Regione Puglia
Regione Puglia
Enti locali

Emergenza Covid, dalla Regione Puglia 500 milioni per Asl e ospedali

Obiettivo mantenere alto i livelli essenziali di assistenza. Pagati 62 milioni a enti pubblici e privati

Mezzo miliardo di euro trasferito a Asl e aziende ospedaliere universitarie della Puglia per finanziare servizi e prestazioni superiori ai livelli essenziali di assistenza del sistema sanitario regionale, e pagamenti per circa 62 milioni di euro in favore di più di 300 beneficiari pubblici e privati. Questo è il bilancio delle uscite economiche della Regione Puglia nella settimana conclusa il 31 luglio.

«Questo cruscotto settimanale che monitora i pagamenti ci consente di condividere l'andamento del flusso delle risorse correnti e la puntualità nel trasferimento delle risorse dei progetti finanziati dalla Regione, che, insieme alle misure straordinarie assunte per fronteggiare la crisi provocata dal COVID-19, stanno contribuendo a garantire la coesione sociale e la tenuta economica della comunità pugliese», ha detto il presidente Michele Emiliano commentando il diciassettesimo report settimanale dei mandati emessi dalla Ragioneria regionale.

Fino a ieri, venerdì 31 luglio, gli uffici regionali hanno lavorato 804 mandati di pagamento per complessivi 624 milioni 652 mila 838,23 a favore di 336 beneficiari. Fra questi, 39 mandati di pagamento per poco meno di 563 milioni di euro riguardano il finanziamento aggiuntivo corrente per livelli di assistenza superiori ai livelli essenziali di assistenza del Sistema sanitario regionale.

«Oltre 100 giovani pugliesi a cui è stato pagato l'80 per cento del voucher del 'Pass Laureati', i voucher di "'Mi formo e lavoro", i pagamenti dell'Avviso 5 rivolto a under 35 disoccupati o inattivi e la liquidazione di nuove tranche di finanziamento alle imprese giovanili nate con 'PIN – Pugliesi Innovativi' evidenziano che, questa settimana, è particolarmente sostenuta la spesa verso i giovani pugliesi su cui si sono concentrate molte azioni della programmazione regionale 2015-2020», osserva l'assessore regionale al Bilancio e alla Programmazione unitaria, Raffaele Piemontese.

A tutte le città capoluogo di provincia, più altri dieci Comuni della Città metropolitana di Bari, uno della provincia di Brindisi, uno della BAT, sette della provincia di Foggia, otto della provincia di Lecce e cinque della provincia di Taranto, sono arrivate questa settimana le risorse del Piano regionale per la lotta alla povertà, per un ammontare complessivo di circa 13 milioni di euro.

Per quanto riguarda la spesa in conto capitale, 194 mandati di pagamento sono stati emessi come contributi agli investimenti delle imprese per circa 12 milioni e 700 mila euro, maturati nell'ambito dei finanziamenti agevolati gestiti dalla Regione Puglia nell'ambito del Titolo II Capo 3 "Aiuti agli investimenti delle piccole e medie imprese", del Titolo II Capo 3 Circolante, del Titolo II Capo 6 "Aiuti agli investimenti delle piccole e medie imprese nel settore turistico-alberghiero", oltre che nell'iniziativa regionali del bando "Innolabs".

Come contributi agli investimenti dei Comuni che, in materia di assetto del territorio ed edilizia abitativa o tutela del territorio e dell'ambiente, hanno elaborato progetti finanziati dalla Regione Puglia, sono stati emessi mandati per circa 6 milioni di euro.
  • Regione Puglia
  • Michele Emiliano
Altri contenuti a tema
Turismo, lo spot della Puglia votato come il migliore d'Italia Turismo, lo spot della Puglia votato come il migliore d'Italia Lo ha reso noto il governatore Emiliano: "Siamo regina anche della comunicazione"
Puglia, approvato piano regionale per il diritto allo studio: 9 milioni di euro per garantire servizi essenziali Puglia, approvato piano regionale per il diritto allo studio: 9 milioni di euro per garantire servizi essenziali Contributi anche per il servizio mensa e il trasporto scolastico
Puglia, migliora la qualità della gravidanza delle partorienti grazie al Test Prenatale Non Invasivo Puglia, migliora la qualità della gravidanza delle partorienti grazie al Test Prenatale Non Invasivo Obiettivo limitare i rischi afferenti all'utilizzo di sistemi di diagnosi più invasivi tra cui l'amniocentesi
Trapianti in Puglia, risultati da record: 9 reni, 4 fegati ed 1 cuore trapiantati al Policlinico di Bari Trapianti in Puglia, risultati da record: 9 reni, 4 fegati ed 1 cuore trapiantati al Policlinico di Bari La scuola trapiantologica pugliese dimostra di essere tra le migliori del Paese
Puglia meta Vip, tornano Chiara Ferragni e Fedez Puglia meta Vip, tornano Chiara Ferragni e Fedez Le foto in aereo destinazione Bari postate su Instagram dalla coppia
Puglia, tavolo per l'avvio delle lezioni. ANP: "Ritorno in classe al 100% ma occorrono regole chiare" Puglia, tavolo per l'avvio delle lezioni. ANP: "Ritorno in classe al 100% ma occorrono regole chiare" L'associazione nazionale presidi: "No alla scelta delle famiglie, sì alle regole fissate dalle scuole con il rispetto dell'obbligo di frequenza per il contingente che sarà scelto per la presenza"
Migliaia di cinghiali assediano le campagne: protesta degli agricoltori a Bari Migliaia di cinghiali assediano le campagne: protesta degli agricoltori a Bari Secondo le stime di Coldiretti Puglia, sono 250mila gli animali selvatici in Puglia, 15% in più rispetto al 2020.
Covid, in arrivo nuove dosi: da lunedì riprende la campagna vaccinale in Puglia Covid, in arrivo nuove dosi: da lunedì riprende la campagna vaccinale in Puglia Il governatore Emiliano: "Abbiamo recuperato quasi 100mila dosi che erano in discussione"
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.