Il prof Alessio al controllo remoto dellintervento JPG
Il prof Alessio al controllo remoto dellintervento JPG
Attualità

Chirurgia corneale, successo per il primo intervento da remoto al Policlinico di Bari

Il paziente, un 53enne, era affetto da distrofia epiteliale di Cogan

Si è concluso positivamente al Policlinico di Bari il primo intervento di chirurgia corneale gestita da remoto in connessione 5G su paziente.

L'uomo, 53 anni, era affetto da distrofia epiteliale di Cogan, una patologia caratterizzata dalla presenza di lesioni microcistiche sulla cornea che genera un appannamento della vista, dolore ed eccessiva lacrimazione.

Il tradizionale trattamento con laser necessario per rimuovere le irregolarità di forma della cornea è stato eseguito per la prima volta a livello internazionale da remoto. Il prof. Gianni Alessio, infatti, ha controllato e guidato dalla sede della direzione della clinica oculistica il laser iRes®2KHz che ha operato in real-time, con visualizzazione 3D, tramite la iVis Remote Control Station.

Il paziente, che nei giorni precedenti si è sottoposto a controlli ed esami che hanno rilevato esattamente il grado delle lesioni, per personalizzare il trattamento, era sdraiato in sala operatoria assistito da una equipe chirurgica di controllo. Tim ha fornito al Policlinico di Bari l'infrastruttura necessaria a garantire la connessione 5G con latenza di trasmissione dati inferiore a 50 millisecondi tra la iVis Remote Control Station ed il laser iRes®2KHz. L'infrastruttura fornita da TIM ha previsto due moduli radio 5G installati all'interno della sala del Prof. Alessio e nella sala operatoria presso il reparto di oculistica, che hanno reso possibile il collegamento ad Internet via radio grazie all'utilizzo di appositi Router 5G. I moduli radio sono stati interconnessi direttamente alla Core Network di TIM attraverso un accesso in fibra ottica a 10Gbps.

Tutto ha funzionato nel modo corretto. L'intervento è stato possibile grazie al progetto Horus di iVis Technologies, con cui l'azienda pugliese ha sviluppato la piattaforma 4D Suite™, che gestisce, con controllo remoto, l'intero ciclo di screening, diagnosi, trattamento e follow-up delle patologie corneali.

Il trattamento dei dati sanitari del paziente e la registrazione inalterabile dell'intervento ai fini medico legali sono stati gestiti con tecnologia blockchain grazie a un sistema messo a punto dal prof. Michele Ruta del dipartimento di ingegneria elettrica e dell'informazione del Politecnico di Bari.
  • Policlinico
Altri contenuti a tema
Donazione dei Lions alla neonatologia del Policlinico di Bari Donazione dei Lions alla neonatologia del Policlinico di Bari Donato uno scalda biberon elettronico ospedaliero dai Lions Club Bari Città Metropolitana
Premio “Laudato Medico 2024” all’oncologa Stefania Stucci del Policlinico di Bari Premio “Laudato Medico 2024” all’oncologa Stefania Stucci del Policlinico di Bari La dottoressa fa parte della Breast care unit che Agenas ha certificato essere il primo centro in Puglia per la senologia interventistica nel 2022
Endometriosi: innovativo intervento con laser a diodi eseguito al Policlinico di Bari Endometriosi: innovativo intervento con laser a diodi eseguito al Policlinico di Bari Il professor Cicinelli ha eseguito un intervento in diretta con il congresso internazionale di fisiopatologia della riproduzione di Parigi
Policlinico Bari, nuovi apparecchi diagnostici per disturbi neurologici Policlinico Bari, nuovi apparecchi diagnostici per disturbi neurologici Realizzato un sistema integrato unico nel sud Italia per monitorare in tempo reale i pazienti
Sanguedolce è il nuovo direttore del Policlinico, succede a Migliore Sanguedolce è il nuovo direttore del Policlinico, succede a Migliore La decisione presa oggi dalla giunta regionale, resterà alla Asl fino alla formale nomina da parte dell'università
Via i fibromi uterini senza bisturi, innovativa procedura con microonde al Policlinico di Bari Via i fibromi uterini senza bisturi, innovativa procedura con microonde al Policlinico di Bari Sperimentata per la prima volta al sud Italia la miolisi ecoguidata con radiofrequenza e microonde per curare i tumori benigni femminili più frequenti
Graduatoria Sanitaservice, l'ira degli esclusi: «Pronti a manifestare in Regione» Graduatoria Sanitaservice, l'ira degli esclusi: «Pronti a manifestare in Regione» Le persone rimaste fuori lamentano la promessa che tutti sarebbero finiti nella lista, ma così non è stato
Scorporo "Giovanni XXIII" dal Policlinico: continua il percorso Scorporo "Giovanni XXIII" dal Policlinico: continua il percorso Gemmato: «È un atto dovuto per rispondere alle istanze dei cittadini»
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.