Palazzo di Città
Palazzo di Città
Politica

Fratelli d'Italia in Comune: "Decaro dimettiti"

Ieri durante il consiglio comunale ennesimo rinvio per mancanza del numero legale

Al grido di "Decaro dimettiti" i consiglieri di Fratelli d'Italia - Michele Caradonna e Filippo Melchiorre tornano a bacchettare il sindaco di Bari.
Ieri durante la seduta del consiglio comunale era richiesta la votazione di tre debiti fuori bilancio. "Era presente un ordine del giorno di ben 100 punti da discutere - prosegue la nota dei consiglieri - il numero legale non è stato raggiunto. Fratelli di Italia, per senso di responsabilità nei confronti dei cittadini, è rimasto in aula affinché si potesse garantire il regolare svolgimento dei lavori, ma evidentemente pari responsabilità non è stata avvertita da alcuni consiglieri di maggioranza non presenti in aula e di fatto il numero legale è caduto e i lavori nuovamente bloccati".

Poi Melchiorre e Caradonna rincarano la dose sulla maggioranza "Una ulteriore dimostrazione - proseguono i consiglieri - che dovrebbe rappresentare un messaggio chiaro per Decaro, anche egli assente, di dimettersi in quanto la maggioranza, almeno in aula consiliare, di fatto non esiste più già da diverso tempo. Certo una scelta seria e coraggiosa contro i propri interessi e le proprie ambizioni ma che significherebbe guardare finalmente la realtà e il futuro della città ma questa è un'altra storia".
  • Consiglio comunale
  • fratelli d'italia
Altri contenuti a tema
Promo Ikea per coppie gay, la protesta di Fratelli d'Italia a Bari Promo Ikea per coppie gay, la protesta di Fratelli d'Italia a Bari Il partito ha dichiarato che presenterà un'interrogazione parlamentare sull'iniziativa
Anticipare i saldi estivi di una settimana, l'appello di Fratelli d'Italia Anticipare i saldi estivi di una settimana, l'appello di Fratelli d'Italia La data di inizio è il 7 luglio, giorno della visita di Papa Francesco
Comunali Bari 2019, Fratelli d'Italia: «Nome per il centrodestra entro l'estate o primarie» Comunali Bari 2019, Fratelli d'Italia: «Nome per il centrodestra entro l'estate o primarie» Oggi il coordinamento regionale. Gemmato: «Disponibili a insediare un tavolo politico con gli altri tre partiti»
Lotta politica a Bari a colpi di consigli comunali, quanto ci costa? Lotta politica a Bari a colpi di consigli comunali, quanto ci costa? Da inizio aprile sono state convocate ben otto monotematiche ad un costo medio di circa 3 mila e 500 euro a seduta
Consiglio comunale, ennesima disdetta. La maggioranza lascia l'aula Consiglio comunale, ennesima disdetta. La maggioranza lascia l'aula Saltata anche stavolta la riunione a Palazzo di città. L'opposizione tuona: "È una vergogna"
Zone di Tutela, Mauro Gargano: «Necessario ascoltare il territorio» Zone di Tutela, Mauro Gargano: «Necessario ascoltare il territorio» Il presidente del Comitato Salvaguardia Zona Umbertina ai nostri microfoni spiega la situazione dopo il consiglio di ieri
Monotematica sulle "zone di tutela", va in scena la politica niente numero legale Monotematica sulle "zone di tutela", va in scena la politica niente numero legale Polemiche in aula Dalfino dove si sarebbe dovuto discutere un unico punto all'ordine del giorno, la maggioranza abbandona l'aula
Bari, il consiglio comunale approva l'applicazione del piano casa regionale Bari, il consiglio comunale approva l'applicazione del piano casa regionale L'assessore Carla Tedesco: «Segnale chiaro nella direzione di uno sviluppo sostenibile della città»
© 2001-2018 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.