maggio 2023

I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a un'ordinanza applicativa della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bari, su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di 2 baresi, di 32 e 28 anni, già noti alle Forze dell'Ordine per analoghe condotte, nei confronti dei quali sono stati riconosciuti (fatta salva la valutazione nelle fasi successive con il contributo della difesa) gravi indizi di colpevolezza per un furto in abitazione avvenuto nel mese di maggio 2023.

Grazie all'analisi dei sistemi di videosorveglianza, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro sono riusciti a riconoscere in volto uno degli indagati, rintracciato dopo qualche giorno con i medesimi indumenti e a bordo della stessa auto ripresa dalle telecamere, oltre che ad acquisire molteplici elementi indizianti a carico del secondo, che aveva in uso la medesima auto inquadrata sul luogo del fatto, di un orecchino facente parte della refurtiva e di un borsone contenente attrezzi da scasso utilizzati durante il furto. Inutile si sono rivelati i tentativi dei due malfattori di occultare la propria identità, attraverso l'uso di un ombrello dotato di un foro, attraverso cui utilizzare uno spray per oscurare le telecamere.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati di Bari Centinaia di reperti archeologici nell’abitazione di due pensionati di Bari La scoperta dei carabinieri
Intitolata al maresciallo Vincenzo Ranieri la stazione dei Carabinieri a Santo Spirito Intitolata al maresciallo Vincenzo Ranieri la stazione dei Carabinieri a Santo Spirito La cerimonia si è svolta questa mattina
Aggredisce una donna con un martello: fermato 78enne a Grumo Appula Aggredisce una donna con un martello: fermato 78enne a Grumo Appula All'origine del gesto potrebbe esservi un rifiuto ad un approccio sessuale
Furto aggravato, 3 soggetti di Bari agli arresti domiciliari Furto aggravato, 3 soggetti di Bari agli arresti domiciliari L'episodio è avvenuto ai danni di una grande azienda di Modugno
Carabinieri, a Bari la cerimonia di consegna degli encomi personali e di reparto Carabinieri, a Bari la cerimonia di consegna degli encomi personali e di reparto Presente il Comandante della Legione Carabinieri Puglia, Generale di Brigata Ubaldo Del Monaco
Omicidio Colaianni, arrestato il complice 27enne. Tradito da un tatuaggio Omicidio Colaianni, arrestato il complice 27enne. Tradito da un tatuaggio Alessandro Ricci, ora in carcere, è ritenuto il complice di Nicola Amoruso: risponde di omicidio e porto illegale di pistola
Due arresti dei Carabinieri a Cellamare Due arresti dei Carabinieri a Cellamare In manette gli autori della tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso in danno di amministratori locali
Carabinieri, nella caserma di Bari la cerimonia di giuramento di 67 brigadieri Carabinieri, nella caserma di Bari la cerimonia di giuramento di 67 brigadieri Presente il Comandante della Legione Carabinieri Puglia, Generale di Brigata Ubaldo Del Monaco
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.