Conte in conferenza stampa
Conte in conferenza stampa
Attualità

Emergenza Coronavirus, Conte: «No a chiusura scuola nelle zone non direttamente coinvolte»

Il premier in conferenza stampa ha fatto il punto della situazione, nel pomeriggio l'ordinanza completa relativa anche alle regioni senza contagi

Le scuole nelle regioni italiane non direttamente coinvolte dal contagio da Coronavirus non chiuderanno. A comunicarlo il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, durante una conferenza stampa riassuntiva dell'incontro tenutosi questa mattina con i rappresentanti delle regioni, tra cui il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, e Antonio Decaro in qualità di presidente Anci.

In serata verrà emanata un'ordinanza in cui verranno elencate le diverse misure da seguire a seconda che si faccia parte delle aree coinvolte dal contagio, nelle aree coinvolte indirettamente o in quelle non coinvolte, in un sistema che prevederà tre diversi livelli di allerta. Un'ordinanza che garantirà la massima uniformità di comportamento a livello nazionale. Nella Regione Puglia, quindi, verranno adottate misure di cautela, ma non restrittive.

«In determinate aree - sottolinea Conte - non si giustifica la chiusura e la sospensione delle attività scolastiche, semmai possiamo sospendere i viaggi di istruzione e quelle attività di cui in questo momento possiamo fare a meno».

«L'Italia è un paese sicuro - ribadisce il premier - in cui si può viaggiare e fare turismo, ci sono solo alcune aree delimitatissime in cui abbiamo applicato delle restrizioni. L'Italia è un paese sicuro, forse anche più sicuro di tanti altri».
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, in Puglia arrivano 57mila mascherine e cinque ventilatori polmonari Coronavirus, in Puglia arrivano 57mila mascherine e cinque ventilatori polmonari Nuovi rifornimenti anche di bende e dispositivi di protezione del tipo ffp2
Monopoli, nuovo caso di Covid - 19 in ospedale Monopoli, nuovo caso di Covid - 19 in ospedale Il sindaco: "Donna in quarantena e marito asintomatico"
Emergenza Coronavirus, Rotary Bari Castello dona 6mila euro in buoni spesa ai bisognosi Emergenza Coronavirus, Rotary Bari Castello dona 6mila euro in buoni spesa ai bisognosi Decaro: «Tante le realtà cittadine che in questo momento stanno dimostrando la loro solidarietà»
Coronavirus, sei decessi e 21 nuovi positivi in provincia di Bari Coronavirus, sei decessi e 21 nuovi positivi in provincia di Bari I casi di Covid-19 in Puglia salgono a 2.240. Città metropolitana zona più colpita
Donazioni in cambio di foto con "Fotografi per Bari", tra le immagini gli ormai famosi quadri con Decaro Donazioni in cambio di foto con "Fotografi per Bari", tra le immagini gli ormai famosi quadri con Decaro Paparella: «In un momento di straordinaria emergenza come quello in corso, l'arte si conferma strumento formidabile capace di agire»
Da Ermal Meta a Nicola Ventola, i talenti della Puglia uniti contro il Covid-19 Da Ermal Meta a Nicola Ventola, i talenti della Puglia uniti contro il Covid-19 L'iniziativa social della Regione per raccogliere fondi da donare ai reparti ospedalieri che curano il Coronavirus
COVID - 19, cosa succede nelle case di cura per gli anziani della Puglia? COVID - 19, cosa succede nelle case di cura per gli anziani della Puglia? I sindacati dei pensionati con una lettera congiunta chiedono l'intervento dell'assessore Ruggeri e di Emiliano per far fronte ai tanti contagi
Coronavirus, in Puglia arrivano 128mila mascherine chirurgiche Coronavirus, in Puglia arrivano 128mila mascherine chirurgiche Altre 79mila sono in transito. Nuove forniture anche di cateteri venosi, guanti e bende
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.