furto appartamento
furto appartamento
Cronaca

Catena di furti a Noci, incontro a Bari tra sindaco e prefetto

Il sindaco Nisi: «Segnalare ogni sospetto con prontezza, ma non diffondere immagini della videosorveglianza»

Catena di furti negli scorsi giorni a Noci, in provincia di Bari. Una escalation che ha messo in apprensione la cittadinanza, che a volte ha reagito anche come non si dovrebbe divulgando immagini delle videocamere di sorveglianza privata. In merito alla problematica si è tenuta questa mattina a Bari una riunione del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica convocata dal Prefetto, Antonia Bellomo, a cui hanno partecipato il sindaco, Domenico Nisi, ed il comandante di Polizia Locale, Giuseppe Ricci.

Risultato è stato il fatto che si è disposta l'intensificazione dei servizi di prevenzione generale e controllo su detto territorio comunale con l'ausilio della Polizia Locale per la quale il sindaco si è impegnato a prolungare l'orario di servizio nelle fasce orarie serali dei mesi estivi, in cui si registra un aumento di presenze stanziali nelle zone residenziali della città

«Ringrazio il Prefetto per la sensibilità dimostrata nei confronti della nostra comunità e per aver prontamente accolto la richiesta di incontro. – ha dichiarato il Sindaco. – Questa mattina ho rappresentato lo stato di emergenza derivante dalla catena di furti che sta interessando il nostro territorio. Nel corso della riunione è emerso che la questione va inquadrata in un fenomeno più ampio, che interessa un'area ben più estesa soprattutto nel periodo estivo. Ho ricevuto ampie rassicurazioni circa l'intensa attività di indagine in corso, finalizzata ad individuare i responsabili di tali reati. Inoltre sarà rafforzata la presenza delle Forze dell'Ordine per le attività di controllo del territorio. Faccio mio e trasferisco a tutti l'invito delle Forze dell'Ordine presenti - Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, che ringrazio, a segnalare ogni movimento sospetto di persone o autovetture e a denunciare prontamente eventuali tentativi di furti. Si raccomanda anche di non diffondere le immagini acquisite mediante sistemi di sorveglianza privata, ma a trasferirli alle Forze dell'Ordine, al fine di agevolare le indagini. Invito pertanto tutti alla massima collaborazione, assicurando che si sta facendo tutto il possibile per risolvere il problema».
  • Furto in appartamento
  • Furto
  • Prefettura
  • prefettura di bari
Altri contenuti a tema
Processo crac Popolare di Bari, c'è l'accordo: sarà celebrato alla Fiera del Levante Processo crac Popolare di Bari, c'è l'accordo: sarà celebrato alla Fiera del Levante La nuova sede è stata individuata nella riunione di stamattina in Prefettura. Decaro: «Soluzione più giusta»
Ruba merce da una libreria nel centro di Bari, arrestati 35enne Ruba merce da una libreria nel centro di Bari, arrestati 35enne In manette finisce un pregiudicato senza fissa dimora, per il reato di furto aggravato
Sfila il cellulare dallo zaino di un uomo a Bari, arrestato 34enne Sfila il cellulare dallo zaino di un uomo a Bari, arrestato 34enne L'accaduto in piazza Umberto. A Ceglie multato un 68enne responsabile di reati ambientali
Adelfia, si cala i pantaloni davanti a degli anziani. Il sindaco: «Sarà denunciato» Adelfia, si cala i pantaloni davanti a degli anziani. Il sindaco: «Sarà denunciato» Il responsabile è stato "incastrato" dalle videocamere di sorveglianza. In Prefettura si discute del tema sicurezza
Emergenza Covid-19, la Prefettura di Bari organizza strutture per la quarantena e l'isolamento Emergenza Covid-19, la Prefettura di Bari organizza strutture per la quarantena e l'isolamento Si valutano luoghi convenzionati con la Regione Puglia. Ufficio di governo al lavoro per gestire il focolaio di Polignano
Apre Bruni, chiude Scalfarotto: ecco la scheda per le regionali in Puglia Apre Bruni, chiude Scalfarotto: ecco la scheda per le regionali in Puglia In seconda posizione Emiliano, poi Laricchia e Fitto. Pubblicato anche il fac-simile del referendum
Coppia di Altamura in trasferta ruba le offerte al Santuario di San Pio Coppia di Altamura in trasferta ruba le offerte al Santuario di San Pio I due, già gravati da vicende giudiziarie, avevano trafugato 970 euro. I soldi sono stati restituiti ai frati
Bari, dopo l'aggressione all'autista Amtab la Prefettura intensifica i controlli Bari, dopo l'aggressione all'autista Amtab la Prefettura intensifica i controlli Discusse le condizioni di lavoratori e passeggeri della società di trasporti. In provincia parte il protocollo per l'impiego dei volontari nelle operazioni di sicurezza
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.