Marcello Gemmato JPG
Marcello Gemmato JPG
Politica

Crisi Mercatone Uno, l'onorevole Gemmato: «Governo dia segnali di discontinuità»

L'esponente pugliese di Fratelli d'Italia alla Camera: «L'Esecutivo mantenga le promesse fatte al tavolo del Mise»

«Ho incontrato insieme all'On. Mauro Rotelli, alla Camera dei Deputati, una delegazione del management del Mercatone Uno. L'incontro è stato utile non solo ad acquisire ulteriori ed importanti elementi sulla vicenda ma anche e soprattutto ad accogliere le istanze e le proposte di chi paga oltre misura le responsabilità di terzi con l'incertezza del proprio futuro». Ad affermarlo è l'onorevole Marcello Gemmato, deputato pugliese di Fratelli d'Italia, in relazione alla crisi di Mercatone Uno»

«È per questo motivo - continua Gemmato - che ritengo opportuno l'ennesimo appello al Governo affinché mantenga alta l'attenzione verso il problema. A riguardo vorrei che l'Esecutivo fosse consequenziale alle promesse fatte in sede di tavolo ministeriale al MISE del 27 maggio scorso nel corso del quale, in presenza mia e dei lavoratori, garantì il ricorso agli ammortizzatori sociali sostenendo, quindi, che il Tribunale di Bologna, entro una settimana, avrebbe dovuto autorizzare la procedura di amministrazione straordinaria».

«Il Governo valuti, inoltre, la possibilità di dare un forte segnale di discontinuità in ordine all'attività commissariale che, considerata l'attuale tragica situazione, non sembra aver contribuito a conseguire risultati significativi. È in gioco il futuro di 1860 lavoratori e delle proprie famiglie e di 500 aziende fornitrici che rappresentano un indotto di oltre 10.000 persone», conclude Gemmato.
  • Marcello Gemmato
  • Mercatone Uno
Altri contenuti a tema
Caso Mercatone Uno, i lavoratori protestano davanti al Consiglio regionale della Puglia Caso Mercatone Uno, i lavoratori protestano davanti al Consiglio regionale della Puglia Questa mattina il presidio. I sindacati: «La politica locale intervenga con il Mise per la nomina di nuovi commissari»
Bari, vicenda Mercatone Uno, si dimettono i commissari straordinari Bari, vicenda Mercatone Uno, si dimettono i commissari straordinari «Decisione presa nell'esclusivo interesse dell'azienda e dei suoi lavoratori per ristabilire la necessaria serenità»
Mercatone Uno a Bari, ok dal tribunale si procede per la cassa integrazione Mercatone Uno a Bari, ok dal tribunale si procede per la cassa integrazione I primi passi sono stati fatti, ora si va avanti per far avere ai dipendenti anche un futuro lavorativo
"Sciacalli" anche al Mercatone di Bari, i dipendenti costretti alla sorveglianza "Sciacalli" anche al Mercatone di Bari, i dipendenti costretti alla sorveglianza Furti e danneggiamenti in tutti i punti vendita della Puglia. Il sindacato: «Al prefetto chiediamo di coordinare i periti in tutta la regione»
Mercatone Uno, la tragedia dei dipendenti in una lettera aperta Mercatone Uno, la tragedia dei dipendenti in una lettera aperta Sta girando via social il racconto dell'inferno dei lavoratori attraverso la voce di uno di loro
Mercatone Uno, la Regione Puglia punta alla riqualificazione dei lavoratori Mercatone Uno, la Regione Puglia punta alla riqualificazione dei lavoratori Borracino: "Servono risposte per i 256 dipendenti coinvolti. Cerchiamo anche possibili investitori"
Un seme di marjuana nella cassetta della posta in Parlamento Un seme di marjuana nella cassetta della posta in Parlamento La strana scoperta è stata fatta da Marcello Gemmato FdI, ma si trattava dell' "omaggio" di un collega
Migranti, in parlamento passa la proposta Gemmato Migranti, in parlamento passa la proposta Gemmato Un migrante non deve costare allo Stato più dell'assegno sociale
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.