I fuochi d'artificio al Libertà
I fuochi d'artificio al Libertà
Cronaca

"Basta con i fuochi d'artificio della malavita", cittadino di Bari presenta esposto

Dal Libertà a Japigia a San Pasquale sempre più spesso si assiste ad un fenomeno che non si è fermato neanche durante il Covid

Elezioni Regionali 2020
Tra compleanni e 'uscite dal carcere' i fuochi d'artificio privati sono ormai all'ordine del giorno. Dopo diverse lamentele un ex consigliere comunale Matteo Magnisi ha presentato un esposto in Procura.

Ecco il testo integrale: "Il fenomeno ultradecennale dei fuochi di artificio della malavita a Bari ha ormai la misura colma.
Di dominio pubblico, ha avuto negli ultimi anni e negli ultimi mesi una consistente escalation in diversi quartieri della città in particolare nelle ore serali e quasi notturne.
Il quartiere Japigia ha fatto da battistrada ai fuochi di artificio illegali insieme al quartiere Liberta' ma, nonostante le ripetute attenzioni di cittadini, di alcuni media locali e alcuni interventi sporadici piu'energici degli organi deputati alla sorveglianza e all' ordine pubblico e sicurezza, non si e riusciti a mettere argine nel tempo a questo fenomeno.
Sebbene lo stesso non sia inquadrabile forse tra i fenomeni più gravi della criminalità organizzata della citta di Bari, ha senza dubbio risvolti molto inquietanti per la simbologia che ne sottende e per la pericolosa assuefazione dei cittadini a quella che potrebbe definirsi una vera e propria occupazione malavitosa del quartieri dalla quale la città dovrebbe invece liberarsi.
Essendo ormai piu' che maturi i tempi, un esposto circostanziato e' stato presentato tramite la stazione dei Carabinieri di Japigia affinché la Procura possa far mettere in atto un intervento organico e risolutivo a contrasto del fenomeno".
  • Fuochi d'artificio
Altri contenuti a tema
Lotta ai fuochi d'artificio illegali a Bari, 9 persone nei guai Lotta ai fuochi d'artificio illegali a Bari, 9 persone nei guai Intensificarti i controlli in tutta la città, sequestrato materiale esplodente dal Libertà a Carrassi, San Pasquale, Madonnella e Japigia
No ai botti di Capodanno, Decaro: «Nonostante l'ordinanza ci vorrebbe l'esercito» No ai botti di Capodanno, Decaro: «Nonostante l'ordinanza ci vorrebbe l'esercito» Stanotte il sindaco ha firmato per un inasprimento delle sanzioni, ma con un lungo post spiega l'impossibilità che venga rispettato il divieto
Fuochi d'artificio nonostante l'ordinanza, al Libertà incendiato un cassonetto Fuochi d'artificio nonostante l'ordinanza, al Libertà incendiato un cassonetto In via Don Bosco sono dovuti intervenire i vigili del fuoco per domare le fiamme
Bari, fuochi d'artificio nel cuore della notte in via Alberotanza Bari, fuochi d'artificio nel cuore della notte in via Alberotanza Tre batterie pirotecniche sono state accese a cavallo della mezzanotte
Botti per festeggiare, a Japigia pregiudicato li vendeva sui social Botti per festeggiare, a Japigia pregiudicato li vendeva sui social I carabinieri hanno scoperto uno dei fornitori dei fuochi d'artificio illegali usati per feste e ricorrenze tra i palazzi
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.