Trenitalia
Trenitalia
Enti locali

Forze dell' Ordine gratis sui mezzi pubblici per contrastare reati

L'iniziativa, valida da febbraio, si avvarrà di una app per segnalare a capitreno e autisti la presenza di agenti a bordo

Dal prossimo febbraio gli agenti di pubblica sicurezza potranno viaggiare su tutti i treni regionali beneficiando di una tariffa agevolata: uno sconto del 60%, valida per gli abbonamenti per la percorrenza in treno o sui bus. L'accordo , valido per 25 anni, è stato siglato dall'assessore ai Trasporti della Regione Puglia, Giovanni Giannini, dalle forze dell'ordine e da Trenitalia Puglia.
Una volta saliti sul treno, gli agenti si registreranno su una 'App' per segnalare al capotreno la loro presenza a bordo. In caso di necessità il capotreno potrà così inviare loro, attraverso un click, una richiesta di intervento per contrastare eventuali reati.
  • Trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Progetto ELVITEN, online sul comune di Bari il questionario sulla mobilità Progetto ELVITEN, online sul comune di Bari il questionario sulla mobilità Obiettivo è indirizzare i cittadini all'utilizzo di Veicoli Elettrici Leggeri a supporto del trasporto pubblico
Stp, il Consiglio revoca maxi gara da 3 milioni di euro Stp, il Consiglio revoca maxi gara da 3 milioni di euro Denunciate irregolarita e violazioni in materia di appalti pubblici
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.