I carabinieri
I carabinieri
Cronaca

Bitetto, scoperto a rubare in casa di due anziani. Arrestato 37enne di Bari

L'azione dell'uomo è stata notata da alcuni cittadini, che hanno avvertito i carabinieri. A fermarlo un militare fuori servizio

Elezioni Regionali 2020
Credeva di poter agire indisturbato per mettere a segno qualche furto in appartamento, ma non è andata come sperava: è stato sorpreso in flagranza di furto e tratto in arresto. Nell'ambito dei servizi disposti dal comando compagnia carabinieri di Modugno, i militari della sezione radiomobile hanno arrestato un 37enne di Bari, responsabile di un furto in un'abitazione.

Sfortunatamente per lui, l'azione delittuosa che stava mettendo in atto è stata notata da alcuni cittadini che non hanno esitato ad allertare i Carabinieri. L'aiuto è pervenuto da un Carabiniere libero dal servizio che, trovandosi nei dintorni, ha immediatamente individuato l'abitazione segnalata, abitata da una coppia di ultraottantenni, in quel momento in casa e che non si erano accorti della presenza del ladro, attendendo l'arrivo dei colleghi. Poco dopo sul posto è giunta un pattuglia dei carabinieri, i quali hanno visto una finestra aperta e la relativa stanza messa a soqquadro. Entrati in casa i militari hanno colto il topo d'appartamento che si era nascosto dietro a una porta nella speranza di riuscire a farla franca.

Il 37enne è stato quindi bloccato ed è stato sottoposto ad una perquisizione personale, la quale ha permesso di rinvenire, ben occultati tra i capi indossati, i monili in oro appena rubati che sono stati riconsegnati agli anziani.

L'uomo, su disposizione dell'autorità giudiziaria, è stato accompagnato nella propria residenza ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del processo per direttissima. Sono in corso accertamenti da parte dei carabinieri per stabilire se il soggetto, nei giorni scorsi, si fosse reso responsabile di ulteriori furti in abitazioni nel comune di Bitetto.
  • Furto in appartamento
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Test Covid per i carabinieri, parte dalla Puglia l'iniziativa di prevenzione Test Covid per i carabinieri, parte dalla Puglia l'iniziativa di prevenzione Una campagna realizzata in collaborazione con Fondazione Ania. Screening all’undicesimo reggimento a Bari e alla scuola allievi di Taranto
Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne Adelfia, laboratorio della droga in uno stabile abbandonato. Arrestato 32enne L'uomo aveva stabilito il suo quartier generale all'interno di un edificio sulla provinciale per Ceglie del Campo
Gravina, si scontrano dopo una gara di velocità con le auto. Denunciati due ventenni Gravina, si scontrano dopo una gara di velocità con le auto. Denunciati due ventenni I carabinieri hanno approfondito la dinamica e hanno scoperto che non si trattava di un banale incidente. Patenti sospese
Estorsioni a imprenditore agricolo, cinque arresti a Bari e provincia Estorsioni a imprenditore agricolo, cinque arresti a Bari e provincia In manette finiscono tre baresi e due residenti a Polignano. Chiedevano il pizzo a un'azienda del brindisino
Estorsioni ai danni di imprenditori agricoli in provincia di Bari, arrestato 45enne Estorsioni ai danni di imprenditori agricoli in provincia di Bari, arrestato 45enne L'uomo, pluripregiudicato, avrebbe operato per anni un sistematico taglieggiamento alle vittime. Poche le denunce
Estorsione alla "Pizzeria da Nicola" al San Paolo, i carabinieri: «Evitare disinformazione» Estorsione alla "Pizzeria da Nicola" al San Paolo, i carabinieri: «Evitare disinformazione» Le voci circolate in seguito alla chiusura dell'attività ritenute nocive per il buon andamento delle indagini, e per eventuali nuove denunce
Estorsioni mafiose agli imprenditori edili al San Paolo, arrestato il mandante Estorsioni mafiose agli imprenditori edili al San Paolo, arrestato il mandante In manette finisce un esponente del clan Telegrafo, accusato anche di spaccio di cocaina. Altri tre furono trasferiti in carcere a novembre
Auto rubate in provincia di Bari ritrovate nel foggiano, due denunce Auto rubate in provincia di Bari ritrovate nel foggiano, due denunce I carabinieri hanno scoperto ad Ascoli Satriano un vero e proprio "cimitero" di veicoli
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.