interni treno elettrico
interni treno elettrico
Attualità

Coronavirus, Giannini chiede sanificazione di bus e treni in Puglia

L'assessore ha scritto a Ferrovie Sud Est, Trenitalia, Ferrotramviaria, Ferrovie del Gargano, Cotrap oltre che a Città Metropolitana e province

L'assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini, d'intesa con il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, ha voluto rassicurare maggiormente l'utenza, scrivendo una lettera ai gestori del trasporto pubblico locale, sia su gomma che su ferro, con la quale ha chiesto l'adozione di interventi straordinari di sanificazione dei mezzi di trasporto.

«L'emergenza causata da COVID 19 – si legge nella lettera dell'assessore - rende necessarie alcune misure di prevenzione, oltre quelle già in atto o in itinere, al fine di rassicurare ulteriormente l'utenza. Pertanto, Vi chiedo di attivare misure straordinarie idonee ad evitare l'eventuale diffondersi del virus».

In particolare, Giannini richiede a tutti: «Di attivare un piano di pulizie straordinarie e di sanificazione, rispetto a quelle già pianificate, dei treni e dei bus che prevedano l'utilizzo di prodotti disinfettanti specifici ed efficaci con particolare attenzione alle superfici di contatto (sedili, tavolini, ecc..), ai bagni e agli impianti di condizionamento dell'aria».

Per l'assessore infine: «Sarebbe opportuno distribuire, a beneficio di tutti gli utenti che utilizzano i mezzi di trasporto, un vademecum sulle regole di comportamento da osservare per la prevenzione del contagio».

I destinatari delle raccomandazioni dell'assessore Giannini sono Ferrovie Sud Est, Trenitalia, Ferrotramviaria, Ferrovie del Gargano, Cotrap e poi Città Metropolitana di Bari e le Province di Brindisi, Foggia, Bat e Lecce".
  • bus
  • Treno regionale
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, 407 nuovi casi positivi in Puglia: 21 nuovi decessi Covid, 407 nuovi casi positivi in Puglia: 21 nuovi decessi Sono stat 11684 i tamponi analizzati
Matrimoni e "certificato verde", i dubbi degli operatori in Puglia Matrimoni e "certificato verde", i dubbi degli operatori in Puglia In attesa del testo del decreto sono molte le problematiche da sciogliere per far ripartire il settore wedding
Decreto Draghi: novità per matrimoni, palestre e centri commerciali. Ecco cosa prevede Decreto Draghi: novità per matrimoni, palestre e centri commerciali. Ecco cosa prevede Modificati anche i parametri di ingresso nelle "zone colorate", fondamentali l'incidenza dei contagi e l'occupazione degli ospedali
Verso un nuovo decreto che allenta le restrizioni, Speranza: «Coprifuoco alle 23» Verso un nuovo decreto che allenta le restrizioni, Speranza: «Coprifuoco alle 23» Il ministro anticipa una delle misure che verrà introdotta, il consiglio dei ministri tenutosi nel pomeriggio è terminato da poco
Controlli anti-Covid a Bari, nel weekend sanzioni ad 8 persone e 2 locali Controlli anti-Covid a Bari, nel weekend sanzioni ad 8 persone e 2 locali Sono 28 i veicoli fermati, a 3 di loro elevati verbali per infrazioni al codice della strada
Covid, in Puglia 145 nuovi positivi su quattromila tamponi analizzati Covid, in Puglia 145 nuovi positivi su quattromila tamponi analizzati Registrati 21 decessi. Sono 23 i nuovi contagi in provincia di Bari
Coronavirus, scende la curva dei contagi in Puglia. Oggi 404 nuovi casi Coronavirus, scende la curva dei contagi in Puglia. Oggi 404 nuovi casi I positivi sono il 5,8% del totale dei tamponi effettuati, i decessi registrati sono 8 di cui 3 in provincia di Bari
Covid-19, nei geni potrebbe esserci la differenza tra soggetti "resistenti" e "sensibili" Covid-19, nei geni potrebbe esserci la differenza tra soggetti "resistenti" e "sensibili" Un gruppo di esperti e ricercatori sta portando avanti un importante progetto di ricerca sostenuto e cofinanziato della Regione Puglia
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.