Mercato via vaccarella
Mercato via vaccarella
Bandi e concorsi

Carbonara, nuovi stalli nel mercatino delle pulci: ecco il bando

Palone: «Crediamo all'economia circolare e rispondiamo alle richieste degli hobbisti»

La ripartizione Sviluppo economico rende noto che è in pubblicazione sul sito istituzionale, a questo link l'avviso per l'assegnazione di 202 concessioni di occupazione di suolo pubblico, per altrettanti posteggi, presso l'area esterna del mercato settimanale di via Vaccarella a Carbonara, per lo svolgimento del "Mercatino delle Pulci" per il periodo ottobre 2022 - ottobre 2023.

L'avviso è rivolto esclusivamente a privati cittadini, scambisti e hobbisti che non esercitano attività commerciale in modo professionale e abituale ma che offrono al pubblico, in maniera occasionale, oggetti usati o collezionati di proprietà o frutto della creatività e dell'ingegno personale, arredi ed elettrodomestici propri o donati da terzi, che non abbiano valore storico o artistico.

Gli interessati all'assegnazione del posteggio potranno presentare domanda alla ripartizione Sviluppo economico del Comune di Bari, utilizzando esclusivamente il modello allegato all'avviso.

Le istanze dovranno essere prodotte in uno dei seguenti modi:
1) tramite PEC all'indirizzo suap.comunebari@pec.rupar.puglia.it, indicando, a pena di inammissibilità, il seguente oggetto: "domanda di partecipazione al c.d. mercatino delle pulci".
2) direttamente all'ufficio Protocollo della ripartizione Sviluppo economico del Comune di Bari, piazza Chiurlia 27, primo piano, in busta chiusa con l'indicazione del mittente e del seguente oggetto: "domanda di partecipazione al c.d. mercatino delle pulci".

Le domande dovranno pervenire entro le ore 13 del 25 agosto prossimo. La graduatoria sarà pubblicata a cura dell'ufficio Servizi amministrativi ex T.U.L.P.S., sul sito istituzionale del Comune di Bari, nonché tramite affissione presso gli uffici siti al secondo piano della ripartizione Sviluppo economico, in largo Chiurlia 27.

«Crediamo nel valore del riuso e nell'economia circolare - commenta l'assessora allo Sviluppo economico Carla Palone - e, di anno in anno, guardiamo crescere il numero degli appassionati dei mercatini delle pulci alla ricerca di oggetti usati, magari fuori moda ma perfettamente funzionanti, come pure di pezzi unici frutto della creatività degli espositori. Con questo nuovo bando, perciò, rispondiamo alle legittime esigenze di molti hobbisti che a partire dal prossimo mese di ottobre, e per un anno, potranno occupare gli stalli all'esterno del mercato di via Vaccarella, a Carbonara, per vendere la propria merce con regolare concessione. Un'attività diffusissima in molte grandi città europee che, non dimentichiamolo, rappresenta un'occasione di reddito per molte persone in un periodo ancora segnato dalla crisi economica».
  • Quartiere Carbonara
  • Carla Palone
Altri contenuti a tema
D-Bari, altri 11 progetti ammessi al finanziamento "Un negozio non è solo un negozio" D-Bari, altri 11 progetti ammessi al finanziamento "Un negozio non è solo un negozio" Palone: «Sosteniamo le attività che non si arrendono». Di Sciascio: «Esaminate decine di proposte»
Japigia, arriva la sosta a pagamento nell'area del mercato di Santa Chiara Japigia, arriva la sosta a pagamento nell'area del mercato di Santa Chiara Galasso: «Tariffazione oraria favorisce rotazione automobili per permettere a più persone di parcheggiare»
Bari in lutto: è morto Vito Guerra. Addio al Piripicchio di Carbonara Bari in lutto: è morto Vito Guerra. Addio al Piripicchio di Carbonara Grazia Albergo: "Ha lasciato un pezzettino del suo grande cuore in ognuno di noi"
"Un negozio non è solo un negozio", i primi 13 progetti ammessi a finanziamento "Un negozio non è solo un negozio", i primi 13 progetti ammessi a finanziamento Palone: «esiste in città una scena commerciale pronta ad accettare le sfide dell’innovazione»
Lungomare Bari sud, pubblicato atto di concessione dell'ex Reef Lungomare Bari sud, pubblicato atto di concessione dell'ex Reef Sarà utilizzato per far sorgere una struttura con finalità turistico-ricreative
"Un negozio non è solo un negozio", 16 eventi in un mese per presentare il bando "Un negozio non è solo un negozio", 16 eventi in un mese per presentare il bando Agli incontri con il Comune hanno partecipato più di 200 attività commerciali interessate all’avviso
"Un negozio non è solo un negozio", parte stasera dal Libertà il tour di presentazione del bando "Un negozio non è solo un negozio", parte stasera dal Libertà il tour di presentazione del bando Il primo appuntamento oggi pomeriggio alle 19.30 sulla terrazza dell’Hotel Imago, in piazza Risorgimento
“Un negozio non è solo un negozio”, al via il primo bando del programma D-Bari “Un negozio non è solo un negozio”, al via il primo bando del programma D-Bari In arrivo 50mila euro a fondo perduto per progetti di sviluppo promossi dalle attività commerciali cittadine
© 2001-2022 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.