succo di pera bimby
succo di pera bimby
Cronaca

Bimbo ustionato da acido al posto del succo, legale del bar: «Nessuna responsabilità»

L'avvocato ha sottolineato che la bottiglietta data al piccolo era sigillata, proseguono le indagini dei carabinieri

La bevanda somministrata al bimbo di 5 anni ricoverato al Giovanni XXIII a Bari era sigillata. O almeno questo è quanto sottolinea l'avvocato Filippo Castellaneta, legale del titolare del bar di Gioia del Colle dove il piccolo si è sentito male dopo aver bevuto un succo di frutta.

«Nessuna responsabilità può essere addebitata alla mia cliente - dichiara l'avvicato - che si è limitata a somministrare una bevanda sigillata. Siamo certi che le analisi chimiche disposte dalla polizia giudiziaria e che allo stato non hanno ancora dato alcun esito, chiariranno meglio quanto accaduto e quali siamo le cause del malore».

Proseguono intanto le indagini i carabinieri, coordinati dalla Procura di Bari, per stabilire quanto accaduto, è stata sequestrata la bottiglietta del succo incriminata e anche le altre della stessa tipologia presenti all'interno dell'esercizio commerciale. Ricordiamo che fortunatamente il bambino non è in pericolo di vita, ma le sue condizioni non sono ancora chiare e necessitano di approfondimenti che verranno effettuati nei prossimi giorni.
  • Bambini
  • Ospedale Giovanni XXIII
Altri contenuti a tema
Bimba barese morta a Genova, aperta un'inchiesta Bimba barese morta a Genova, aperta un'inchiesta La piccola era stata ricoverata d'urgenza dopo un intervento effettuato al Giovanni XIII
Lunghe code all'ospedale pediatrico di Bari, Gemmato: «Interrogherò il ministro» Lunghe code all'ospedale pediatrico di Bari, Gemmato: «Interrogherò il ministro» Il deputato pugliese di Fratelli d'Italia: «Confido nella solerzia di Speranza, anche in considerazione del picco influenzale»
Un solo pediatra e 5 ore di attesa al Giovanni XXIII, lo sfogo social diventa virale Un solo pediatra e 5 ore di attesa al Giovanni XXIII, lo sfogo social diventa virale Il direttore generale Migliore replica: «Da oggi verrà effettuata una sorveglianza attiva perché episodi come questi non si ripetano»
La Befana solidale all’ospedale pediatrico e al carcere minorile di Bari La Befana solidale all’ospedale pediatrico e al carcere minorile di Bari Raccolti doni e dolciumi per i piccoli pazienti e tute sportive per i giovani detenuti
Primi vagiti a Bari, sono tre maschietti Primi vagiti a Bari, sono tre maschietti Sono nati al San Paolo, a Corato e al Di Venere
Ospedale Giovanni XXIII di Bari, da oggi cambiano gli accessi Ospedale Giovanni XXIII di Bari, da oggi cambiano gli accessi Le ambulanze avranno un nuovo varco, nuovi parcheggi per le auto e a breve area a verde e giochi
Anche a Bari seggiolini anti abbandono tra multe e polemiche Anche a Bari seggiolini anti abbandono tra multe e polemiche Per chi non lo installa, nuovo o in kit, anche fino a 330 euro di sanzione
Edvige è tornata a casa, Apleti: «Grazie a tutti» Edvige è tornata a casa, Apleti: «Grazie a tutti» La civetta di Harry Potter trafugata da oncologia pediatrica qualche giorno fa è stata fatta ritrovare in un sacchetto
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.