carabinieri
carabinieri
Cronaca

Casamassima, lavoratori in nero e scarsa sicurezza: multe in un'azienda agricola

Controlli a tappeto dei carabinieri, piovono sanzioni e ammende per oltre 15mila euro

Controlli a tappeto dei Carabinieri del Comando provinciale e del Nucleo ispettorato del Lavoro nell'ambito della "task force" dedicata al contrasto del fenomeno della intermediazione illecita e dello sfruttamento del lavoro. Passate al setaccio le aziende agricole nel territorio di Casamassima, dove nella giornata di ieri hanno proceduto al controllo di un'azienda agricola dedita alla coltivazione della vite, rilevando violazioni quali omessa informazione e formazione dei dipendenti sui rischi per la salute e sicurezza sul lavoro, (artt. 36-37, d.lgs 81/2008); disposizioni per il contrasto del lavoro irregolare e per la tutela della salute e sicurezza dei lavoratori (art. 14 d.lgs 81/2008); impiego di lavoratori subordinati "in nero" (art. 3 d.l. 12/2002).

In particolare, sono stati individuati due operai dell'azienda, un 31enne e un 43enne entrambi extracomunitari con permesso di soggiorno, privi di contratto di lavoro e formazione. Al titolare dell'azienda agricola sono state, inoltre, rilevate anche violazioni alle norme sulla tutela della salute dei lavoratori e di contrasto al lavoro sommerso, per le quali sono state contestate sanzioni amministrative per complessivi 9.200 euro e ammende per un totale di 5.200 euro, per le quali è stata informata la competente Autorità Giudiziaria.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Operai sottopagati e costretti in alloggi fatiscenti, arrestato a Noicattaro imprenditore 80enne Operai sottopagati e costretti in alloggi fatiscenti, arrestato a Noicattaro imprenditore 80enne Oltre all'uomo nei guai un 37enne ghanese accusato di aver reclutato per lui alcuni suoi connazionali e averli vessati con minacce
Avevano appena svaligiato un appartamento, presi due baresi Avevano appena svaligiato un appartamento, presi due baresi I due giovani sono stati sorpresi dai carabinieri in borghese a Carrassi
Da Ceglie Messapica a Casamassima per rubare vestiti da 500 euro. Due arresti Da Ceglie Messapica a Casamassima per rubare vestiti da 500 euro. Due arresti In manette una 19enne e un 23enne. Avevano sottratto capi d'abbigliamento in alcuni negozi della galleria commerciale
Bari, trovato con munizioni addosso arrestato 58enne Bari, trovato con munizioni addosso arrestato 58enne Una successiva perquisizione in casa permetteva di ritrovare una scacciacani modificata
Tragedia ad Altamura, muore sul lavoro operaio 28enne Tragedia ad Altamura, muore sul lavoro operaio 28enne La vittima è di origini albanesi, l'incidente è accaduto in un'azienda di costruzioni
Bari, vende alimentari abusivamente a Pane e Pomodoro, multa e sequestro Bari, vende alimentari abusivamente a Pane e Pomodoro, multa e sequestro I carabinieri gli hanno contestato il non avere le debite autorizzazioni previste dalla legge
Bari, controlli dei carabinieri denunce e multe ai parcheggiatori abusivi Bari, controlli dei carabinieri denunce e multe ai parcheggiatori abusivi Oltre duemila euro di sanzione per tre soggetti che "esercitavano" in piazzale Colombo e piazza Federico II di Svevia
Bari, arriva da solo in ospedale dopo che gli hanno sparato Bari, arriva da solo in ospedale dopo che gli hanno sparato L'uomo, un 36enne di Acquaviva delle Fonti, non ha fornito dettagli dell'accaduto. Indagano i carabinieri
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.