Bari stazione mobile
Bari stazione mobile
Cronaca

Controlli anti-assembramenti, a Bari arriva la stazione mobile dei carabinieri

I militari saranno impegnati fino al termine delle esigenze e pattuglieranno a piedi le zone "calde"

Elezioni Regionali 2020
Dallo scorso weekend, e fino a cessata esigenza, il comando provinciale carabinieri di Bari per fronteggiare il rischio di ricaduta epidemiologica, causata dal mancato rispetto delle distanze di sicurezza tra i cittadini, ha predisposto nella città di Bari, nei capoluoghi di provincia della BAT e nella città di Bisceglie in fascia serale, quotidianamente, dei servizi a piedi straordinari, con l'obbiettivo di prevenire e dissuadere gli assembramenti tra i cittadini, e verificare il rispetto delle indicazioni previste dai provvedimenti adottati dal Governo nazionale.

I servizi, nei centri storici e nelle periferie delle città, saranno tutti svolti impiegando la "stazione mobile", un particolare mezzo in dotazione all'Arma dei Carabinieri equipaggiato per garantire sul posto la vicinanza e l'assistenza al cittadino. Dalla stazione mobile, punto di riferimento avanzato sul territorio, si snoderanno le pattuglie a piedi che nei luoghi di assembramento (parchi pubblici – lungomare) e della "movida", costituiranno efficace deterrente verificando il rispetto delle normative sanitarie vigenti tese a scongiurare il rischio di contagi causato dal virus covid-19.

Al personale del comando provinciale di Bari si affiancheranno i carabinieri dell'11° reggimento "Puglia" nonché, così come previsto dall'organo di governo territoriale, i militari dell'E.I. impiegati nel dispositivo "Strade Sicure".
  • Carabinieri
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Università di Bari, domani partono le lauree in presenza. Ma gli studenti protestano ancora Università di Bari, domani partono le lauree in presenza. Ma gli studenti protestano ancora Sono 23 i candidati del dipartimento ForPsiCom che discuteranno il loro elaborato. I manifestanti chiedono riapertura delle aulette
Altra giornata "Covid free" per la Puglia, i ricoverati scendono a 18 Altra giornata "Covid free" per la Puglia, i ricoverati scendono a 18 Sono 727 i tamponi eseguiti. Il numero dei positivi è di 93, i guariti salgono a 3.898
Armi, droga e auto rubate, arrestate nella notte sei persone che operavano a Castellana Grotte Armi, droga e auto rubate, arrestate nella notte sei persone che operavano a Castellana Grotte L'operazione è stata eseguita dai carabinieri di Monopoli coadiuvati dal Nucleo Cinofili e dallo squadrone eliportato Cacciatori Puglia
Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte Droga, armi e ricettazione: sei arresti a Castellana Grotte In corso l'operazione dei carabinieri del comando di Monopoli
Coronavirus, domenica Covid free per la Puglia Coronavirus, domenica Covid free per la Puglia Nessun nuovo caso e nessun decesso, gli attuali positivi scendono a 110
Buone notizie dalla provincia di Bari, Noicattaro è Covid free Buone notizie dalla provincia di Bari, Noicattaro è Covid free Lo annuncia il sindaco Raimondo Innamorato: «Necessario continuare ad essere accorti»
Coronavirus, altri tre casi in Puglia. Uno in provincia di Bari Coronavirus, altri tre casi in Puglia. Uno in provincia di Bari Sono 1820 i tamponi eseguiti. Non si registrano decessi, i guariti sono 3.800 e 111 i pazienti ancora positivi
Toritto, si vendica di una truffa bruciando l'auto di un 62enne. Denunciato Toritto, si vendica di una truffa bruciando l'auto di un 62enne. Denunciato Nel 2018 il proprietario del veicolo gli aveva comprato una partita di olive dichiarando un peso inferiore rispetto a quello reale
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.