I carabinieri
I carabinieri
Cronaca

Controlli dei carabinieri contro spaccio e furti, quattro arresti e cinque denunce

Corposa operazione dei militari del San Paolo con l'ausilio dello squadrone eliportato dei cacciatori “Puglia”

Elezioni Regionali 2020
I carabinieri della compagnia di Bari San Paolo, nel corso di un servizio coordinato di controllo territorio disposto da Comando Provinciale di Bari, congiuntamente ad uno squadrone eliportato cacciatori "Puglia" ed a militari del Nucleo Radiomobile, hanno eseguito numerose perquisizioni domiciliari, controllato 12 soggetti sottoposti a sorveglianza speciale e agli arresti domiciliari ed elevato cinque contravvenzioni per violazioni al C.d.S. Nel corso di tali servizi sono state arrestate cinque persone:

P.T. 47enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'uomo, a seguito di perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso 116 grammi di marijuana e di materiale per il confezionamento delle dosi. Su disposizione della competente A.G. è stato trasferito nel carcere di Bari;

I militari hanno arrestato L.F. 56enne ed L.G. 50enne del quartiere Carbonara, per concorso in detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I due, a seguito di perquisizioni domiciliari e personali, sono stati, infatti, trovati in possesso di 15 dosi di sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso complessivo di 13 grammi, nonché di un involucro contenente 6 grammi di hashish e un altro contenente altri 13 grammi di cocaina. Sequestrati anche due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della droga, oltre alla somma contante pari ad 415 euro ritenuta il provento dell'illecita attività di spaccio. I due, su disposizione della competente A.G. sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Arrestato anche D.A.C. 51enne, colpito da un ordine di esecuzione per la carcerazione, per furto aggravato in concorso consumati da ottobre a novembre 2016 in Bari e provincia, Foggia e Taranto. Anche per quest'ultimo si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Bari.

Sono stati invece denunciati in stato di liberà:
F.C. 46enne e C.M. 39enne per violazioni alle prescrizioni imposte dall'A.G. Il primo, sottoposto alla libertà controllata, non ha esibito a richiesta dei militari la predetta ordinanza; il secondo, sottoposto all'obbligo di dimora, a seguito di un controllo è stata accertata la sua assenza dall'abitazione in orario diverso da quello consentito;

L.A. 36enne e P.V. 19enne, poiché identificati quali responsabili di un furto, perpetrato all'interno del centro commerciate di Bari-Santa Caterina, di un robot da cucina. Nella circostanza L.A. che era sottoposta agli arresti domiciliari dovrà rispondere anche di evasione;

M.D. 33enne, sorpreso alla guida della propria autovettura sprovvisto della patente guida poiché mai conseguita. Il veicolo è stato sottoposto a sottoposto sequestro amministrativo.
Due le persone segnalate per uso personale di sostanze stupefacenti.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Ritrovata a Bisceglie la 12enne scomparsa a Gravina in Puglia Ritrovata a Bisceglie la 12enne scomparsa a Gravina in Puglia Lieto fine per la vicenda, sembra si sia trattato di un allontanamento volontario
Gravina in Puglia, scomparsa 12enne da due giorni Gravina in Puglia, scomparsa 12enne da due giorni Attivato il protocollo, a cercarla insieme vigili del fuoco, carabinieri e agenti della polizia locale
Gioia del Colle, sfruttava due lavoratori indiani in un'azienda agricola. Arrestato 43enne Gioia del Colle, sfruttava due lavoratori indiani in un'azienda agricola. Arrestato 43enne I pastori erano costretti a vivere in una stalla senza servizi igienici, guadagnando meno di 25 euro per un'intera giornata di lavoro
Armi, droga e auto rubate, arrestate nella notte sei persone che operavano a Castellana Grotte Armi, droga e auto rubate, arrestate nella notte sei persone che operavano a Castellana Grotte L'operazione è stata eseguita dai carabinieri di Monopoli coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo squadrone eliportato Cacciatori Puglia
Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte In corso l'operazione dei carabinieri del comando di Monopoli
Toritto, si vendica di una truffa bruciando l'auto di un 62enne. Denunciato Toritto, si vendica di una truffa bruciando l'auto di un 62enne. Denunciato Nel 2018 il proprietario del veicolo gli aveva comprato una partita di olive dichiarando un peso inferiore rispetto a quello reale
Traffico di droga dall'Albania alla Puglia, arrestato l'ultimo latitante Traffico di droga dall'Albania alla Puglia, arrestato l'ultimo latitante Si tratta di un albanese 36enne che si era sottratto alla cattura nell'operazione Kulmi. In manette due connazionali per favoreggiamento
28 furti consumati e 5 tentati, sei baresi in trasferta arrestati dai carabinieri 28 furti consumati e 5 tentati, sei baresi in trasferta arrestati dai carabinieri Le accuse sono di associazione per delinquere finalizzata al furto aggravato, alla ricettazione ed al riciclaggio, ecco i nomi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.