arresti bitonto taranto
arresti bitonto taranto
Cronaca

Bitonto, tentano agguato ai tifosi tarantini. Arrestati 3 ultras del Bari

Avevano cercato di vendicare gli assalti verificatisi in occasione dell'ultima trasferta dei biancorossi

Avevano approfittato della gara di Serie D in programma ieri a Bitonto fra i neroverdi e il Taranto per assaltare i rivali. La Polizia di Stato ha arrestato tre persone incensurate e ne ha denunciate in stato di libertà altre due, vicine ai gruppi della tifoseria organizzata del Bari, ritenute responsabili, ciascuno a vario titolo, di detenzione di strumenti atti ad offendere e fumogeni, in occasione di una manifestazione sportiva, di travisamento e resistenza a pubblico ufficiale.

In occasione dell'incontro di calcio tra il Bitonto ed il Taranto, i supporters baresi avevano pianificato la vendetta per i fatti commessi alcuni tifosi tarantini, resi responsabili di un'aggressione contro i sostenitori biancorossi che due domeniche fa andavano in trasferta a Cittanova. Per vendicare il torto subito, i baresi hanno organizzato un agguato in occasione della trasferta del Taranto nella vicina Bitonto.

L'attività informativa e il dispositivo di Ordine pubblico predisposto in occasione dell'incontro di calcio ha consentito di individuare un gruppo di 15 persone travisate e armate di bastoni, pronte ad aggredire alcuni membri della società rossoblù e tifosi del Taranto provenienti da Pisa e Pescara, quindi non soggetti alle restrizioni per la trasferta, che si erano portati a Bitonto per seguire la loro squadra.

L'immediato intervento dei poliziotti del locale Commissariato, avvenuto prima che cominciasse il deflusso degli spettatori, ha consentito di bloccare tre persone, e di disperdere i restanti componenti del gruppo di facinorosi. Dopo gli accertamenti di rito e il sequestro di bastoni e fumogeni, gli arrestati sono stati posti a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Per tutti scatterà il Daspo. Sono in corso approfondimenti per giungere all'identità dei restanti membri del gruppo dei violenti.
  • Polizia di Stato
  • ultras
Altri contenuti a tema
Rissa in discoteca a Trani, arrestati tre baresi e un cerignolano Rissa in discoteca a Trani, arrestati tre baresi e un cerignolano Una giovane ragazza fu ferita con un colpo d'arma da fuoco
La prontezza dei poliziotti di Bari celebrata sul profilo social "Agente Lisa" La prontezza dei poliziotti di Bari celebrata sul profilo social "Agente Lisa" Il canale della Polizia di Stato racconta il brutto episodio avvenuto a Bari di una rapina ai danni di una donna
Cadavere di un uomo trovato a San Giorgio Cadavere di un uomo trovato a San Giorgio Interviene la scientifica: sarebbe deceduto per cause naturali
Punta una pistola ad una donna per rubarle l'auto, arrestato 28enne Punta una pistola ad una donna per rubarle l'auto, arrestato 28enne L'uomo è di Cerignola . È l'episodio che ha portato ad un inseguimento sulla Ss16 qualche giorno fa
Rubano un'auto a Poggiofranco, inseguiti sulla tangenziale dalla polizia Rubano un'auto a Poggiofranco, inseguiti sulla tangenziale dalla polizia Il mezzo è stato poi abbandonato dai malviventi che si sono dati alla fuga, indagini in corso
Prevenzione della Polizia di Stato di Bari: il bilancio della settimana Prevenzione della Polizia di Stato di Bari: il bilancio della settimana Le operazioni riguardano la città e l'area metropolitana
Giallo al quartiere Libertà, colpi di pistola contro un'abitazione Giallo al quartiere Libertà, colpi di pistola contro un'abitazione Non si registrano feriti, sul posto è intervenuta la polizia di Stato
Sextortion, la Polizia di Stato arresta due persone e ne denuncia una Sextortion, la Polizia di Stato arresta due persone e ne denuncia una Operazione dei poliziotti del Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica - Polizia Postale e delle Comunicazioni “Puglia”
© 2001-2024 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.