Valentina Nappi al TedEx
Valentina Nappi al TedEx
Eventi e cultura

Bari, Valentina Nappi al TedEx: «Si preferisce salvaguardare l'irrazionalità soffocando le vere libertà»

Sul palco del teatro Petruzzelli diversi talk tutti incentrati sull'Eterotopia, presenti anche Christian Raimo ed Emanuele Arciuli

Il teatro Petruzzelli di Bari ha aperto le sue porte all'edizione 2018 del TedEx con ospite d'eccezione Valentina Nappi. La giovane pornostar è salita ieri sera sul palco per parlare dal suo punto di vista di Eterotopia, il topic su cui erano incentrati tutti i talk e che faceva da leitmotiv di questa edizione.

«Il porno è un momento di libertà - ha dichiarato durante il suo intervento Valentina Nappi - di interruzione delle regole, in una società in cui vige una forte contraddizione: si preferisce salvaguardare l'irrazionalità soffocando le vere libertà»

Oltre a lei presenti il filosofo Roberto Casati, Rossella Ferorelli Co-Founder di small – Soft Metropolitan Architecture & Landscape Lab; Christian Raimo, autore per Internazionale, giornalista, insegnante di italiano e attivista politico; Giulia Maffei e Giulia Tacchini, fondatrici di Entonote; Nell Watson, co-fondatrice della tecnologia di bodyscanning QuantaCorp e di EthicsNet; Alessandro Lolli e Lorenzo De Angelis; Rachel Vanier, responsabile comunicazione dell'Hub parigino Station F; Emanuele Arciuli, pianista barese; e il cantautore Francesco De Leo che ha chiuso la serata con una piccola esibizione.

E ad un certo punto, durante l'intervento di Raimo, capeggiava sullo schermo alle sue spalle l'art. 3 della Costituzione Italiana: «Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese».

Una sorta di monito su cui riflettere.
  • Teatro Petruzzelli
  • eventi
Altri contenuti a tema
Bari, domani nuovo appuntamento al Petruzzelli con il "family concert" Bari, domani nuovo appuntamento al Petruzzelli con il "family concert" Biglietti a 1 euro per gli under 13 e a 5 euro per gli over
Per non dimenticare torna "Binario 21" Per non dimenticare torna "Binario 21" Al museo di Santa Scolastica performance teatrali, video reportage e foto dai campi di sterminio degli ebrei
Alberto Angela al teatro Petruzzelli il 20 gennaio domenica 20 gennaio Alberto Angela al teatro Petruzzelli il 20 gennaio Il noto divulgatore scientifico ospite del Libro possibile 2019
Capodanno in musica al Petruzzelli Capodanno in musica al Petruzzelli Sold out il primo concerto del 2019 a suon di swing
Sorrisi e giocoleria a Locorotondo con Smile circus Sorrisi e giocoleria a Locorotondo con Smile circus Da domani e sino a domenica, spettacoli per strada nel segno del divertimento per grandi e bambini tra le luminarie della Valle d'Itria
Petruzzelli, dieci anni dalla fine di un incubo Petruzzelli, dieci anni dalla fine di un incubo Il 6 dicembre grande concerto per ricordare il recupero del teatro dal rogo che lo distrusse
Eterotopia, il porno sbarca al TedEx di Bari con Valentina Nappi Eterotopia, il porno sbarca al TedEx di Bari con Valentina Nappi La giovane star dell'hard tra gli ospiti dell'edizione 2018 in una talk dedicata al corpo
Bari, furto al Petruzzelli, nei guai un vigilante della Cosmopol Bari, furto al Petruzzelli, nei guai un vigilante della Cosmopol L'uomo avrebbe sottratto un portafogli da un camerino, identificato grazie alle telecamere di un bancomat
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.