Ingresso cimitero Bari
Ingresso cimitero Bari
Vita di città

Disservizi per i disabili costretti a pagare per accedere al parcheggio

Caradonna: amministrazione incapace di gestire le regole base dell’accoglienza e della qualità

Interventi scadenti e poco strutturati, forse è arrivato il momento affinché qualcuno rassegni le proprie dimissioni tenuto conto della gestione imbarazzante della necropoli barese. Necropoli barese off limits per chi utilizza una sedia a rotelle o ha problemi di deambulazione. Non solo barriere architettoniche ma leggi violate (in tema di parcheggi) e servizi fatiscenti (bus navetta), col consigliere comunale Michele Caradonna, che ha già effettuato un'interrogazione urgente sulle inadempienze verificatesi. «Sarebbe questa Bari, città accogliente per tutti? La stessa città dove ogni giorno c'è un problema legato allo svolgimento degli atti quotidiani che tutte le persone, anche le meno fortunate, hanno diritto a compiere?», attacca.
Ma andiamo per gradi. L'ultimo increscioso episodio, racconta di una visita alla necropoli con sorpresa per Annarita Romito (presidente dell'associazione DiversArte), che giunta al parcheggio situato in via Tommaso Fiore (gestito dall'Amtab) col taxi "a chiamata" del Comune, si è vista bloccare all'ingresso qualora non avesse pagato il costo della sosta pari a 50 centesimi l'ora. E' stata necessaria una litigata con tanto di urla affinché si alzasse la sbarra per far accedere senza alcun esborso il taxi che avrebbe dovuto solo accompagnare la signora il più vicino possibile all'ingresso della necropoli. Come dovrebbe essere di diritto in virtù di una legge evidentemente non applicata.

Il secondo intoppo riguarda il bus-navetta interno del cimitero, negato alla Romito e al compagno (anche lui disabile), causa di alcuni lavori in corso che impedivano alla navetta di raggiungerli, tanto da costringerli ad effettuare un lungo tragitto per arrivare a destinazione. «È assurdo che per il parcheggio nel cimitero, nonostante esistano delle norme ben precise in merito, non ci sia nessuna disposizione dell'amministrazione comunale», tuona Caradonna. Il consigliere anche è reduce dalla battaglia per l'applicazione delle norme relative al diritto delle persone diversamente abili di parcheggiare gratuitamente negli spazi delimitati dalle strisce blu, anche nell'area dall'aeroporto Karol Wojtyla di Palese, a seguire quella per consentire ai taxi di accedere in aree o strade pedonali e nelle zone a traffico limitato in caso accompagnino persone diversamente abili.

Per quanto concerne il servizio del Bus Navetta all'interno del cimitero Caradonna inorridisce sulla scarsa qualità «Ho lottato due anni per far ripristinare all'interno del cimitero il servizio di bus navetta dedicato agli anziani e a chi ha problemi di deambulazione, ma mi rendo conto che è quasi "anonimo" e soprattutto i disabili non sempre ne usufruiscono, non esistono informazioni su orari, fermate (nessuno sa quante e dove sono), né che il servizio è gratuito, mentre gli stessi bus navetta sono quasi irriconoscibili (hanno un piccolissimo stemma del Comune sulla fiancata)».

«Sono profondamente amareggiato e arrabbiato per questa triste vicenda sia per i disservizi sia per il modus operandi dell'amministrazione comunale, che sta rivelando di giorno in giorno un'enorme difficoltà nel rispettare la dignità delle persone disabili. Le tante parole e promesse purtroppo non si trasformano in fatti concreti, rimanendo solo annunci di una politica sociale sbagliata. Forse è arrivato il momento affinché qualcuno rassegni le proprie dimissioni tenuto conto della gestione imbarazzante della necropoli barese.», conclude.
  • Cimitero
Altri contenuti a tema
Bari, commemorazione dei defunti: ecco le aperture straordinarie dei cimiteri cittadini Bari, commemorazione dei defunti: ecco le aperture straordinarie dei cimiteri cittadini Il Comune ha previsto per i cittadini la possibilità di parcheggiare nell'area di sosta allestita nei terreni antistanti il Tribunale dei Minorenni, in via Scopelliti.
Bari, Decaro e l'ambasciatore del Regno Unito rendono omaggio ai caduti nel cimitero inglese Bari, Decaro e l'ambasciatore del Regno Unito rendono omaggio ai caduti nel cimitero inglese Il sito barese per l'istituzione del War Cemetery fu individuato nel novembre del 1943
Gravina in Puglia, profanate le tombe di Ciccio e Tore Gravina in Puglia, profanate le tombe di Ciccio e Tore Forzato l'ingresso della cappella e scardinate le lastre, Valente: «Offesa ad una città intera»
Bari, controlli anti assembramento nei cimiteri. Settimana di multe per la polizia locale Bari, controlli anti assembramento nei cimiteri. Settimana di multe per la polizia locale Intensificata l'attività di prevenzione Covid in occasione della ricorrenza di Ognissanti. Pioggia di sanzioni per bar e mercatali
Bari, per la Commemorazione dei defunti, via libera al parcheggio sul terreno di via Scopelliti Bari, per la Commemorazione dei defunti, via libera al parcheggio sul terreno di via Scopelliti L'area sarà gestita da Amtab sabato 31 ottobre, domenica 1 e lunedì 2, al costo di due euro per l'intera giornata
Forti venti su Bari, chiusi cimiteri, giardini, parchi e la pineta San Francesco Forti venti su Bari, chiusi cimiteri, giardini, parchi e la pineta San Francesco Il provvedimento si è reso necessario per tutelare la pubblica sicurezza. Saranno riaperti con il miglioramento delle condizioni meteo
Bari, riparte la navetta per trasporto disabili nel cimitero Bari, riparte la navetta per trasporto disabili nel cimitero La capienza massima del mezzo è pari a quattro persone
Cimitero di Palese, loculi pieni d'acqua. Al via i lavori Cimitero di Palese, loculi pieni d'acqua. Al via i lavori Diverse le infiltrazioni verificatesi di nuovo con il temporale, ecco gli interventi che verranno effettuati
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.