novello sotto il castello
novello sotto il castello
Eventi e cultura

Conversano, torna l'appuntamento con Novello sotto il castello

Lo storico evento andrà in scena nel centro storico dall'11 al 13 novembre

Quaranta cantine con i migliori vini pugliesi, una selezione gastronomica che si arricchisce di un'offerta di street food, set musicali con interpreti internazionali. E ancora: mostre d'arte, i tesori della cultura aperti anche di sera, degustazioni, dibattiti e conferenze. Numeri che designano la nuova edizione di 'Novello sotto il Castello with Fruttativa', ospitata come da tradizione nel centro storico di Conversano dall'11 al 13 novembre.

Dopo due anni di stop, torna quindi con un assetto rinnovato – ma senza dimenticare le 'radici' che l'hanno fatta amare dal pubblico - l'evento diventato ormai appuntamento fisso dell'autunno pugliese, organizzata dall'Associazione La Compagnia del Trullo. Novello sotto il Castello rinnova quest'anno il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Regione Puglia e del Comune di Conversano. «Il viaggio di Novello prosegue – ricorda il presidente de La Compagnia del Trullo, Antonio Innamorato – con un'offerta ancora una volta migliorata. Vogliamo che quest'anno più che mai sia una festa di comunità, con al centro Conversano, ma al contempo con una visione sempre più globale».

«Torna "Novello". Evento apprezzato quanto atteso – il commento del sindaco di Conversano, Giuseppe Lovascio - La città si anima e si colora delle sfumature più gradevoli della nostra stagione autunnale. È una grande festa dedicata al vino ed alla vita di compagnia».

«Un'altra straordinaria edizione animerà la nostra città – aggiunge Caterina Sportelli, assessore alle Politiche culturali del Comune di Conversano - Con il lancio di Novello sotto il Castello sentiamo finalmente il profumo della ripartenza. Un evento che caratterizza la nostra città ormai da tempo e che tutti aspettiamo. Siamo certi che anche questa edizione sarà ricca di contenuti culturali e di intrattenimento che hanno come obiettivo la promozione e valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti».

L'enogastronomia si arricchisce con la 'castagna segreta'


Diverse le novità dell'edizione 2022, presentate durante la conferenza stampa tenutasi in casa del naming partner di quest'edizione: l'Azienda Fruttativa, nome di punta del settore ortofrutticolo che torna a sposare la filosofia dell'evento, offrendo al pubblico un'evoluzione del prodotto anima di Novello. Nelle cinque zone designate per le degustazioni enogastronomiche sarà quindi possibile degustare un buon vino, ma anche assaggiare la 'castagna segreta', prodotto esclusivo dell'azienda Fruttativa.

La selezione musicale


Tre giorni di set musicali contaminati dall'elettronica, con la direzione artistica di Norbeat. Saranno le travolgenti rime degli mc baresi Reverendo, Torto, MissCekka, Walino, DJ Presomale riuniti nel collettivo Bari Jungle, ad aprire gli appuntamenti in piazza Castello venerdì 11 novembre, con i loro brani rap capaci di porre lo sguardo sugli strati popolari della città di Bari.

Sabato 12 novembre dalla balconata del Castello di Conversano Luca Martelli e il suo spettacolo 'Ride Gorilla': dopo aver calcato i palchi di tutta Europa con i Litfiba – vantando collaborazioni anche con Giorgio Canali e Mezzosangue – il batterista porta a Conversano i più famosi brani mixati in tempo reale e suonati su un set di batteria acustica per uno show 'trasversale', che continua a raccogliere consensi in tutta Europa.

Gli eventi musicali di Novello si chiudono domenica 13 novembre con un ospite internazionale: Montoya. Artista colombiano, al secolo Jhon William Castaño Montoya, porta a Conversano il suo universo musicale poliedrico, capace di unire violino e composizione elettronica.

Il ricco programma musicale di Novello sotto il Castello with Fruttattiva continua con i set dell'Anfiteatro Belvedere e di Piazza XX settembre.

