La nuova sede
La nuova sede
Enti locali

Consiglio regionale della Puglia, completato il trasloco in via Gentile. Loizzo: «Ripresa attività degli uffici»

Il presidente dell'assemblea: «Dopo quasi cinquant'anni una sede degna di questo nome»

Il Consiglio regionale della Puglia ha finalmente una nuova sede. Si è, infatti, appena concluso il trasloco di uffici, carte e faldoni dal vecchio palazzo di via Capruzzi alla nuova costruzione di via Gentile 52, a Japigia. Questa mattina è ripresa l'attività di uffici e commissioni. Nel tempo di dieci giorni è stato completato il trasloco dell'intero apparato dalla vecchia sede di via Capruzzi, che dal 1972 ospitava "provvisoriamente" le strutture consiliari, in condominio fino al 2002 con la presidenza della giunta e prima ancora anche con qualche assessorato.

«Abbiamo portato a termine il trasferimento senza grossi problemi - dichiara il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo. Gli uffici hanno iniziato l'attività nella nuova sede già da qualche giorno e oggi, con le sedute di tre commissioni, ha preso avvio ufficialmente l'attività legislativa».

Ancora in corso l'allestimento della sala consiliare, dove mancano ancora gli interventi di cablatura e di attrezzatura per votazioni e registrazione del voto. «Non appena saremo certi della funzionalità, convocheremo il primo Consiglio regionale - fa presente Loizzo. Dopo quasi cinquant'anni, finalmente una sede degna di questo nome: mi sembra accogliente, molto funzionale. Sotto questo aspetto i vantaggi saranno tanti vantaggi, in aggiunta alla minor spesa di 1 milione 800 mila euro, che pagavamo annualmente per le vecchie sedi: Consiglio, Biblioteca, Corecom, Garanti. Va considerato anche un significativo risparmio energetico, assicurato da tecnologie avanzate per il riscaldamento e il condizionamento».

Inoltre, ha concluso il presidente Loizzo, «Siamo vicini alla maggior parte degli Assessorati e la vicinanza logistica faciliterà un rapporto più stretto tra Giunta e Consiglio. Potremo lavorare meglio tutti insieme».
  • Regione Puglia
  • mario loizzo
Altri contenuti a tema
Sondaggio gradimento, Emiliano: «Soddisfatto del risultato. Col 38% vincerei in Puglia» Sondaggio gradimento, Emiliano: «Soddisfatto del risultato. Col 38% vincerei in Puglia» Il governatore commenta il risultato della classifica Governance Poll 2019: «Impossibile confermare percentuale del 2015 dopo i successi di M5s e destra»
Il questore Bisogno in visita al Consiglio regionale: «Bari bella città, ma non facile» Il questore Bisogno in visita al Consiglio regionale: «Bari bella città, ma non facile» Il nuovo capo della pubblica sicurezza è stato ricevuto dal presidente Mario Loizzo: «Nei cittadini c'è un senso di paura»
1 Sondaggi di gradimento, il governatore della Puglia Emiliano scende di nove punti Sondaggi di gradimento, il governatore della Puglia Emiliano scende di nove punti Secondo l'indagine pubblicata dal Sole 24 Ore il presidente della Regione sarebbe decimo nella classifica generale
Ex Rossani, partito il cantiere per il Polo bibliotecario della Puglia. Lavori in 400 giorni Ex Rossani, partito il cantiere per il Polo bibliotecario della Puglia. Lavori in 400 giorni Un cantiere finanziato dalla Regione con 9 milioni. Decaro: «Qui nascerà la più grande public library del Mezzogiorno»
Nuova aula del Consiglio regionale, i 5 Stelle: «È accessibile ai disabili?» Nuova aula del Consiglio regionale, i 5 Stelle: «È accessibile ai disabili?» Il Movimento presenta un'interrogazione al presidente Emiliano: «Non rispettate le normative sull'abbattimento delle barriere architettoniche»
Per i brasiliani la Puglia è “maravilhosa” Per i brasiliani la Puglia è “maravilhosa” Un gruppo di operatori turistici e giornalisti verdeoro in giro per nostra regione, ultimo giorno a Bari Vecchia
Vigilanza ambientale, rimosse cataste di rifiuti dall'agro di Valenzano-Adelfia Vigilanza ambientale, rimosse cataste di rifiuti dall'agro di Valenzano-Adelfia Azione congiunta di Regione Puglia e Comune di Casamassima. L'assessore Stea: «Le segnalazioni iniziano a dare i loro frutti»
Sannicandro, annullato il seminario su Aldo Moro con il fondatore delle BR Sannicandro, annullato il seminario su Aldo Moro con il fondatore delle BR Troppe polemiche piovute sugli organizzatori. Loizzo: «Evitare strumentalizzazione di iniziativa dal contenuto storico»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.