I controlli della polizia locale
I controlli della polizia locale
Cronaca

Bari, sorpreso veicolo con tachigrafo alterato. Multa da oltre 5 mila euro

La centralina illegale era attivabile con un telecomando, il dispositivo posto sotto sequestro

La polizia locale di Bari ha scoperto un altro veicolo autoarticolato con dispositivo cronotachigrafo alterato.

È successo domenica pomeriggio, sulla SS16 direzione nord. Il mezzo proveniva dall'innesto della SS100. Dall'esame dei documenti e dalla stampa dei dati contenuti nel dispositivo digitale, emergevano alcune incongruenze tali da indurre gli agenti ad effettuare ulteriori accertamenti, all'esito dei quali si riscontrava l'alterazione del cronotachigrafo di bordo, che è una strumentazione obbligatoria per questa categoria di veicoli che registra la velocità ed i tempi di guida dei conducenti per il rispetto dei limiti previsti dalla legge e dalla comunità europea (per i tempi di lavoro).

Nell'occasione si provvedeva a porre sotto sequestro una centralina illegale attivabile con telecomando. Inoltre si accertavano violazioni al codice della strada per circa 5.500 euro, con il conseguente ritiro della patente e la trasmissione degli atti alle autorità competenti.
Risale alla settimana scorsa invece, un'operazione relativa ad un mezzo turco adibito al trasporto di merci che disponeva di un apparecchio elettronico "EMULATORE ADBLUE" atto ad alterare lo scambio dei dati con le centraline dei veicoli pesanti obbligati all'uso del liquido ADBLUE. Lo stesso è un marchio registrato, che identifica una soluzione chimica, l'AUS32 (Aqueous Urea Solution 32.5%), utilizzata nella cosiddetta riduzione selettiva catalitica (SCR). La nuova norma Euro 6, entrata in vigore a partire da settembre 2014, impone a tutte le case automobilistiche la produzione di veicoli a emissioni inquinanti di ossidi di azoto sempre più basse.

Contestate a riguardo sanzioni per diverse centinaia di euro oltre al sequestro del dispositivo elettronico e ritiro della carta di circolazione. Dichiarazioni del Comandante Generale Michele Palumbo: "Sicurezza stradale e sul lavoro a tutela della pubblica incolumità e alla prevenzione di sinistri la mission del nostro Corpo di Polizia Locale che nell'anno in corso potenzierà tutte le attività già intraprese con successo nel 2020".
  • polizia locale
Altri contenuti a tema
Provincia di Bari, barbagianni trovato dalla polizia locale sulla SP217 Provincia di Bari, barbagianni trovato dalla polizia locale sulla SP217 Gli agenti intervenuti sul posto su segnalazione di alcuni cittadini
Gestione illecita di rifiuti, vasta operazione contro "svuotacantine" della polizia locale di Bari Gestione illecita di rifiuti, vasta operazione contro "svuotacantine" della polizia locale di Bari Sotto sequestro delle aree in zona industriale e nella adiacente Modugno, 6 i soggetti identificati di cui 5 rumeni irregolari
Bari, senza mascherina in negozi e mercati: decine di sanzioni Bari, senza mascherina in negozi e mercati: decine di sanzioni Proseguono i controlli della Polizia Locale, elevate multe per 13200 euro
Paninoteche mobili abusive, 5 multe della polizia locale a Bari Paninoteche mobili abusive, 5 multe della polizia locale a Bari Continuano anche i controlli anti-Covid, sanzionati locali dove i camerieri erano senza mascherina
Sicurezza stradale, nel 2021 elevate 644 sanzioni per un totale di 237 mila euro di multe Sicurezza stradale, nel 2021 elevate 644 sanzioni per un totale di 237 mila euro di multe Il comandante Palumbo: «I proventi saranno utilizzati per il miglioramento di attrezzature e infrastrutture della città»
Bari, bancarelle vendono abusivamente bandiere della nazionale: scattano le sanzioni Bari, bancarelle vendono abusivamente bandiere della nazionale: scattano le sanzioni I venditori ambulanti avevano allestito uno dei banchetti persino davanti ad una chiesa
Bari si prepara al G20, sulle strade arrivano transenne, new jersey e dissuasori mobili Bari si prepara al G20, sulle strade arrivano transenne, new jersey e dissuasori mobili In azione anche la sala operativa della polizia locale con oltre 300 telecamere attive sugli obiettivi sensibili
Bari, lotta ai parcheggiatori abusivi. Sanzionati in 5 sul lungomare Bari, lotta ai parcheggiatori abusivi. Sanzionati in 5 sul lungomare Sono stati sorpresi nella zona antistante Lido San Francesco e a Pane e Pomodoro, rischiano il daspo urbano
© 2001-2021 BariViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BariViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.