I sapori d'Italia sposano vino e caldarroste


Castagne, vino, ma anche - come da tradizione - il meglio della gastronomia nazionale, che i visitatori di Novello sotto il Castello potranno gustare negli spazi espositivi dislocati lungo il percorso caratterizzato anche quest'anno dalle suggestive luminarie artistiche.

L'offerta gastronomica si arricchisce con la novità 2022: Villa Garibaldi ospita l'area food truck con una cucina street food, premiata a livello internazionale.

Mostre, artigianato, dibattiti e visite guidate fino a tardi


Un programma all'insegna della varietà, che si completa con iniziative di valorizzazione dell'arte, dell'architettura e dell'artigianato locale. Fino a tarda serata saranno così aperte alle visite le chiese del centro storico. L'arte è protagonista poi con mostre che uniscono fotografia, video, pittura e installazioni, ma grande spazio è riservato anche all'artigianato locale con i tradizionali mercatini di corso Umberto I e con la 'Vie D'Arti experience', passeggiata diffusa tra botteghe artigianali, esposizioni d'arte e laboratori creativi. Natura e psicologia si uniscono invece in 'Sensi di vite', programma di attività ecopsicologica ospitata nella mattinata di domenica 13 novembre in Villa Garibaldi.

Un ciclo di dibattiti e conferenze in programma ogni giorno sul sagrato della Basilica di Santa Maria Assunta, per approfondire tematiche economiche legate all'enogastronomia con importanti ospiti del settore produttivo, della ricerca e della comunicazione.

Previsto anche un piano traffico e parcheggi, in collaborazione con la Polizia municipale di Conversano, che prevede l'istituzione di quattro aree di sosta raggiungibili da tutte le direzioni (SS 16, SS 100, SS 172, SP 215). Una volta parcheggiato il proprio mezzo, si potrà raggiungere con le navette l'area in cui si tiene l'evento enogastronomica.

Il programma ufficiale della manifestazione è disponibile sul rinnovato sito www.lacompagniadeltrullo.it
  • Conversano
Altri contenuti a tema
Conversano, chiusa la XX edizione del festival "Imaginaria". Ecco tutti i vincitori Conversano, chiusa la XX edizione del festival "Imaginaria". Ecco tutti i vincitori Anche quest'anno successo per la rassegna dedicata al cinema di animazione d'autore
Capitale italiana Cultura 2024, sindaci baresi sostengono la candidatura di Conversano Capitale italiana Cultura 2024, sindaci baresi sostengono la candidatura di Conversano Il sindaco della città metropolitana e gli altri primi cittadini hanno firmato il manifesto nella Pinacoteca del comune pugliese
Nasconde piantagione di canapa in casa: arrestato 20enne in provincia di Bari Nasconde piantagione di canapa in casa: arrestato 20enne in provincia di Bari Il giovane è stato trovato in possesso anche di dosi di hashish e marijuana
Pallamano, Conversano vince la Supercoppa italiana Pallamano, Conversano vince la Supercoppa italiana La squadra pugliese ha sconfitto in finale la Cassano Magnago per 25 a 17
Capitale italiana della Cultura 2024, la città di Conversano tra le candidate Capitale italiana della Cultura 2024, la città di Conversano tra le candidate L'amministrazione comunale sta organizzando un percorso partecipativo per ideare progetti ed eventi
Torna Imaginaria, Conversano capitale del cinema di animazione dal 23 al 28 agosto Torna Imaginaria, Conversano capitale del cinema di animazione dal 23 al 28 agosto Sarà presente il premio Oscar Aleksandr Petrov, Dellomonaco: "Festival rappresenta un elemento strategico ed essenziale"
Appartamento trasformato in una piazza di spaccio: arrestato 21enne in provincia di Bari Appartamento trasformato in una piazza di spaccio: arrestato 21enne in provincia di Bari Il giovane aveva preso in locazione un’abitazione nei pressi del campo sportivo, trasformandola in punto di vendita di sostanze stupefacenti
Covid, focolaio di variante inglese in provincia di Bari: chiusa una scuola Covid, focolaio di variante inglese in provincia di Bari: chiusa una scuola Giuseppe Lovascio, sindaco di Conversano: "Aumento esponenziale dei contagi in un tempo strettissimo che ci ha fatto preoccupare"
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.