Garrone sul set di Pinocchio. <span>Foto Facebook Garrone</span>
Garrone sul set di Pinocchio. Foto Facebook Garrone
Eventi e cultura

Benigni in Puglia, la scena della Balena sarà a Polignano

Sono iniziate da Siena le riprese di Pinocchio di Garrone, poi il cast si sposterà nella nostra regione

Tornano a girare in Puglia i grandi del cinema. Matteo Garrone avrebbe scelto Polignano per la famosa scena della balena del suo ultimo film Pinocchio prodotto da Archimede Srl con Rai Cinema e Le Pacte con il supporto di Apulia Film Commission. Con la frase "C'era una volta un pezzo di legno…", è stato lo stesso registra ad annunciare il primo ciack citando Carlo Collodi. Per ora si conoscono i nomi di alcuni interpreti (uno su tutti Mastro Geppetto) interpretato da Roberto Benigni ma poi ci saranno anche il Gatto e la Volpe con i volti di Massimo Ceccherini e Rocco Papaleo, Pinocchio sarà Federico Ielapi già protagonista di Quo vado di Checco Zalone alias Luca Medici, Gigi Proietti che sarà Mangiafuoco, Matilda De Angelis la Fata Turchina. I personaggi e le creature fantastiche saranno realizzati grazie al due volte premio Oscar per il Miglior Trucco Mark Coulier (Grand Budapest Hotel, The Iron Lady) e della VFX Supervisor Rachael Penfold (The Revenant, Cloud Atlas).
Le riprese sono cominciate in Toscana a Siena, patria di Benigni, poi il set si sposterà in Puglia nel piccolo teatro di Noicattaro, ad Ostuni dove verrà ricostruito il Paese dei balocchi e forse a Ginosa nel Tarantino. Sempre in Puglia si stanno ancora svolgendo i casting per le comparse (oggi ultimo giorno). Oz Film cerca: uomini e donne, dai 18 ai 70 anni e bambini e bambine, dai 7 ai 12 anni, la selezione si svolge presso Exviri, viale cimitero n.c., Noicattaro dalle ore 10 alle 18. Gli interessati devono portare con sé fotocopia del codice fiscale, di un documento d'identità, l'eventuale permesso di soggiorno, oltre alla copia del codice iban. È anche possibile inviare la propria candidatura alla mail casting@ozfilm.it scrivendo nell'oggetto 'PINOCCHIO_GENERICI' con una cartella nominata con nome cognome età contenente almeno 3 foto, formato max 200kb, recapiti telefonici, copia di codice fiscale, copia documento d'identità, eventuale permesso di soggiorno, copia codice iban. La pellicola sarà distribuita dalla 01 Distribution.
  • Cinema
Altri contenuti a tema
Cinema ABC, da La Giusta Causa una proposta per la rinascita Cinema ABC, da La Giusta Causa una proposta per la rinascita Questa sera previsto un incontro per condividere il piano di rilancio e gestione
Cinema Abc, i cittadini lanciano una petizione anti chiusura Cinema Abc, i cittadini lanciano una petizione anti chiusura Ieri la notizia della sospensione delle attività della sala barese che si trova a San Cataldo
Il Cinema ABC di Bari sospende l'attività Il Cinema ABC di Bari sospende l'attività Un messaggio Facebook sulla pagina della sala e di Agis Puglia e Basilicata ha comunicato l'interruzione delle proiezioni
Monopoli, "Un giorno all'improvviso" vince il Faro d'Argento al Sudestival Monopoli, "Un giorno all'improvviso" vince il Faro d'Argento al Sudestival Il festival cinematografico, svoltosi dal 25 gennaio al 30 marzo, ha premiato anche "Camorra" di Francesco Patierno
"Lo Spietato" il film con Scamarcio girato a Bari arriva al cinema "Lo Spietato" il film con Scamarcio girato a Bari arriva al cinema La pellicola, diretta da Renato Maria, nelle sale ad Aprile e poi su Netflix
Cinema days a tre euro, dove e quando Cinema days a tre euro, dove e quando Torna l'iniziativa in tante sale pugliesi, a Bari aderiscono in sei
Gli alunni della Zingarelli di Bari conquistano Torino con un 'corto' Gli alunni della Zingarelli di Bari conquistano Torino con un 'corto' La pellicola intitolata "A Mare" ha vinto il primo premio a "Sottodiciotto Film Festival" nella sezione delle scuole secondarie di I grado
Garrone cerca comparse in Puglia per il suo "Pinocchio" Garrone cerca comparse in Puglia per il suo "Pinocchio" Dopo Checco Zalone una nuova produzione cinematografica pronta ad arrivare nella nostra regione
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.