Una nave MSC Crociere
Una nave MSC Crociere
Cronaca

Crociera da incubo per un gruppo di baresi in Martinica, rispediti a casa

Le autorità locali avrebbero temuto un contagio da Coronavirus, rabbia per chi avrebbe dovuto continuare la vacanza

Una vacanza da sogno trasformata in un incubo a causa del Coronavirus. Una crociera MSC è finita prima del tempo per un gruppo di italiani, tra cui anche alcuni baresi. Arrivati in Martinica, dopo circa una settimana di vacanza, gli italiani sono stati costretti a lasciare la nave, e con degli autobus portati a prendere l'areo forzatamente. Alcuni di loro si sono ribellati, avendo pagato un'ulteriore settimana di vacanza, volendo spiegazioni e anche indietro i soldi della vacanza non goduta. MSC ha comunicato loro di aver concesso un 20% di sconto su un altra crociera e una cifra massima di rimborso pari a 400 euro.

Tra gli sfortunati passeggeri, un gruppo di circa 12 baresi, tra cui il direttore del TGR Puglia, Giancarlo Fiume, che ha raccontato la sua disavventura alla Gazzetta del Mezzogiorno: «La parte finale della crociera è stata un'esperienza terribile, nella quale noi italiani ci siamo sentiti trattati come appestati o per lo meno come ospiti indesiderati».
  • Vacanze
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Mancano bagni nell'ospedale Covid in Fiera? «Adattamenti necessari a trasferimento pazienti» Mancano bagni nell'ospedale Covid in Fiera? «Adattamenti necessari a trasferimento pazienti» Lavori in corso per costruire i servizi per i degenti e alcuni uffici, ma il Policlinico chiarisce il perché della modifica del progetto
Somministrazione vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia Somministrazione vaccini anti Covid, partono le verifiche della Regione Puglia Il governatore Emiliano ha incaricato gli ispettori del NIRS, Nucleo ispettivo regionale sanitario
Covid, il bollettino del 26 gennaio: 995 casi positivi e 30 decessi in Puglia Covid, il bollettino del 26 gennaio: 995 casi positivi e 30 decessi in Puglia Sono stati analizzati 11790 tamponi
Covid, in Puglia occupato il 37% dei posti in Terapia Intensiva Covid, in Puglia occupato il 37% dei posti in Terapia Intensiva Superata la “soglia critica” fissata dal ministero della Salute al 30%
Bollettino Covid, in Puglia 401 positivi e 32 decessi Bollettino Covid, in Puglia 401 positivi e 32 decessi I tamponi analizzati sono stati 3949
Noicattaro, assembranti davanti ai bar: scattano le sanzioni Noicattaro, assembranti davanti ai bar: scattano le sanzioni Polizia locale e carabinieri hanno multato alcuni cittadini durante un controllo
Covid, controlli della Polizia a Bari: 20 sanzioni Covid, controlli della Polizia a Bari: 20 sanzioni Sono state oltre 50 le persone identificate nella zona del centro
Bari, il cinema chiuso diventa rifugio per senzatetto Bari, il cinema chiuso diventa rifugio per senzatetto Succede in pieno centro, le rientranze delle porte del Multicinema Galleria sono ora giacigli improvvisati
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.