Due anni di Bari Social Book
Due anni di Bari Social Book
Servizi sociali

Due anni di Bari Social Book, in largo Chiurlia si festeggia con un flash mob

Francesca Bottalico: «L’obiettivo comune è promuovere la lettura come canale di costruzione di legami sociali»

Bari Social Book compie due anni e festeggia con una serie di eventi che hanno come tematica centrale proprio i libri e la lettura. Luogo di incontro largo Chiurlia, sede anche dell'assessorato al Welfare, primo promotore di questo progetto che cerca di mettere insieme due mondi che sembrano distanti e invece sono strettamente correlati, che sono appunto il Welfare e la Cultura. Perché attraverso la lettura e la conoscenza è possibile migliorare sé stessi, il rapporto con gli altri, e il proprio percorso di vita.

Ed oggi pomeriggio a partire dalle 17, tutti insieme per festeggiare questa stupenda rete nata dalla collaborazione tra il Comune di Bari, l'ufficio del Garante dei diritti dell'infanzia e dell'adolescenza della Regione Puglia ed oltre 80 realtà cittadine, pubbliche e private. Parte centrale dell'evento di oggi, che rientra tra le manifestazioni del Maggio dei Libri, dopo alcune letture fatte dalle finestre della sede dell'assessorato, un piccolo flash mob dedicato a grandi e piccini, con adulti e bambini in cerchio a far passare libri impacchettati dall'uno all'altro fino a ritrovarsi in mano un libro sconosciuto che diventa proprio. Un modo carino per comprendere che spesso sono i libri a scegliere noi, e non il contrario.

«Bari Social Book oggi compie due anni ed è diventata una realtà consolidata raccogliendo quasi 100 realtà tra librerie, biblioteche, istituti penitenziari minorili, ospedali pediatrici e centri sociali del welfare - dichiara ai nostri microfoni l'assessore al welfare, Francesca Bottalico - L'obiettivo comune d'altronde è sempre stato ed è quello di promuovere la lettura come canale di costruzione di legami sociali, per una crescita culturale più complessiva, oltre che per creare dialoghi intergenerazionali ed interculturali».

«In due anni siamo fieri di aver avuto tantissimi risultati, spesso inaspettati – sottolinea - come la costruzione di 13 nuovi spazi sociali per leggere che sono appunto spazi dotati di libri raccolti dai cittadini o donati da varie realtà, distribuiti nella nostra città e in cui abbiamo formato più di 100 animatori alla lettura, o bambini o anziani, che animano questi spazi. Abbiamo raccolto in questi due anni più di 10 mila libri che abbiamo poi ridistribuito, abbiamo creato biblioteche come quella interculturale che stiamo per inaugurare, oppure la biblioteca per bambini non vedenti in braille».

«Oggi distribuiamo 150 libri nuovi per ragazzi donati da Coop Alleanza 3.0 e 500 raccolti dai cittadini – conclude – e ad oggi abbiamo più di 100 mila libri in rete, e tra poco ci sarà anche la seconda edizione del Libro Sociale e di Comunità».
18 fotoDue anni di Bari Social Book
  • Libri e letteratura
  • Francesca Bottalico
  • Bari Social Book
Altri contenuti a tema
Centri ludici, le famiglie promuovono il servizio. Chiesti orari d'apertura più lunghi Centri ludici, le famiglie promuovono il servizio. Chiesti orari d'apertura più lunghi Media di 4.73 risposte positive su un massimo di 5. Bottalico: «Un'attività riconosciuta come buona prassi dal Ministero dell'Interno»
Bari, al via le attività in piscina e i corsi di yoga per gli over 65. Già 35 anziani iscritti Bari, al via le attività in piscina e i corsi di yoga per gli over 65. Già 35 anziani iscritti Parte il progetto "Nonn è mai troppo tardi", finanziato dall'assessorato al Welfare con il 5x1000 e diffuso in tutta la città
Famiglie senza confini, sei minori stranieri accolti da coppie e single di Bari Famiglie senza confini, sei minori stranieri accolti da coppie e single di Bari Da settembre parte il nuovo percorso di formazione per i nuclei interessati. Bottalico: «Da qualche settimana hanno iniziato a conoscersi»
Bari Social Book, in arrivo una biblioteca itinerante e il Festival del libro Bari Social Book, in arrivo una biblioteca itinerante e il Festival del libro Due i soggetti beneficiari della minifestazione di interesse, la cooperativa sociale Aliante onlus e l'a.p.s. Idee
Emergenza caldo a Bari, il bilancio di giugno e luglio. In funzione mense e presidi sociali Emergenza caldo a Bari, il bilancio di giugno e luglio. In funzione mense e presidi sociali Resi noti i dati degli ultimi due mesi; attenzione per senzatetto e persone in condizioni di fragilità. Bottalico: «Nuova ondata in arrivo, saremo pronti»
Centro ludico del quartiere Libertà, iscrizioni fino al 19 agosto Centro ludico del quartiere Libertà, iscrizioni fino al 19 agosto La ripresa delle attività per i bimbi da 3 a 36 mesi è prevista per ottobre
Bari social summer, inaugurato il "Villaggio del mare" sul waterfront di San Girolamo Bari social summer, inaugurato il "Villaggio del mare" sul waterfront di San Girolamo Attività gratuite dal lunedì al sabato fino al 3 agosto. Bottalico: «La rete cittadina non va in vacanza»
Fa tappa a Bari il viaggio a piedi di Marco Togni per promuovere nuova consapevolezza sulla sclerosi multipla Fa tappa a Bari il viaggio a piedi di Marco Togni per promuovere nuova consapevolezza sulla sclerosi multipla L'itinerario è partito lo scorso 17 marzo da Genova. L'assessore Bottalico:«Testimonianza personale occasione per stringere legami»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.