Stati generali dell'Export in Fiera del Levante
Stati generali dell'Export in Fiera del Levante
Eventi e cultura

Da Bari verso i mercati esteri, in Fiera gli Stati Generali dell'Export

Da Musumeci a Toma, da Cupertino a Emiliano, molti gli ospite del panel "Pandemia Covid 19, il valore trainante dell’innovatività e delle imprese sociali"

«Il capitale, da sempre, va dove il lavoro costa di meno e noi dobbiamo impedire che questo accada: ridurre la pressione fiscale, rendere appetibili le regioni del Sud per gli investimenti, consentire a chi già lavora fa impresa nel Mezzogiorno in Italia di poterci restare».

Sottolinea così l'importanza di prevedere agevolazioni per il Mezzogiorno, che permettano al sud di non restare indietro, il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, ospite in Fiera del Levante degli Stati Generali dell'Export in videocollegamento.

«Ritengo - ha aggiunto - che dobbiamo approfittare del Recovery Fund per potere puntare su pochi obiettivi, essenzialmente infrastrutturali, ma anche di innovazione tecnologica, e di infrastrutture sociali. Inoltre, vorrei dire al presidente Conte di avere più fiducia nei governatori, perché abbiamo dimostrato, pur con diversità, di saperci mettere la faccia».

«Dobbiamo ricordarci che siamo italiani - ha sottolineato il presidente della Regione Molise, Donato Toma - e imparare a dialogare. Questa è un'ottima occasione per fare il punto della situazione dopo la pandemia. Con la Puglia noi abbiamo una continuità territoriale importante, tant'è che noi abbiamo insieme la Zona Economica Speciale Adriatica, che qualcuno ha ribattezzato la Zes del Sole, un nome che mi piace molto. La pandemia ha accelerato una crisi presente, e nessuno ne è stato esente nemmeno il Molise».

«È importante essere qui oggi fisicamente - ha aggiunto il presidente Michele Emiliano - e non attraverso lo schermo di un telefonino. La pandemia ha portato ad una contrazione dell'export in Puglia di circa il 12%, però è un calo meno intenso di quello nazionale e di quello di tutto il Mezzogiorno. Ovviamente ci consola poco questa cosa. Questa è una giornata di straordinaria importanza per riflettere sul commercio estero e sulle capacità delle nostre aziende di procedere speditamente verso la ripresa. E questa importanza è sottolineata dalla presenza del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che salutiamo con cordialità e con grande volontà di collaborazione».

Fondamentale: «La volontà di dialogo e di collaborazione che esiste tra le istituzioni di questa terra e il Governo in carica durante la pandemia. Ora, proviamo a vedere se questa stessa capacità che abbiamo avuto durante la battaglia, che peraltro non è finita, riusciamo a metterla in campo nel commercio estero».

«Il ruolo delle università nel processo di rafforzamento delle capacità delle aziende italiane di poter allargare i propri orizzonti a livello internazionale non si limita alla formazione di donne e uomini con competenze tecniche all'avanguardia - aggiunge il rettore del Poliba, Francesco Cupertino - ma deve puntare a mantenere un dialogo aperto con il mondo delle imprese per valorizzare le competenze esistenti, dall'artigianato all'agricoltura al mondo dell'industria. La capacità delle università di trasferire le nuove tecnologie per reinterpretare le competenze, i processi ed i prodotti che attualmente caratterizzano la nostra economia sarà una chiave determinante per reggere la competizione internazionale, anticipandola ed utilizzandola come strumento di sviluppo».
Di Maio a BariGli Stati Generali dellExportGli Stati Generali dellExportGli Stati Generali dellExportGli Stati Generali dellExportGli Stati Generali dellExportMusumeci e Toma in videoconferenza
  • Fiera del Levante
Altri contenuti a tema
Il Coronavirus annulla il BGeek, appuntamento al 2021 Il Coronavirus annulla il BGeek, appuntamento al 2021 La fiera del fumetto, già rinviata da giugno a dicembre, avrebbe dovuto tenersi il 19 e 20 del mese prossimo
Reparto di terapia intensiva Covid in Fiera a Bari, Emiliano: «160 posti in 45 giorni» Reparto di terapia intensiva Covid in Fiera a Bari, Emiliano: «160 posti in 45 giorni» «Questo intervento serve a trasformare i grandi ospedali della Puglia in strutture per la cura delle altre malattie e per gli interventi chirurgici»
Bari, ospedale in Fiera: requisiti i padiglioni 7,9, 10, 11  e 18 per iniziare i lavori Bari, ospedale in Fiera: requisiti i padiglioni 7,9, 10, 11 e 18 per iniziare i lavori Serviranno per realizzare ulteriori 160 posti di terapia intensiva per fronteggiare l'emergenza Covid-19
Bari, ospedale in Fiera del Levante, aggiudicara la gara Bari, ospedale in Fiera del Levante, aggiudicara la gara Si tratta della RTI Cobar-Barozzi Item Oxygen, i lavori si concluderanno in 45 giorni
Emergenza Covid-19, in Fiera del Levante a Bari arriva una postazione drive-through Emergenza Covid-19, in Fiera del Levante a Bari arriva una postazione drive-through Impegnati nella postazione medici e infermieri affiancati dalle donne e dagli uomini della Marina Militare. Sarà attivo dalla prossima settimana
Bagarino vende biglietti della Fiera senza mascherina. Scatta la multa Bagarino vende biglietti della Fiera senza mascherina. Scatta la multa Per il mancato utilizzo dei Dpi la sanzione amministrativa è pari a 400 euro
Si chiude la Fiera del Levante, 80mila i visitatori. Prossima edizione 11-19 settembre 2021 Si chiude la Fiera del Levante, 80mila i visitatori. Prossima edizione 11-19 settembre 2021 Ambrosi: «Campionaria che ha segnato un passo per il Mezzogiorno che vuole ripartire. Consapevoli della nostra responsabilità»
Fiera del Levante, oggi l'ultimo giorno. Eventi e spettacoli in programma Fiera del Levante, oggi l'ultimo giorno. Eventi e spettacoli in programma Talk e workshop nel salone Innovazione. Per la chiusura tornano i "carillon viventi"
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.