vandali casa anspi
vandali casa anspi
Cronaca

Bari vecchia, vandali nel centro Anspi Sant'Annunziata. Devastati i locali

La dura risposta: «Chi l'ha fatto dovrebbe sentirsi piccolo come un microbo». Romano: «Vicinanza politica e umana»

Vandali in azione nella notte all'interno della sede del centro per l'infanzia Casa Anspi Santa Annunziata, sulla muraglia di Bari vecchia. A darne notizia sono i canali social del centro, che postano le immagini dei locali devastati.

«Stanotte qualcuno ha pensato di sfruttare questa terribile situazione di emergenza per distruggere il nostro centro - si legge. Siamo senza parole al pensiero che qualcuno sia capace di fare una gesto del genere soprattutto in questo momento, colpendo ancora una volta l'intera città e una struttura che ospita i suoi bambini. Chi lo ha fatto dovrebbe sentirsi piccolo come un microbo, invisibile e subdolo come il virus che il nostro Paese sta cercando di sconfiggere con tutte le sue forze e con tanti sacrifici. In quanto a lui la vita disonesta che porta avanti gli riserverà solo ciò che si merita».

Solidarietà Sto arriva da Paola Romano, assessore comunale alle Politiche giovanili: «Una notizia sconvolgente, in un momento così delicato per il nostro paese e la nostra comunità. Tutta la mia vicinanza umana e politica al Casa centro Anspi Santa Annunziata. Nel mondo nuovo che ci aspetta dopo tutto questo sapremo porre rimedio».
  • Bari vecchia
  • Paola Romano
  • vandalismo
Altri contenuti a tema
Le edicole votive di Bari vecchia candidate per i "Luoghi del cuore" Fai, al via le votazioni Le edicole votive di Bari vecchia candidate per i "Luoghi del cuore" Fai, al via le votazioni Decima edizione del censimento che chiama gli italiani a scegliere i beni che più amano. In palio un finanziamento per il restauro
Emergenza Covid, il Circolo della Vela dona 50 tablet al Comune di Bari Emergenza Covid, il Circolo della Vela dona 50 tablet al Comune di Bari I dispositivi elettronici sono stati consegnati al sindaco. Saranno distribuiti fra gli studenti in difficoltà economica
Ripartono bar e parrucchieri, Decaro: «Bari torna città aperta. Abituiamoci a nuove regole» Ripartono bar e parrucchieri, Decaro: «Bari torna città aperta. Abituiamoci a nuove regole» Il sindaco stamattina si è recato dal barbiere per il taglio di capelli: «Importante per clienti ed esercenti rispettare norme di sicurezza»
Bari, vandalizzato il murale di Maria Callas a Madonnella Bari, vandalizzato il murale di Maria Callas a Madonnella L'opera era stata realizzata dalle street artists anonime di Ladiesis
Didattica online, dal Comune di Bari 500mila euro per l'acquisto di dispositivi tecnologici Didattica online, dal Comune di Bari 500mila euro per l'acquisto di dispositivi tecnologici C'è il sì della giunta comunale per l'intervento a favore delle famiglie e degli studenti meno abbienti della città
Una nuova sede per la scuola Anna Frank, la giunta approva il progetto di costruzione Una nuova sede per la scuola Anna Frank, la giunta approva il progetto di costruzione Lavori da 6 milioni di euro per l'istituto di Poggiofranco. Galasso: «Pronti entro l'anno a partire con la gara»
A Bari attivo il servizio di consulenza psicologica gratuita per studenti e docenti A Bari attivo il servizio di consulenza psicologica gratuita per studenti e docenti L'iniziativa è promossa da Airipa Puglia-Basilicata. Romano: «Aiuto per chi sta vivendo condizione nuova e complessa»
Donare dispositivi tecnologici agli studenti di Bari, online la manifestazione d'interesse Donare dispositivi tecnologici agli studenti di Bari, online la manifestazione d'interesse L'avviso è destinato agli enti del terzo settore e ad altri soggetti associativi senza scopo di lucro
© 2001-2020 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.