furgone sequestrato Polizia Locale Bari
furgone sequestrato Polizia Locale Bari
Cronaca

Polizia Locale Bari, sequestrato un furgone per condotta irregolare

Il conducente scaricava sul suolo tutti i rifiuti presenti nel veicolo, impiegato altre volte per fini analoghi

Nell'ambito dei servizi "antidegrado" predisposti per gli abbandoni indiscriminati di rifiuti in città e nelle campagne una pattuglia della Polizia Locale intercettava negli scorsi giorni su strada San Giorgio a Bari, un furgone sospetto che decideva di seguire per verificarne la direzione di marcia ed eseguire il controllo documentale.

Il veicolo intercettato per ben due volte si dirigeva verso fondi agricoli adiacenti la pubblica via, ma poi riprendeva la marcia. Poco dopo il mezzo seguito si dirigeva verso un fondo agricolo sottostante la SS16 dove si fermava e il conducente scaricava sul suolo tutti i rifiuti presenti nel veicolo.

Pronto l'intervento della pattuglia della Locale che procedeva all'identificazione del conducente e degli altri due soggetti presenti nell'autocarro e ad accertare la condotta illegale in atto.

I rifiuti pericolosi e non pericolosi composti da televisori fuori uso, parti di frigoriferi, RAEE, resti di infissi in alluminio, lamierati vari di autoveicoli sono stati posti sotto sequestro giudiziario compreso il furgone utilizzato per il trasporto illecito.

Dall'indagine e documentazione esaminata, nonché da precedenti registrazioni della videosorveglianza cittadina, si era in grado di accertare che lo stesso mezzo era stato utilizzato in almeno altre 4 occasioni a sversare rifiuti speciali sulla strada Modugno-Carbonara, fin dal novembre dello scorso anno.

L'autore dell'illecita condotta è stato denunciato all'autorità giudiziaria per il reato di gestione illecita dei rifiuti in assenza delle prescritte autorizzazioni ed iscrizione all'albo dei Gestori Ambientali e sanzionato in via amministrativa per l'assenza del Formulario per il trasporto dei rifiuti abbandonati.

Per il veicolo l'autorità giudiziaria ha già convalidato il sequestro operato a cui, in caso di sentenza definitiva di condanna per le ipotesi di reato contestati, consegue la confisca.

È l'ennesimo episodio, accertato dalla Polizia Locale di Bari, che conferma la sussistenza latente di una attività sicuramente illecita, quella dei c.d. "svuota-cantine" che per pochi danari recuperano in maniera "professionale " i rifiuti di cui qualcuno vuole e debba disfarsi per poi scaricarli abusivamente ed illecitamente nell'agro cittadino inquinando l'ambiente ed incidendo in maniera sistematica sulla salubrità delle nostre Città.

L'azione di contrasto all'abbandono e gestione illecita dei rifiuti rappresenta una delle priorità tra gli obiettivi dell'amministrazione comunale e della Polizia Locale di Bari.
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Maltempo a Bari, chiuso il sottopasso della Metro Maltempo a Bari, chiuso il sottopasso della Metro La pioggia è arrivata e da stamattina non dà tregua dopo giorni di "primavera"
Trasporta merci pericolose senza autorizzazione, multa e ritiro della patente Trasporta merci pericolose senza autorizzazione, multa e ritiro della patente Il carico è risultato privo del necessario documento di trasporto
Polizia Locale Bari, sanzioni per autoarticolato: 17 violazioni al Codice della Strada Polizia Locale Bari, sanzioni per autoarticolato: 17 violazioni al Codice della Strada Gli autisti non avevano rispettato i tempi di guida e di riposo, oltre a viaggiare a velocità superiore ai limiti
Degrado e prostituzione: a Bari arrestata 30enne, estorceva denaro a prostitute Degrado e prostituzione: a Bari arrestata 30enne, estorceva denaro a prostitute Scatta l'arresto da parte della Polizia locale
Oltre 3mila incidenti a Bari nel 2023, il report della polizia locale Oltre 3mila incidenti a Bari nel 2023, il report della polizia locale Dato importante relativo a chi circola senza assicurazione, sono 745 le multe elevate
Trasportava clienti da Taranto a Bari senza autorizzazione, fermato taxi abusivo all'aeroporto Trasportava clienti da Taranto a Bari senza autorizzazione, fermato taxi abusivo all'aeroporto Multa per il conducente e fermo amministrativo per il veicolo per un periodo da 2 a 8 mesi
Ruba iPhone a una 17enne e la schiaffeggia: arrestato 25enne a Bari Ruba iPhone a una 17enne e la schiaffeggia: arrestato 25enne a Bari Il soggetto, di nazionalità straniera, è stato tratto in arresto e lo smartphone restituito alla vittima
Polizia Locale di Bari, proclamato lo stato di agitazione sindacale Polizia Locale di Bari, proclamato lo stato di agitazione sindacale La nota stampa in seguito all'aggressione subita dagli agenti
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.