discariche abusive
discariche abusive
Cronaca

Contrasto agli ecoreati in Puglia, maxi operazione della Finanza. Sequestrate 32 discariche abusive

Oltre 6 tonnellate di rifiuti riversati illecitamente. Acque reflue e scarichi nocivi nei terreni

Maxi operazione gli scorsi 13 e 13 febbraio del Comando Regionale Puglia della Guardia di Finanza a contrasto dei reati ambientali su tutto il territorio regionale. Complessivamente sono stati eseguiti, da parte di tutti i Reparti del Comando Regionale Puglia, 77 controlli, nel corso dei quali sono state scoperte e sottoposte a sequestro 32 aree demaniali adibite a discariche abusive, per un'estensione complessiva di 226.000 mq. Ingente anche la mole di rifiuti riversati nelle aree interessate, pari a oltre 6.200 tonnellate. In molti casi si tratta di rifiuti classificati come speciali o pericolosi (ad es. onduline di amianto, batterie esauste, scarti di lavorazione industriale ed autovetture).

All'esito dell'attività sono stati verbalizzati 79 soggetti, di cui 52 denunciati all'A.G. - con la constatazione di un'evasione del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti (cd. "ecotassa") per oltre 70.000 euro - ed individuati 22 lavoratori irregolari, a vario titolo impiegati nelle aziende sottoposte a controllo.

Durante l'attività ispettiva non sono mancate situazioni di particolare rilevanza, come nel caso dell'individuazione di due aziende dedite alla lavorazione di pietre e marmi, le cui acque reflue e i relativi fanghi venivano illecitamente sversate nei terreni adiacenti, oppure il caso di una società operante nel commercio di prodotti petroliferi che aveva adibito una vasta area a deposito incontrollato di rifiuti speciali e pericolosi, nonché il rinvenimento di auto risultate rubate ed abbandonate nelle aree adibite a discarica.

L'attività ispettiva rientra nel contesto dell'accordo di programma sottoscritto in data 15 settembre 2017 - tra gli altri – da Regione Puglia, ARPA Puglia e Comando Regionale Puglia Guardia di Finanza, finalizzato a individuare siti potenzialmente inquinati sul territorio regionale, mediante proiezioni operative territoriali supportate da specifiche attività di volo di "telerilevamento", e constatare ed accertare il tributo per le attività di deposito incontrollato di rifiuti, anche a seguito di segnalazioni pervenute dagli altri soggetti attuatori del predetto accordo interistituzionale.
discariche abusivediscariche abusive
Social Video59 secondiContrasto ecoreati in Puglia
  • Guardia di Finanza
  • Rifiuti
Altri contenuti a tema
Volontari all'opera a Santo Spirito. Raccolti 79 sacchi di rifiuti sul lungomare Volontari all'opera a Santo Spirito. Raccolti 79 sacchi di rifiuti sul lungomare Si rinnova l'iniziativa spontanea di una quarantina di cittadini, nata su un gruppo di Facebook
Bari, continuano a bruciare i rifiuti nelle campagne Bari, continuano a bruciare i rifiuti nelle campagne I Rangers d'Italia Puglia: «Sversamenti non aumentati, bisogna continuare sulla strada intrapresa»
A Bari gli ingombranti si abbandonano anche nel Porto A Bari gli ingombranti si abbandonano anche nel Porto Una piccola discarica con frigoriferi e lettini al varco Pizzoli, ma anche uno strano giaciglio di fortuna, sotto gli occhi di tutti
Avevano 10 chili di hashish nascosti in macchina, arrestati Avevano 10 chili di hashish nascosti in macchina, arrestati Una donna e un uomo, entrambi residenti a Noicattaro, sono stati colti in flagrante dai finanzieri impegnati in controlli sulla SS100
Stanic, ancora rifiuti abbandonati in strada Deserto. Intervengono i Rangers Puglia Stanic, ancora rifiuti abbandonati in strada Deserto. Intervengono i Rangers Puglia Già negli scorsi giorni il sito era stato ripulito dai copertoni e altri rifiuti pericolosi grazie all'azione dei volontari
Carbonara, discarica abusiva di materiale edile, scatta il sequestro Carbonara, discarica abusiva di materiale edile, scatta il sequestro L'area di circa mille e cinquecento metri quadri aveva destinazione agricola, denunciato il proprietario
Abbandono rifiuti in corso Vittorio Emanuele. Decaro: «Ristoratori accolgono così i turisti» Abbandono rifiuti in corso Vittorio Emanuele. Decaro: «Ristoratori accolgono così i turisti» Duro sfogo del sindaco che posta il video su Facebook: «Qualche cretino va contro se stesso e tutta la città»
Fallimento del 2014 dell'A.S. Bari S.p.A., bancarotta fraudolenta per i Matarrese Fallimento del 2014 dell'A.S. Bari S.p.A., bancarotta fraudolenta per i Matarrese Sono sei i componenti del consiglio di amministrazione della ex società cittadina a cui la finanza ha notificato l'avviso di conclusione indagini
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.