cestino petardo piazza redentore
cestino petardo piazza redentore
Cronaca

Fanno esplodere un cestino in piazza Redentire con un petardo, denunciati quattro minorenni

I giovani under 14 sono stati beccati dalle videocamere di sicurezza. Petruzzelli: «Genitori saranno convocati dalla polizia locale»

«Queste sono immagini riprese da una telecamera installata in piazza Redentore. Il video risale al 7 dicembre e ritrae alcuni ragazzini che si divertono a far esplodere con dei petardi un cestino gettacarte. La polizia locale è ovviamente riuscita a risalire ai colpevoli: sono tutti under 14». A scriverlo è Pietro Petruzzelli, assessore all'Ambiente del Comune di Bari, postando sui social il video - registrato dalle telecamere di sicurezza installate nella piazza al Libertà - che li ritrae mentre sono intenti ad accendere un petardo per distruggere un cestino dei rifiuti.

«Ovviamente i baby vandali saranno segnalati al Tribunale per i minorenni e i loro genitori in queste ore saranno convocati dalla Polizia locale affinché venga ripagato il danno - prosegue Petruzzelli. Anche se, in questa storia, ripagare il cestino gettacarte, qualche centinaio di euro, è davvero l'ultimo dei problemi».

L'assessore specifica che «Da allora si sono verificati altri episodi simili e la polizia locale sta verificando ulteriori immagini. Queste sono scene che non vorremmo mai vedere. Perché i ragazzi sono davvero poco più che bambini e il pensiero che trascorrono il tempo divertendosi a vandalizzare ciò che trovano per strada fa male al cuore. Ecco perché sempre di più, cittadini e istituzioni, dobbiamo lavorare per sostenere le realtà socio-educative del territorio che quotidianamente affiancano- o provano a farlo- i tanti ragazzini che spesso preferiscono la strada».
  • Pietro Petruzzelli
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Il fratino torna sulle coste di Bari, Petruzzelli: "Rispettate le transenne" Il fratino torna sulle coste di Bari, Petruzzelli: "Rispettate le transenne" Il raro esemplare è stato avvistato nel tratto tra il canale Valenzano e il camping di San Giorgio
Festa in un B&B a Bari, multati in 10 arrivati da fuori città Festa in un B&B a Bari, multati in 10 arrivati da fuori città I controlli della polizia locale continuano, in stazione verbali a persone senza mascherina
Pizzeria aperta a Poggiofranco, multa a clienti e titolare Pizzeria aperta a Poggiofranco, multa a clienti e titolare Sei persone trovate sedute ai tavoli, sanzioni totali per 2.400 euro
Alla guida senza patente di una ApeCar trasportava rifiuti a Bari, denunciato Alla guida senza patente di una ApeCar trasportava rifiuti a Bari, denunciato L'uomo quasi sicuramente avrebbe abbandonato gli scarti ferrosi nelle campagne circostanti la Lama Balice
Aggredisce verbalmente donne e bambini in strada, denunciato a Bari Aggredisce verbalmente donne e bambini in strada, denunciato a Bari L'uomo, un senza fissa dimora, si è anche scagliato contro gli agenti, uno di loro ha avuto una prognosi di 4 giorni
Bari, 200 kg di prodotti mal conservati, scatta il sequestro della polizia locale Bari, 200 kg di prodotti mal conservati, scatta il sequestro della polizia locale La segnalazione arrivata da alcuni cittadini via social. Continuano inoltre i controlli anti-Covid
Positivi al Covid erano a passeggio: tre denunce a Bari Positivi al Covid erano a passeggio: tre denunce a Bari Le forze di polizia hanno controllato 2761 persone, elevando 83 sanzioni
Controlli anti-Covid a Bari. Multe per oltre 10 mila euro Controlli anti-Covid a Bari. Multe per oltre 10 mila euro A San Girolamo un esercizio alimentare sorpreso a somministrare abusivamente bevande
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.