Il Regno dei Bimbi
Il Regno dei Bimbi
Vita di città

Bari, un altro pezzo di storia che se ne va, chiude il "Regno dei Bimbi"

L'annuncio agli affezionati clienti presenti e passati con un post Facebook e una citazione di Gianni Rodari

Bari perde a poco a poco i pezzi della sua storia. L'ultimo in ordine di tempo è il negozio di giocattoli il "Regno dei Bimbi" in viale Einaudi, di fronte all'ingresso principale del Parco Due Giugno. Un luogo magico in cui grandi e piccini della città sono passati, in cui tutti prima o poi hanno comprato un giocattolo e dove, in tanti, hanno passato pomeriggi a giocare con gli amici.

«In più quarant'anni di attività abbiamo accompagnato, giocando, quattro generazioni di bambini e bambine - si può leggere via social - Il "Regno dei Bimbi" è stato un posto bellissimo e caldo di sorrisi, di sogni e racconti. Di desideri e magia, di capricci e di pianti. Di storie piccine di tanti, di storia importante di questa città. Prima di spegnere le luci in vetrina per l'ultima volta, vi aspettiamo per salutarvi. Saremo ancora qui fino al 14 aprile con un sorriso per piccoli e grandi. Un sincero grazie a voi tutti , e noi speriamo prestissimo, di potervi accogliere nuovamente in un nuovo Regno».

La situazione commerciale a Bari sembra sempre più complicata, solo lo scorso anno la notizia improvvisa della chiusura di Trony, uno dei quali si trovava proprio a fianco allo storico negozio di giocattoli, e nell'ultimo periodo l'immobile in cui si trovava lo stesso negozio era in vendita. Chissà forse è stato venduto, forse ci sono altri problemi, ciò che sappiamo è che un luogo dell'infanzia dei baresi se ne va.

«Le storie dove stanno? Ce n'è una in ogni cosa: nel legno, nel tavolino, nel bicchiere, nella rosa. La storia sta lì dentro Da tanto tempo e non parla: è una bella addormentata e bisogna svegliarla. Ma se un principe o un poeta, a baciarla non verrà un bimbo la sua storia invano aspetterà». (Gianni Rodari)
  • Commercio
  • economia e commercio
Altri contenuti a tema
Bari, centri commerciali di nuovo "aperti" per festa, è sciopero Bari, centri commerciali di nuovo "aperti" per festa, è sciopero Nelle prossime festività pasquali e non solo il copione si ripete, lavoratori e sindacati sul piede di guerra
Bari, chiude i battenti il Regno dei Bimbi. Oggi pomeriggio l'ultima festa Bari, chiude i battenti il Regno dei Bimbi. Oggi pomeriggio l'ultima festa Appuntamento alle 17:30 davanti allo storico negozio di viale Einaudi con musica, giochi e divertimento per tutti
Amazon vuole aprire a Bari? Amazon vuole aprire a Bari? Dopo Napoli ci sarebbero stati interessamenti da parte della società per la zona industriale cittadina
Morto Mancini, patron di Cisalfa sport Morto Mancini, patron di Cisalfa sport Il 65enne di origini romane aveva aperto catene di negozi in tutta Italia, tre nel Barese
Bari, un futuro per il "Regno dei bimbi"? Potrebbe aprire altrove Bari, un futuro per il "Regno dei bimbi"? Potrebbe aprire altrove Lo storico locale di viale Einaudi chiuderà i battenti il prossimo 14 aprile per motivi di sicurezza
Bari, il "Regno dei Bimbi" chiude, la tristezza della politica cittadina Bari, il "Regno dei Bimbi" chiude, la tristezza della politica cittadina Delle Foglie: «Un pezzo di storia che porterò sempre nel cuore», Pani: «Luogo di magia e stupore per i miei figli»
Fiorisce il mercato dell'erba legale a Bari, e c'è anche il distributore automatico Fiorisce il mercato dell'erba legale a Bari, e c'è anche il distributore automatico Dopo l'approvazione della legge nel 2016 che permette il commercio di cannabis light anche in città sono sorti i negozi specializzati
Una nuova saracinesca si abbassa a Bari, addio a PastaDiva Una nuova saracinesca si abbassa a Bari, addio a PastaDiva Il negozio, ormai punto di riferimento da quasi 30 anni, aveva portato in città sapori che prima di loro evocavano solo paesi lontani
© 2001-2019 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.