Stadio San Nicola
Stadio San Nicola
Territorio

Concessione quinquennale stadio San Nicola, commissione approva la proposta di SSC Bari

Nell'offerta iniziative per la crescita della cultura sportiva, la collaborazione con la Pink e un museo. Petruzzelli: «Alla ricerca di risorse per sostituire i seggiolini»

La commissione nominata per l'affidamento in concessione dello Stadio San Nicola ha terminato i lavori e ha valutato positivamente la proposta della SSC Bari. Quella della squadra di calcio cittadina era, infatti, l'unica offerta pervenuta entro i termini in relazione alla procedura di evidenza pubblica per la gestione quinquennale dell'impianto di proprietà comunale, con oneri di manutenzione ordinaria a carico del concessionario, nel rispetto delle disposizioni di cui agli artt. 164-169 del D.Lgs 50/2016, e del regolamento comunale sulla gestione degli impianti sportivi.

La proposta, formulata dal club biancorosso, si articola sostanzialmente su due macroaree: l'utilizzo dell'impianto per le attività agonistiche della prima squadra, che quest'anno militerà in Serie C, e le altre attività di servizi per il pubblico che puntano a identificare lo Stadio San Nicola come un luogo di aggregazione e di interesse culturale e sportivo. La proposta ha offerto una serie di iniziative, che mirano a diffondere e far crescere la cultura dello sport, attraverso percorsi di formazione all'etica dello sport (concetto di "fair play", "respect") rivolti a ragazzi di età scolare, incontri con professionisti quali medici dello sport, nutrizionisti, preparatori atletici, arbitri di calcio, organi federali, psicologi e progetti, già avviati, che puntano alla promozione dello sport per tutti.

La società intende infatti continuare a proporre il progetto denominato "Quarta categoria" in collaborazione con la Figc ed enti di promozione sportiva per promuovere l'attività con/e per calciatori "speciali" che manifestano deficit di natura cognitiva. Nella proposta è anche ipotizzata una collaborazione con la società sportiva di calcio femminile ASD Pink Bari.

Per quanto riguarda le attività non prettamente sportive, la SSC Bari intende organizzare eventi culturali, sociali e ricreativi quali, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: attività benefiche, convegni, mostre, tour nello stadio e visite guidate all'impianto per gruppi organizzati, oltre all'allestimento, in uno dei locali dello Stadio San Nicola, di uno spazio che ospiterà il Museo storico fotografico dello Stadio San Nicola e i cimeli delle squadre del Bari. Sempre nell'offerta tecnica si evidenziano il piano di manutenzione ordinaria dell'impianto, l'implementazione del sistema di videosorveglianza secondo gli ultimi standard tecnologici, attivo ventiquattro ore al giorno, e un'attenzione particolare alla raccolta differenziata.

«Per la prima volta dal lontano 1990 (epoca di realizzazione dell'impianto) abbiamo messo in campo le condizioni per una concessione pluriennale dello stadio San Nicola - spiega l'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli. Questo permette ad entrambe le parti di programmare con più solidità e lungimiranza investimenti e attività. Siamo contenti che la squadra di calcio cittadina disputerà il prossimo campionato a Bari, così come crediamo che l'idea della società di valorizzare l'impianto attraverso attività alternative alle partite di calcio sia l'avvio di un percorso che possa riqualificare lo stadio e l'intera area circostante».

Per adeguarsi alla nuova normativa federale, il San Nicola avrà bisogno di nuovi seggiolini, con schienale più alto, nei settori Est e Ovest. «Dal canto nostro, l'amministrazione si sta già attivando per individuare le risorse utili alla sostituzione dei seggiolini dello stadio che avverrà entro febbraio 2020», conclude Petruzzelli.
  • Stadio San Nicola
  • Pietro Petruzzelli
  • ssc bari
Altri contenuti a tema
La SSC Bari presenta il calendario ufficiale 2020, appuntamento nello store di corso Cavour La SSC Bari presenta il calendario ufficiale 2020, appuntamento nello store di corso Cavour All'evento parteciperanno Di Cesare, Antenucci e il presidente De Laurentiis. I primi 50 acquirenti avranno la copia autografata
Bari doppia faccia, ma stavolta è una vittoria che vale davvero Bari doppia faccia, ma stavolta è una vittoria che vale davvero Contro il Potenza biancorossi che alternano grandi prestazioni e dormite collettive. Ora però la classifica inizia a incoraggiare la rimonta
Bari-Potenza 2-1, Vivarini: «Vittoria per trovare entusiasmo». I lucani protestano per l'arbitraggio Bari-Potenza 2-1, Vivarini: «Vittoria per trovare entusiasmo». I lucani protestano per l'arbitraggio Il presidente Caiata annuncia le dimissioni dal consiglio di Lega. Raffaele: «Episodi nettissimi non fischiati». Frattali: «Sul goal la palla ha cambiato direzione»
Simeri-Terrani goal, il Bari manda al tappeto il Potenza e si prende il terzo posto Simeri-Terrani goal, il Bari manda al tappeto il Potenza e si prende il terzo posto I biancorossi la chiudono sul 2-1 con tanta sofferenza dopo la super rete di Emerson ad accorciare lo svantaggio. Ora la seconda posizione è a -1
Bari-Potenza, biancorossi avanti nei precedenti. Le probabili formazioni Bari-Potenza, biancorossi avanti nei precedenti. Le probabili formazioni Scontro inedito fra Vincenzo Vivarini e Luca Raffaele. Biancorossi in campo con lo stesso undici di sette giorni fa
Bari-Potenza, gruppo al gran completo: Vivarini li convoca tutti Bari-Potenza, gruppo al gran completo: Vivarini li convoca tutti A disposizione del mister l'intera rosa, compreso il rientrante Costa
Verso Bari-Potenza, Vivarini: «Mi aspetto una bella partita. Costa? È recuperato» Verso Bari-Potenza, Vivarini: «Mi aspetto una bella partita. Costa? È recuperato» Il mister: «Ci manca qualche punto in casa, questione di mentalità. La squadra è al completo, valutate diverse soluzioni»
La SSC Bari al fianco del progetto Beyond per l'inclusione delle persone con disabilità La SSC Bari al fianco del progetto Beyond per l'inclusione delle persone con disabilità Le parole del brand ambassador Franco Brienza: «Solo un gruppo che si capisce e si aiuta potrà evolvere in squadra»
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.