black out adelfia
black out adelfia
Cronaca

Black out ad Adelfia, tutto il paese al buio

Dopo le 21 si è verificata l'interruzione di corrente. Non una novità per la cittadina in provincia

Adelfia è al buio. Verso le 21:30 di questa sera l'intero paese della provincia è stato interessato da un black out totale, che ancora non ha visto tornare la corrente elettrica tanto nel rione Canneto, quanto nel rione Montrone.

Avvisaglie di qualche irregolarità nel flusso della corrente in paese si erano avute già nel pomeriggio, quando un altro black out (stavolta di una decina di minuti) aveva interessato la comunità cittadina, con la corrente elettrica che tornava per pochi secondi e poi andava via di nuovo. Prima del clamoroso evento verificatosi in serata, con le vibranti proteste dei residenti sulle varie piattaforme social di paese. Ad accompagnare la serata al buio dei cittadini rimangono solo i suoni degli allarmi impazziti in lontananza.

Non che, d'altra parte, si tratti di una novità. Ogni estate, quando le temperature si alzano e i climatizzatori iniziano a entrare in funzione a pieno ritmo, il paese fa i conti con la corrente che va e viene; un fatto che mette, tra le altre cose, a rischio anche il funzionamento dei dispositivi elettrici nelle case adelfiesi.

Non è improbabile, infatti, che il gran caldo di oggi abbia indotto molti cittadini a mettere in funzione gli impianti di climatizzazione in maniera massiccia, provocando un sovraccarico che - comunque - altrove non causa un disagio così netto.
  • black out
Altri contenuti a tema
Bari, black out nella notte a Carbonara Bari, black out nella notte a Carbonara Il quartiere al buio dalla mezzanotte, operai al lavoro ma il disagio persiste
Black out ad Adelfia, il sindaco diffida il distributore Black out ad Adelfia, il sindaco diffida il distributore Cosola: «Non tollereremo più queste situazioni vergognose»
Ospedale San Paolo al buio per un'ora Ospedale San Paolo al buio per un'ora Saltato interruttore generale, salvaguardati i reparti di emergenza
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.